Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori sono sovvenzionato di $5 milioni NIH per diminuire le disparità dell'obesità di infanzia

Un gruppo di ricerca piombo dall'università di facoltà di medicina di Minnesota ha ricevuto una concessione $5 milioni dall'istituto della sanità nazionale (NIH) per condurre un test clinico che spera di identificare l'approccio più efficace per diminuire le disparità razziali ed etniche nell'obesità di infanzia.

Il principale inquirente dello studio, Jerica Berge, PhD, MPH, LMFT, CFLE, è un professore nel ministero della medicina di famiglia e della sanità della Comunità a U della facoltà di medicina di m. e piombo un gruppo interdisciplinare dei ricercatori a U della m. ed all'università di Georgia.

Lo studio userà le combinazioni di metodi di intervento - compreso intervento momentaneo ecologico, visualizzare della casa e video feedback in società con gli ufficiali sanitari della comunità. Il metodo momentaneo ecologico di intervento, definito come trattamenti in tempo reale forniti alla gente tramite loro smartphones durante le loro vite di tutti i giorni, fornirà ai genitori i suggerimenti e le risorse di riduzione di sforzo.

Le visite domestiche virtuali o ibride ed il video feedback saranno consegnati dagli ufficiali sanitari della comunità per fornire il consiglio sull'ambiente domestico dell'alimento. Il gruppo userà i metodi di intervento per esaminare indipendentemente da fatto che aumentare la qualità e la quantità di pasti della famiglia diminuisce le disparità dell'obesità di infanzia.

Con il successo basso a moderato con gli interventi di obesità di infanzia fin qui e le disparità persistenti di obesità attraverso la corsa, l'origine etnica e lo stato socioeconomico, c'è una necessità di avvicinarsi all'obesità di infanzia in un nuovo e modo innovatore. Speriamo che questo studio cambi la pratica clinica creando un nuovo modello del trattamento da utilizzare nelle impostazioni di pronto intervento per diminuire le disparità dell'obesità di infanzia.„

Jerica Berge, PhD, MPH, LMFT, CFLE, il professor, dipartimento della medicina di famiglia e salubrità della Comunità, U della facoltà di medicina di m.

La concessione quinquennale è supportata dal cuore di NIH, dal polmone e dall'istituto nazionali di sangue.