Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le cannucce fatte del silicone, dell'acciaio inossidabile, o del vetro sono alternativa appropriata alle paglie di plastica

Le cannucce sono prodotti di plastica monouso che saranno sottoposti dal 2021 ad un divieto a livello europeo di vendite in avanti. Ciò è enunciata dal 5 giugno 2019 nella direttiva 2019/904 di UE. Di conseguenza, i materiali alternativi devono essere stabiliti per la produzione delle cannucce come pure di altri prodotti frequentemente usati che sono stati fatti principalmente finora di plastica.

Come precisato nel regolamento di struttura di UE per il materiale del contatto dell'alimento (no. 1935/2004 di regolamento (CE)), obietta quello contatto diretto entrato in con alimento deve essere sicuro. L'istituto federale tedesco per la valutazione del rischio (FB) ha valutato la paglia, silicone, metallo, carta e cartone, grano duro e vetro affinchè la loro idoneità sostituisca la plastica nella produzione delle cannucce.

Se usate frequentemente, le cannucce fatte del silicone, l'acciaio inossidabile o il vetro sono, secondo il parere dei FB, un'alternativa appropriata alle paglie di plastica. Il silicone è adatto come materiale del contatto dell'alimento (FCM) a condizione che la sua lavorazione è soddisfacente rispetto alle specifiche di no. XV di raccomandazione dei FB.

I metalli e le leghe (per esempio acciaio inossidabile) sono egualmente appropriati come FCMs, a condizione che le specifiche della risoluzione del Consiglio d'Europa per quanto riguarda i metalli e le leghe sono incontrate. Il vetro è egualmente adatto a contatto dell'alimento. Tuttavia, c'è il rischio di rottura. Di conseguenza, i frammenti di vetro possono entrare nell'alimento o bere e nel caso dell'inghiottire le lesioni pericolose può accadere. Nel frattempo, ci sono cannucce fatte da vetro particolarmente durevole.

Nel caso di monouso, il grano duro (per esempio tagliatelle crude dei maccheroni) è un materiale appropriato per le cannucce da una prospettiva di salubrità. Tuttavia, le tagliatelle possono decomporrsi, specialmente nelle bevande di piccante e calde, o su un periodo di tempo più lungo e diventano inutili di conseguenza. Ancora, possono modificare la consistenza ed il gusto della bevanda.

Le paglie fatte di carta e di cartone sono soltanto utili se le sostanze si aggiungono che impediscono il documento ammorbidire. Questi composti egualmente sono conosciuti come aiuti di resistenza all'acqua. Determinati residui di questi prodotti, particolarmente i cloropropanolo, possono migrare in alimento. Se le specifiche di no. XXXVI di raccomandazione dei FB sono incontrate, nessun rischio sanitario corrente è notato con l'uso delle cannucce fatte di carta e di cartone.

Non ci sono valutazioni del rischio al momento per quanto riguarda l'uso delle cannucce fatte da paglia. I FB raccomanda che la paglia non sia usata a questo fine riguardo ai rischi sanitari potenziali derivando dai batteri, dalle micotossine, o da altre sostanze indesiderate.

Indipendentemente dal materiale, le cannucce usate più di una volta dovrebbero essere pulite completamente ogni volta prima di utilizzare. Se la pulizia accurata delle cannucce non può essere garantita, i FB raccomanda che tali cannucce di multiplo-uso non siano usate per ragioni di igiene. Ancora, non dovrebbero avere alcuni spigoli e dovrebbero anche essere sostituiti se ci sono dei segni di danno materiale (segni di usura).