Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli esperti in NCCN forniscono il nuovo orientamento sui vaccini COVID-19 per i malati di cancro

Il Cancro completo nazionale Network® (NCCN®) oggi ha annunciato la pubblicazione di nuovo orientamento sui vaccini COVID-19 per la gente con cancro, progettati per riordinare la confusione per i pazienti ed i badante. La guida paziente della nuova quattro-pagina è basata sull'ultimo esame esperto di prova evolventesi.

Siamo felici di rispondere schietti alla gente cancro ed i loro cari che direttamente indirizza le preoccupazioni circa i vaccini COVID-19. Sappiamo che la gente con cancro è particolarmente vulnerabile a COVID-19 ed egualmente quella vaccinazione è un modo sicuro diminuire l'infezione. Una di più grandi resistenze di NCCN è la nostra capacità di riunire rapidamente gli esperti nazionali di piombo per dividere la loro conoscenza e comprensioni collettive sulla prova in linguaggio diretto e non sanitario.„

Robert W. Carlson, MD, direttore generale, NCCN

L'orientamento neo-pubblicato per i pazienti ed i coperchi dei badante:

  • Una breve generalità di tutti i vaccini approvati negli Stati Uniti;
  • Risposte alle domande frequentemente fatte;
  • L'importanza, l'efficacia e la sicurezza delle vaccinazioni COVID-19 nella gente con cancro ed i loro badante, famiglie e contatti vicini;
  • Una spiegazione di cui i tipi di trattamenti del cancro specifici dovrebbero provocare giustamente una leggera mora prima della vaccinazione;
  • E l'importanza della maschera continuata che dura dopo la vaccinazione per le popolazioni vulnerabili.

“Vogliamo rinforzare che la decisione da ottenere vaccinata contro COVID-19 dovrebbe essere qualcosa che non sia spaventoso o confondente per la gente con il cancro,„ abbia detto Brahm Segal, il MD, il centro completo del Cancro della sosta di Roswell, co-dirigenti del comitato consultivo del vaccino di NCCN COVID-19.

“I membri di questo comitato di NCCN hanno votato le nostre vite a studiare come diminuire le malattie infettive e migliorare i risultati nella gente con cancro. Ero personalmente felice di ottenere qualsiasi vaccino era a disposizione in primo luogo di me; vogliamo i nostri cari, pazienti e comunità at large avere quella protezione anche.„

Visualizzi NCCN.org/patientguidelines per accedere alla guida paziente COVID-19 e per le risorse libere e di fiducia supplementari che autorizzano la gente con cancro ed i loro badante con orientamento imparziale da alcuni degli esperti in cancro principali del mondo.

Raccomandazioni aggiornate sulla vaccinazione COVID-19 per i curante di oncologia

La nuova risorsa paziente sta lanciando accanto ai nuovi aggiornamenti al NCCN: Raccomandazioni di vaccinazione COVID-19 e del Cancro per i fornitori di cure mediche, che in primo luogo sono stati pubblicati a gennaio. L'orientamento neo-aggiornato del clinico è stato pubblicato a NCCN.org/covid-19 il 9 giugno e comprende le informazioni di emergenza sulla vaccinazione in giovani più le discussioni intorno all'efficacia vaccino nella gente con cancro.

Le raccomandazioni cliniche aggiornate comprendono una nota circa il consiglio dei pazienti con una cronologia dalla della trombocitopenia indotta da eparina e/o la trombosi per considerare i vaccini del mRNA invece dei 26 Adv tipi vector il vaccino. Il comitato egualmente avverte contro la prova dell'anticorpo fuori di uno studio ed incoraggia la più ricerca sull'argomento degli scatti di ripetitore.

Visualizzi NCCN.org/covid-19 per imparare più circa come il coronavirus interagisce con cancro, compreso i documenti, i video ed i suggerimenti di autosufficienza in inglese, spagnolo ed il cinese. Impari perché gli esperti acconsentono che gli screening dei tumori raccomandati sono sicuri ed essenziali, ora più che mai.