Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le donne con HPV hanno elevato il rischio di nascita prematura, studio di manifestazioni

Le donne che portano i papillomavirus umani (HPV) corrono un rischio elevato di nascita prematura, un'università di manifestazioni di studio di Gothenburg. Una connessione può essere veduta così fra il virus stesso ed il rischio per la nascita prematura che precedentemente è stata osservata in donne incinte che hanno subito il trattamento per i cambiamenti anormali delle cellule dovuto HPV.

Uno studio svedese ora pubblicato nella medicina di alto rango del giornale PLOS comprende i dati su più delle milione nascite. Di conseguenza, i ricercatori hanno confrontato i gruppi molto grandi. Sottolineano che i risultati non supportano alcuna valutazione dei livelli di rischio in diverse donne dell'età di gravidanza.

Johanna Wiik, uno studente di PhD nell'ostetricia ed in ginecologia all'accademia di Sahlgrenska, università di Gothenburg ed anche un ginecologo e un ostetrico al dipartimento dell'ostetricia e della ginecologia all'ospedale universitario di Sahlgrenska, è il primo autore dello studio.

“Vorrei precisare che l'aumento nel rischio per la nascita prematura è piccolo per la donna determinata che porta HPV. Ma i nostri risultati la supportano che i giovani dovrebbero entrare nel programma di vaccinazione contro HPV,„ dice. La vaccinazione contro HPV ha potuto non solo impedire il cancro riferito HPV ma anche essere utile per risultato di gravidanza.

Il trattamento per i cambiamenti cervicali anormali delle cellule dovuto l'infezione di HPV precedentemente era stato conosciuto per aumentare il rischio di nascita prematura -- definito come nascita prima della gestazione di 37 settimane. Lo studio presente indica che HPV in quanto tali è collegato ad un rischio sollevato di nascita prematura e delle complicazioni per il bambino.

Lo studio è basato sui particolari della nascita registrati nel registro medico svedese della nascita, che sono stati fusi con la registrazione nazionale della qualità del paese per prevenzione del cancro cervicale ed il registro di Cancro svedese. Complessivamente, le 1.044.023 nascite fra 1999 e 2016 erano incluse. Delle donne responsabili, 23.185 precedentemente avevano ricevuto il trattamento, mentre 11.727 erano non trattati ed hanno avuti una prova di selezione positiva di HPV immediatamente prima di o durante la loro gravidanza.

Delle donne precedentemente curate per CIN, 9,1 per cento hanno dato alla luce prematuramente. La proporzione corrispondente nel gruppo con l'infezione di HPV insieme con le loro gravidanze era 5,9 per cento. Ciò era statisticamente un importante crescita rispetto ad un gruppo di riferimento di donne di cui la prova dello screening della cervice era stata sempre normale, di cui 4,6 per cento hanno dato alla luce prematuramente.

Il nostro studio è basato sui registri e, sebbene abbiamo regolato per vari fattori nelle analisi, non possiamo rispondere attendibilmente alla domanda di se è il virus stesso che causa le complicazioni del parto e di gravidanza. Tutto che possiamo fare è di mostrare un'associazione statistica.

Presto '' ll potremo vedere come l'incidenza della nascita prematura è commovente dopo che il programma di vaccinazione contro HPV è stato introdotto. Quello ci fornirà più informazioni su se c'è una connessione causale fra l'infezione di HPV stessa e risultato della consegna.„

Verena Sengpiel, professore associato di ostetricia e della ginecologia all'accademia di Sahlgrenska ed all'ostetrico all'ospedale universitario di Sahlgrenska, l'ultimo autore dello studio

I ricercatori sottolineano l'importanza di fare attenzione alle richieste per la campionatura ginecologica delle cellule, per individuare tutti i cambiamenti cervicali delle cellule dovuto l'infezione di HPV. Johanna Wiik ancora:

“Più presto questi cambiamenti anormali delle cellule sono individuati, meglio possiamo seguirli e trattare. E quando siete ammesso a cura di maternità, è una buona idea dire alla vostra ostetrica se avete avuto cambiamenti cervicali delle cellule e se siete stato curato per loro. Poi il personale di maternità di salubrità può catturare quelle informazioni in considerazione quando pianificazione il video della vostra gravidanza.„

Source:
Journal reference:

Wiik, J., et al. (2021) Associations of treated and untreated human papillomavirus infection with preterm delivery and neonatal mortality: A Swedish population-based study. PLOS Medicine. doi.org/10.1371/journal.pmed.1003641.