Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio mostra perché COVID-19 ha risultati ampiamente varianti in gente differente

La risposta è che qualcosa gli esperti nella malattia infettiva stanno lavorando per scoprire. Come COVID-19 rivelatore, lo stesso agente patogeno può avere risultati ampiamente varianti in gente differente.

Laura-Isobel McCall, un assistente universitario nel dipartimento di chimica e della biochimica nell'università di istituto universitario di Oklahoma delle arti e delle scienze, è stata selezionata come uno dei ricercatori 2021 del fondo di Burroughs Wellcome nella patogenesi della malattia infettiva.

Questo premio altamente non Xerox fornisce $500.000 durante cinque anni per facilitare gli approcci pluridisciplinari allo studio sulle malattie infettive umane.

Il OU è fiero fare la sua riconoscere facoltà dai premi prestigiosi della ricerca come quello dato al Dott. McCall dal fondo di Burroughs Wellcome. La sua ricerca fondamentale è alle frontiere del suo campo e sta aiutando l'avanzamento la nostra comprensione di alcune delle domande dell'irritazione nel campo della malattia infettiva. Anche a questa fase iniziale nella sua carriera, il Dott. McCall già sta avendo un impatto significativo su un campo molto importante.„

Tomás Díaz de la Rubia, vicepresidente, ricerca ed associazioni, università di Oklahoma

Il laboratorio di McCall utilizza la spettrometria di massa di cromatografia a fase mobile liquida, il metabolomics 3-D e gli strumenti di scienza di dati per capire meglio perché gli agenti patogeni pregiudicano diversamente le parti del corpo differenti e perché quelle differenze egualmente variano da personale.

Il premio del PERCORSO è particolarmente emozionante, McCall ha detto, perché è un modo più olistico avvicinarsi alla ricerca della malattia infettiva. Piuttosto che mettendo a fuoco più specificamente sulla sorgente di un'infezione, questo premio permette ai ricercatori di mettere a fuoco sulla più grande esperienza.

“Una delle norme chiave che determinano quanto cattivo una malattia può essere è la parte del corpo che è commovente,„ McCall ha detto. “A cui stiamo ottenendo sta scoprendo le norme fondamentali che governano la posizione della malattia. Il modo che unico stiamo facendo questo è che piuttosto che esaminando il lato dell'agente patogeno delle cose, stiamo esaminando come ogni organo differente nel vostro organismo risponde all'infezione ad un livello chimico.„

“Penso che sia una nuova idea mettere a fuoco come l'organismo risponde ad un agente patogeno, su piuttosto che mettendo a fuoco più direttamente su un agente patogeno stesso,„ ha aggiunto. “Che non sta dicendo che l'agente patogeno non importa. Realmente importa che cosa l'agente causa all'infezione, ma d'altra parte dobbiamo riunire tutte le parti.„

McCall ha detto gli sguardi alla sorgente del problema - che di questo approccio parassita - poi alla risposta immunitaria dell'organismo e di come quello contribuisce a danno in una parte (o in un altro) dell'organismo, quindi del trattamento della droga e del ripristino e se alcune parti del corpo stanno andando naturalmente rispondere meglio all'infezione - se stanno andando ritornare a normale mentre altre restano nocive anche dopo il trattamento.

In breve, questa ricerca tiene conto una più vasta maschera della malattia infettiva che fa la stanza per le molte variabili che potrebbero influenzare i risultati e, nello spazio, come gli organi recuperano.

“Per esempio, l'intero cuore ritorna a normale? Il suggerimento del cuore resta perturbato? Lo spatiality ed il fuoco sui piccoli prodotti chimici, piuttosto che le proteine, è nuovi ed emozionante,„ ha detto.

Il premio del PERCORSO è “cacciagione che cambia,„ McCall ha detto. “Avete bisogno delle risorse da questo premio di avere un grande impatto. Ciò è qualcosa che credi forte dentro, in modo da anche senza le risorse avrei continuato provare verso questo nei piccoli pezzi in 15 o 20 anni che forse avrebbero montato nella grande maschera. Questo premio ci lascia farlo tutta nel modo che dovrebbe essere fatta per darci un parere completo.„

“È un onore monumentale,„ ha aggiunto. “È un testamento al duro lavoro che l'intero laboratorio ha messo dentro affinchè noi convinca il punto per elaborare l'idea ed i dati preliminari che contribuito a concettualizzare questo più grande progetto.„