Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Professore dello stato della Georgia è sovvenzionato il sussidio federale per studiare la vaccinazione stagionale ed universale in popolazioni anziane

Il Dott. Cantare-MOO Kang, professore nell'istituto per le scienze biomediche alla Georgia State University, ha stato sovvenzionato un quinquennale, un sussidio federale $2,7 milioni per studiare la vaccinazione stagionale ed universale in popolazioni anziane con immunità preesistente ai virus dell'influenza.

La concessione dagli istituti nazionali dell'istituto nazionale della salubrità dell'allergia e delle malattie infettive sarà usata per determinare se un nuovo vaccino universale che induce l'immunità facendo uso delle proteine multiple di influenza migliorerà l'intervallo e l'efficacia della protezione trasversale contro le varietà virali di virus dell'influenza differenti in adulto ed in popolazioni invecchiate con o senza immunità preesistente.

I risultati in questo progetto saranno altamente significativi nell'aspetto di scienza di traduzione e di importanza per migliorare l'efficacia protettiva trasversale della vaccinazione di influenza.„

Dott. Cantare-MOO Kang, il professor, istituto per le scienze biomediche, Georgia State University

La gente invecchia 65 e più vecchio sia ad ad alto rischio di sviluppare le complicazioni in relazione con l'influenza serie se diventano malate dall'influenza, alcuna di cui può essere pericolosa e provoca la morte, secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie.

I vaccini antiinfluenzali stagionali, che sono basati su una proteina altamente variabile di influenza hanno chiamato il hemagglutinin, venire a mancare per assicurare l'efficace protezione trasversale contro i tipi differenti di virus dell'influenza. L'efficacia di questi vaccini è particolarmente bassa in popolazioni invecchiate, anche fra le persone con immunità preesistente ad influenza.

In popolazioni invecchiate, l'impatto di immunità preesistente sull'efficacia della vaccinazione universale e stagionale e l'immunizzazione, la capacità dei prodotti terapeutici della proteina di stimolare una risposta immunitaria, non è buono capito. Che sviluppa la vaccinazione di influenza le strategie che migliorano efficacia protettiva trasversale in giovani e host invecchiati con immunità preesistente è di prioritario.

Questo progetto proverà se i nuovi vaccini universali che inducono l'immunità agli obiettivi multipli della proteina del virus dell'influenza - dominio di m2, domini del hemagglutinin-gambo e neuraminidasi extracellulari - miglioreranno l'intervallo e l'efficacia della protezione trasversale contro le varianti stagionali ed i virus potenziali pandemici di influenza in adulto ed in animali invecchiati con o senza immunità preesistente.