Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'imballaggio Bioactive può tenere le fragole fresche per i fino a 12 giorni

Québec produce più fragole che qualunque altra provincia canadese. Le fragole sono delicate e difficili da tenere fresco. In risposta a questa sfida, Monique Lacroix, un professore allo scientifique ricercato de della La nazionale di Institut (INRS) ed il suo gruppo hanno sviluppato una pellicola d'imballaggio che può tenere le fragole fresche per i fino a 12 giorni.

I risultati del gruppo su come questa pellicola protegge dalla muffa e dai batteri patogeni sicuri sono stati pubblicati in idrocolloidi dell'alimento.

La pellicola innovatrice è fatta del chitosan, una molecola naturale trovata in shell dei crostacei. Questo sottoprodotto di industria alimentare contiene i beni antifungosi chiave che pongono freno la crescita di muffa. La pellicola d'imballaggio egualmente contiene i petroli essenziali e le nanoparticelle, di cui tutt'e due possiedono i beni antimicrobici.

“I vapori del petrolio essenziale proteggono le fragole. E se la pellicola entr inare contatto con le fragole, il chitosan e le nanoparticelle impediscono la muffa ed agenti patogeni dal raggiungimento della superficie della frutta,„ ha detto il professor Lacroix, esperto nelle scienze applicate ad alimento.

Tra l'altro, l'imballaggio potrebbe essere inserito in carta assorbente che l'industria corrente utilizza per le fragole.

Protezione versatile

La formula sviluppata per questa pellicola d'imballaggio presenta il vantaggio aggiunto di essere efficace contro parecchi tipi di agenti patogeni. Il gruppo ha provato la pellicola su quattro culture microbiche.

Il nostro lavoro ha indicato l'efficacia contro l'aspergillus niger, una muffa altamente resistente della pellicola che causa le perdite sostanziali durante la produzione della fragola.„

Monique Lacroix, professore, scientifique ricercato de della La nazionale di Institut (INRS)

Questo tipo di bioactive imballando efficacia antimicrobica anche indicata contro gli agenti patogeni Escherichia coli, i monocytogenes di listeria ed il salmonella typhimurium, che vengono da contaminazione durante la manipolazione degli alimenti e sono una sorgente importante di preoccupazione per l'industria alimentare.

Vantaggi di irradiamento

Il professor Lacroix ed il suo gruppo egualmente ha combinato la pellicola d'imballaggio con un trattamento di irradiamento. Quando la pellicola d'imballaggio è stata esposta a radiazione, i membri di gruppo hanno notato la durata di prodotto in magazzino più lunga, tagliente il livello di perdita a metà confrontato al controllo (senza pellicola o irradiamento). Il giorno 12, il gruppo ha registrato una tariffa di perdita di 55% per il gruppo di controllo delle fragole, 38% per il gruppo con la pellicola e 25% quando l'irradiamento si è aggiunto.

L'irradiamento non solo ha prolungato la durata di prodotto in magazzino, egualmente ha aiutato la prerogativa o ha aumentato la quantità di polifenoli nelle fragole. Queste molecole danno a fragole il loro colore ed hanno beni antiossidanti.

Source:
Journal reference:

Shankar, S., et al. (2021) Effect of chitosan/essential oils/silver nanoparticles composite films packaging and gamma irradiation on shelf life of strawberries. Food Hydrocolloids. doi.org/10.1016/j.foodhyd.2021.106750.