Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Come la segnalazione di sintomo fra gli impiegati dell'ospedale può essere usata per riflettere la diffusione di COVID-19 all'interno della comunità

Uno studio recente pubblicato nella rete di JAMA aperta discute l'utilità potenziale del sintomo quotidiano che tiene la carreggiata gli strumenti per stimare il numero delle ospedalizzazioni di malattia 2019 di coronavirus (COVID-19) che si presenteranno entro una settimana di segnalazione dei sintomi di COVID-19-related.

Virus SARS-CoV-2

SARS-CoV-2. Credito di immagine: Studio/Shutterstock.com di Borealis della corona

L'utilità del video di sintomo

Presto nella pandemia COVID-19, i commerci e gli ospedali hanno richiesto egualmente ai loro impiegati di riferire tutti i sintomi che possono sperimentare che potrebbero essere collegati con COVID-19 undiagnosed. Tali strumenti di video di sintomo hanno permesso che i datori di lavoro dirigessero gli impiegati potenzialmente sintomatici ottenere la prova di seguito. Malgrado l'utilità che questi strumenti di video di sintomo hanno avuti quando c'era una disponibilità limitata di COVID-19 prova, l'una debolezza di questo approccio era che non è riuscito ad identificare gli impiegati contagiosi ed asintomatici.

Gli studi recenti suggeriscono che come membri di una comunità, gli impiegati dell'ospedale che riferiscono ordinariamente i loro sintomi potrebbero servire da sostituto della segnalazione di sintomo per la loro comunità. Per verificare questa ipotesi, gli studi del gruppo sono stati intrapresi dal 2 aprile 2020, al 4 novembre 2020, ad una grande rete accademica dell'ospedale di 10 ospedali a Boston, Massachusetts.  

Può il video di sintomo essere usato come sorveglianza syndromic?

Nel loro studio, i ricercatori hanno mirato ad identificare se il sintomo quotidiano degli impiegati che tiene la carreggiata gli strumenti potrebbe essere usato come sorveglianza syndromic per stimare il numero delle ospedalizzazioni COVID-19 all'interno di quelle stesse comunità. Catturato insieme, questo grande sistema ospedaliero ha avuto 2.384 letti persona e una tariffa annuale di scarico del ricoverato di 136.000. Nel totale, 6.841 impiegato stava vivendo all'interno aree di servizio dei 10 ospedali' durante il periodo di questo studio.

Rispetto ad altri studi epidemiologici nazionali che stimano le morti COVID-19 circa 10 settimane nel futuro, i ricercatori dello studio corrente invece cercato per stimare soltanto nel futuro immediato di una settimana e delle tariffe dell'ospedalizzazione di preventivo piuttosto che le morti COVID-19.

Lo strumento della raccolta di dati che è stato utilizzato nello studio corrente era un sistema di invio di messaggi di testo automatizzato, in cui gli impiegati avrebbero ricevuto un messaggio di testo ogni mattina che chiedono loro per completare la loro valutazione quotidiana di video di sintomo. La prima domanda fatta, ` lavorerete sul posto alla funzione di a [ospedale] oggi?'.

Gli impiegati che hanno risposto sì a questo problema poi sarebbero chiesti di identificare se stavano sperimentando c'è ne di seguenti sintomi:

  • Febbre di maggior di 100.4°F o di febbricitante
  • Tosse
  • Gola irritata
  • Dispnea
  • Fatica insolita
  • Freddi
  • Dolori dell'organismo
  • Vomito
  • Diarrea
  • Nausea
  • Dolore addominale
  • Perdita di odore o di gusto

Se un impiegato riferisse che stavano sperimentando c'è ne dei sintomi in relazione con COVID suddetti, successivamente sono stati chiesti di riferire il sintomo che specifico stavano sperimentando dalla lista.

Risultati di studio

I risultati primari dello studio corrente hanno compreso la percentuale assoluta di media (MAE) pesata e di scarto medio assoluto dell'errore (MAPE) dei numeri quotidiani di censimento dell'ospedale COVID-19 attraverso tutte le reti complete dell'ospedale. I risultati secondari hanno incluso il MAE ed hanno pesato MAPE all'interno di ciascuna delle 10 aree di servizio dell'ospedale in questa rete dell'ospedale.

I codici postali degli impiegati che hanno riferito avvertire tutto il sintomo in relazione con COVID sono stati abbinati alle aree di servizio degli ospedali all'interno della rete. A loro volta, gli impiegati sono stati abbinati all'ospedale più vicino a dove vivono, piuttosto che l'ospedale a cui lavorano.

Catturati insieme, i ricercatori hanno trovato che in più grandi ospedali che hanno avuti un maggior numero degli impiegati che risiedono nelle loro aree di servizio, i sintomi degli impiegati sono stati associati con un aumento nelle tariffe dell'ospedalizzazione di COVID-19-related. Per esempio, quando altrettanti impiegati hanno riferito due volte i sintomi in ospedale 1, che è un terziario, accademico, la clinica universitaria a Boston, i ricercatori ha trovato che c'era un aumento di 5% nelle ospedalizzazioni COVID-19 da sorgere in quell'ospedale in 7 giorni.

Mentre ci sono limitazioni notevoli connesse con lo studio corrente, i dati discussi qui suggeriscono che quella utilizzare gli strumenti di video di sintomo potrebbe assistere nel prendere le decisioni operative nella pianificazione dell'impulso durante la pandemia, specialmente quando la prova più accurata non è disponibile facilmente.

Journal reference:
  • Horng, S., O’Donoghue, A., Dechen, T., et al. (2021). Secondary Use of COVID-19 Symptom Incidence Among Hospital Employees as an Example of Syndromic Surveillance of Hospital Admissions Within 7 Days. JAMA Network Open 4(6); e2113782. doi:10.1001/jamanetworkopen.2021.13782.
Benedette Cuffari

Written by

Benedette Cuffari

After completing her Bachelor of Science in Toxicology with two minors in Spanish and Chemistry in 2016, Benedette continued her studies to complete her Master of Science in Toxicology in May of 2018. During graduate school, Benedette investigated the dermatotoxicity of mechlorethamine and bendamustine; two nitrogen mustard alkylating agents that are used in anticancer therapy.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cuffari, Benedette. (2021, June 21). Come la segnalazione di sintomo fra gli impiegati dell'ospedale può essere usata per riflettere la diffusione di COVID-19 all'interno della comunità. News-Medical. Retrieved on September 18, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210621/How-symptom-reporting-among-hospital-employees-can-be-used-to-monitor-the-spread-of-COVID-19-within-the-community.aspx.

  • MLA

    Cuffari, Benedette. "Come la segnalazione di sintomo fra gli impiegati dell'ospedale può essere usata per riflettere la diffusione di COVID-19 all'interno della comunità". News-Medical. 18 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210621/How-symptom-reporting-among-hospital-employees-can-be-used-to-monitor-the-spread-of-COVID-19-within-the-community.aspx>.

  • Chicago

    Cuffari, Benedette. "Come la segnalazione di sintomo fra gli impiegati dell'ospedale può essere usata per riflettere la diffusione di COVID-19 all'interno della comunità". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210621/How-symptom-reporting-among-hospital-employees-can-be-used-to-monitor-the-spread-of-COVID-19-within-the-community.aspx. (accessed September 18, 2021).

  • Harvard

    Cuffari, Benedette. 2021. Come la segnalazione di sintomo fra gli impiegati dell'ospedale può essere usata per riflettere la diffusione di COVID-19 all'interno della comunità. News-Medical, viewed 18 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20210621/How-symptom-reporting-among-hospital-employees-can-be-used-to-monitor-the-spread-of-COVID-19-within-the-community.aspx.