Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La qualità disuguale dell'ospedale si è associata con il più alto tasso di mortalità COVID-19 per i pazienti neri

Il tasso di mortalità COVID-19 per i pazienti neri sarebbe 10 per cento più in basso se avessero accesso agli stessi ospedali dei pazienti bianchi, un nuovo studio mostra. I ricercatori dalla scuola di medicina di Perelman all'università della Pennsylvania e OptumLabs, parte del gruppo di UnitedHealth, hanno analizzato i dati da decine di migliaia di pazienti ospedalizzati COVID-19 ed hanno trovato che i pazienti del nero sono morto alle più alte tariffe che i pazienti bianchi. Ma lo studio, pubblicato oggi nella rete di JAMA aperta, determinato che non ha dovuto essere il caso se i pazienti più neri potessero ottenere la cura agli ospedali differenti.

Il nostro studio rivela che i pazienti del nero hanno risultati peggiori in gran parte perché tendono a andare agli ospedali d'esecuzione. Poiché i pazienti tendono a andare agli ospedali vicino dove vivono, questi nuovi risultati raccontano una storia della segregazione residenziale razziale e riflettono la cronologia razziale del nostro paese che è stata evidenziata dalla pandemia.„

David Asch, MD, il primo autore dello studio, direttore esecutivo del centro della medicina di Penn per l'innovazione di sanità

Per molti anni, alloggiare la segregazione è stata praticata esplicitamente negli Stati Uniti. “Mettendo in risalto,„ un termine per il rifiuto sistematico di finanziamento domestico nelle vicinanze del nero di maggioranza, ha provocato la stagnazione economica delle comunità e delle limitazioni di mobilità ascendente fra la gente che vive in loro. Mettere in risalto ha gettato un'ombra lunga nelle decadi da quando esplicitamente è stato reso illegale: uno studio recente ha indicato che tre di ogni quattro vicinanze messe in risalto ancora avvertono le difficoltà economiche, che comprendono spesso una mancanza di accesso alle risorse sociali - compreso assistenza medica.

Recentemente, Asch ed i colleghi ricercatori hanno pubblicato un altro studio che mostra la natura intrecciata di dove i pazienti ottengono la cura e di se sopravvivono all'ospedalizzazione con COVID-19. Lo studio ha indicato che l'un fattore la maggior parte delle differenze di spiegazione nei tassi di mortalità dell'ospedale era il livello di virus nella comunità circostante di un ospedale: Se ci fosse alto il caso COVID-19 valuta nella comunità, tassi di mortalità dell'ospedale era peggiore.

Nello studio presente, i ricercatori hanno continuato ad esaminare delle le differenze livelle dell'ospedale secondo l'esame dei 10 mesi dei dati de-identificati dell'ospedalizzazione da più di 44.000 pazienti di Assistenza sanitaria statale da 1.188 ospedali attraverso 41 stato ed il distretto di Columbia. Approssimativamente 33.500 pazienti erano bianchi e quasi 11.000 erano neri. Il tasso di mortalità d'esame del ricoverato nei 30 giorni dopo l'ammissione per ogni gruppo e l'inclusione dei quelli ha scaricato a cura del centro ospedaliero, i ricercatori indicano che la mortalità globale per i pazienti bianchi era circa 12,9 per cento e 13,5 per cento per i pazienti neri.

La mortalità aumentata fra i pazienti neri è stata spiegata parzialmente dai livelli di reddito più basso e da più malattia del comorbid in quelle popolazioni. Tuttavia, gli autori hanno scritto in loro documento che “anche se l'adeguamento statistico per le caratteristiche pazienti spiega le differenze razziali nel risultato, non le scusa se quei fattori sono rappresentati sproporzionatamente in popolazioni di colore come conseguenza delle forze razziste.„

Rachel Werner, MD, PhD, direttore esecutivo dell'istituto del Leonard Davis di Penn dell'economia di salubrità e un co-author di studio, nota che questa non è la sola emissione.

“La gente la ammette spesso che le differenze bianche Nero nella mortalità sono dovuto le più alte tariffe degli stati di salute cronici fra le persone nere,„ ha detto. “Ma ripetutamente, la ricerca ha indicato che dove i pazienti del nero ottengono la loro cura è molto più importante e che se rappresentate dove la gente è ospedalizzata, le differenze nella mortalità spariscono.„

Come tappa finale, i ricercatori hanno eseguito la modellistica di simulazioni che cosa sarebbe accaduto se i pazienti neri nel gruppo invece fossero stati ammessi agli stessi ospedali dei pazienti bianchi e nella stessa proporzione. Il tasso di mortalità fra i pazienti neri è caduto da 13,5 per cento a 12,2, un singolo calo del punto percentuale che ha tradotto al rischio globale della mortalità che diminuisce da un decimo.

“Le nostre analisi ci dicono che che se i pazienti neri andassero agli stessi ospedali i pazienti bianchi fanno e nelle stesse proporzioni, noi vederebbe i risultati uguali,„ ha detto l'Islam di Nazmul, il PhD, uno statistico a OptumLabs che co-ha creato lo studio.

Mentre non hanno tenuto la carreggiata esplicitamente dove ogni paziente ha vissuto, Asch ha detto che che lo studio fornisce un indice analitico per come le polizze residenziali di segregazione - quali le polizze illegali di rifiuto di prestito di now conosciute come “mettendo in risalto„ - continuano a pregiudicare la gente dell'accesso del colore ai servizi sociali come la sanità.

“È intollerabile che viviamo in una società in cui i pazienti del nero sono più probabili andare agli ospedali in cui la morte è egualmente più probabile,„ hanno detto Asch. “I secoli del razzismo ci hanno ottenuti a questo livello di segregazione residenziale, ma una misura che possiamo catturare oggi è di cambiare le polizze in moda da non dipendere tutti gli ospedali così dalle risorse locali per mantenere la loro qualità. COVID-19 ha fornito una lente tramite cui possiamo vedere quanto più noi devono viaggiare per raggiungere la giustizia.„

Source:
Journal reference:

Asch, D.A., et al. (2021) Patient and Hospital Factors Associated With Differences in Mortality Rates Among Black and White US Medicare Beneficiaries Hospitalized With COVID-19 Infection. JAMA Network Open. doi.org/10.1001/jamanetworkopen.2021.12842.