Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le donne curate con le droghe di fertilità non hanno aumentato il rischio di cancro al seno, manifestazioni di studio

Le droghe usate ordinariamente durante i trattamenti di fertilità per rilasciare le uova non aumentano il rischio di sviluppare il cancro al seno, la nuova ricerca ha indicato.

Ricercatori dall'College Londra di re, in società con la Fertility di re, studi analizzati che fanno partecipare 1,8 milione donne che subiscono i trattamenti di fertilità. Queste donne sono state continuate negli studi per un periodo medio di 27 anni e non hanno avute aumento nel rischio di sviluppare il cancro al seno.

La ricerca, pubblicata oggi in giornale della sterilità e di fertilità, è il più grande studio fin qui che valuta se le droghe di fertilità comunemente usate sono per un rischio di cancro per le donne.

I trattamenti di fertilità possono variare dal usando i farmaci per amplificare la versione di un uovo in un ciclo naturale delle donne al trattamento più complesso quale IVF che comprende stimolare il ciclo ovarico di un paziente, estraendo eggs dalle loro ovaie, fertilizzante li con sperma in un laboratorio, quindi trasferenti l'embrione nell'utero per svilupparsi.

Le droghe di fertilità per stimolare le ovaie per rilasciare le uova sono state usate per trattare la sterilità dall'inizio degli anni 60. Le droghe che sono usate per stimolare le ovaie aumentano la produzione dell'ormone dell'estrogeno e possono agire sulle celle del petto. C'è stato preoccupazione che questo potrebbe girare le celle cancerogene, che piombo ad un'incertezza circa il rischio potenziale di droghe della sterilità che causano il cancro al seno.

L'esame ha esaminato gli studi dal 1990 al gennaio 2020. Le donne di tutte le età riproduttive sono state incluse in questo studio e sono state continuate per una media di 27 anni che seguono il loro trattamento di fertilità. 'I ricercatori non hanno trovato importante crescita nel rischio alle donne esposte al trattamento contro le donne non trattate e le donne non trattate che fossero infertili.

Il trattamento di fertilità può essere un'esperienza emozionale. I pazienti ci chiedono spesso se catturando le droghe di stimolazione ovariche le metteranno al rischio aumentato di sviluppare i cancri, compreso cancro al seno. Per rispondere a quella domanda clinica importante, abbiamo deciso questo esame quei dati di rapporti da quasi 2 milione di persone.„

Fertility di Dott. Yusuf Beebeejaun Study Author, l'College Londra di re e di re

Il Dott. Sesh Sunkara, senior-autore del documento, la Fertility dall'College Londra di re e di re ha detto che “il nostro studio ha indicato che l'uso delle droghe stimolare le ovaie nel trattamento di fertilità non ha messo le donne al rischio aumentato di cancro al seno. Questo studio fornisce la prova stata necessaria per rassicurare le donne e le coppie che cercano i trattamenti di fertilità.„

Katy Lindemann, un avvocato paziente con esperienza viva nel trattamento di fertilità ha detto: “Così tanto del timore, dello sforzo e dell'ansia connessi con il trattamento di fertilità è piantato nell'incertezza di navigazione. Questo studio non solo dà a pazienti la pace dello spirito ad un livello emozionale, ma egualmente ci permette di fare le decisioni più informate circa i rischi del trattamento ed i vantaggi ad un livello razionale.„

Il Dott. Kotryna Temcinaite, gestore senior di comunicazioni della ricerca a cancro al seno ora, ha detto: “Ogni anno intorno 55.000 donne BRITANNICHE ottengono le notizie terribili che hanno cancro al seno. Dobbiamo urgentemente imparare che più circa che cosa scompongono contribuiscono a qualcuno il rischio di sviluppare la malattia e fermano le donne che muoiono da cancro al seno.

“Precedentemente era poco chiara se le droghe di fertilità pregiudicano il rischio di cancro al seno e riceviamo le chiamate al nostro help-line dalle donne che sono interessate che il loro cancro al seno è stato causato dal trattamento di fertilità. Mentre questa analisi degli studi pubblicati esistenti fornisce la riassicurazione benvenuta che il trattamento di fertilità è improbabile da aumentare il rischio di cancro al seno, ulteriori studi a lungo termine e dettagliati ora sono necessari per confermare questi risultati.

“Chiunque informazioni e supporto di ricerca del cancro al seno può parlare ai nostri infermieri esperti chiamando il nostro help-line libero su 0808 800 6000.„