Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il bordo Paul sta confondendo il messaggio vaccino per i superstiti di Covid?

La settimana scorsa, senatore Rand Paul (R-KY.) ha inviato un thread di Twitter che asserisce quella gente che hanno sopravvissuto ad un'infezione Covid-19 era improbabile da essere reinfected ed ha migliore immunità contro le varianti che coloro che è stato vaccinato contro - ma non infettato vicino - SARS-CoV-2, il virus che causa Covid.

La comunicazione sociale di media ha rappresentato la sua ultima salva nel dibattito in corso più se l'immunità naturale è equivalente o persino migliore della vaccinazione.

Mentre la scienza sull'oggetto ancora sta evolvendosi, uno sguardo alla prova dietro la serie di Paul di cinguetta sembrato nell'ordine. Dopo tutto, comunque quasi 65% degli Americani hanno ricevuto almeno una dose di un vaccino di Covid, qualche gente che ha recuperato da Covid non può avvertire un'esigenza ottenere lo scatto. Paul, che era il primo senatore da diagnosticare con il virus, è fra loro. Qui è uno sguardo più profondo a cui Paul ha detto su Twitter, gli studi che ha citato e come ricercatori ha caratterizzato le sue osservazioni.

Suddivisione del thread di Twitter

Nei suoi primi cinguetta, Paul ha fornito di rimandi uno studio recente della clinica di Cleveland che trova che fra gli oggetti che erano unvaccinated ma già avevano avuto Covid-19, là non era reinfezioni in un periodo di osservazione di cinque mesi: “Grandi notizie! Uno studio della clinica di Cleveland di 52.238 impiegati mostra la gente unvaccinated che ha avuta Covid 19 non avere differenza nella tariffa di reinfezione che la gente che ha avuta Covid 19 e che ha catturato il vaccino.„

In successivo cinguetta, il senatore ha detto: “La risposta immunitaria all'infezione naturale è altamente probabile fornire l'immunità protettiva anche contro le varianti SARS-CoV-2. … Così, i pazienti recuperati Covid-19 sono probabili difendere meglio contro le varianti che le persone che non sono state infettate ma essere immunizzati con i vaccini punta-contenenti soltanto.„ Tutti e tre i vaccini autorizzati in caso d'urgenza negli Stati Uniti (Pfizer-BioNTech, Moderna e Johnson & Johnson) contengono le istruzioni genetiche che dicono alle nostre celle come fare una proteina della punta connessa con il coronavirus. La presenza di quella proteina della punta poi induce i nostri organismi a preparare gli anticorpi per proteggere da Covid.

Alla conclusione del suo finale cinguetta, il bordo quindi collegato ad un secondo studio piombo dagli scienziati al centro di ricerca sul cancro di Fred Hutchinson a Seattle per supportare le sue asserzioni.

Digestione degli articoli scientifici

Paul ha fornito di rimandi due articoli scientifici in suo cinguetta thread - di cui tutt'e due sono pubblicazioni preliminari, significando essi ancora non è stato pubblicato in giornali scientifici o pari-non è stato esaminato.

Uno era uno studio dalla clinica di Cleveland che segue quattro categorie di lavoratori di sanità: unvaccinated ma precedentemente infettato; unvaccinated ma non precedentemente infettato; vaccinato e precedentemente infettato; e vaccinato ma non precedentemente infettato. I lavoratori sono stati seguiti per cinque mesi.

I ricercatori hanno trovato che nessuno che fosse unvaccinated ma precedentemente era stato infettato con Covid è stato infettato ancora durante il periodo di cinque mesi di studio. Le infezioni erano quasi zero fra coloro che è stato vaccinato, mentre c'era un aumento constante nelle infezioni fra coloro che era unvaccinated e precedentemente non infetto.

Una volta chiesto se ha creduto Paul cinguetti aveva interpretato correttamente i suoi risultati di studio, l'autore principale dello studio, il Dott. Nabin Shrestha, uno specialista delle malattie infettive alla clinica di Cleveland, ha detto che “era un'interpretazione accurata dei risultati dello studio.„

Tuttavia, il Dott. George Rutherford, un epidemiologo all'università di California-San Francisco, ha scritto in un email che avrebbe aggiunto un avvertimento all'espressione di Paul cinguetta: “Noti quello in suo cinguettano il senatore Paul sembra suggerire che il denominatore dei lavoratori precedentemente infettati di sanità alla clinica di Cleveland sia stato 52.238 - che era il numero totale nello studio di tutto. C'erano 1.359 che precedentemente è stato infettato e mai non è stato vaccinato e non c'erano reinfezioni celebri sopra seguito mediano dei 143 giorni. Così, il cinguettare stesso è accurato se colto letteralmente ma il denominatore è realmente 1.359.„

Per quanto riguarda l'altro studio Paul citato, l'immunità analizzata ricercatori Covid-19 in coloro che era stato infettato con il virus di Covid e coloro che non ha avuto e trovato che l'infezione ha attivato un intervallo delle celle immuni e dell'immunità hanno durato almeno otto mesi.

Nei suoi ultimi due cinguetta nel thread, virgolette di Paul direttamente dalla sezione “della discussione„ dello studio: “La risposta immunitaria all'infezione naturale è altamente probabile fornire l'immunità protettiva anche contro le varianti SARS-CoV-2. … Così, i pazienti recuperati Covid-19 sono probabili difendere meglio contro le varianti che le persone che non sono state infettate ma essere immunizzati con i vaccini punta-contenenti soltanto.„

L'autore di studio del cavo, Kristen Cohen, uno scienziato del personale con anzianità di servizio nel vaccino e la divisione della malattia infettiva alla ricerca sul cancro di Fred Hutchinson concentrano a Seattle, riconosciuta che Paul cinguetta era una virgoletta diretta dallo studio. Eppure, ha detto, nel suo punto di vista, la virgoletta è stata catturata dal contesto e presentato per essere adatto all'obiettivo di Paul - ma non riflette esattamente il messaggio netto globale dai risultati dello studio.

Quello è perché, ha detto, Paul stava citando dalla sezione della discussione del documento. La discussione è la sezione definitiva di un articolo scientifico e Cohen ha detto che il suo scopo qui era di aggettare che cosa i risultati dello studio potrebbero implicare per un più vasto significato scientifico.

“Abbiamo scritto quello che recupera i pazienti di Covid siamo “probabili„ difendere meglio contro le varianti che coloro che è stato immunizzato appena, ma è non dicendo essi fa,„ ha detto Cohen. “È non dicendo essi è stato conosciuto a. Sta facendo un'ipotesi o basicamente dire questo potrebbe essere il caso.„

Infatti, lo studio di Cohen non ha compreso alcuni oggetti che fossero stati vaccinati. I ricercatori soltanto stavano ragionando nella frase Paul citato che, in base ai dati che mostrano la vasta risposta naturale del sistema immunitario, coloro che recupera da Covid-19 e poi riceve un vaccino può essere meglio protetto contro le varianti di Covid che coloro che ha avuto soltanto da immunità indotta da vaccino.

“Non abbiamo inteso discutere che la gente infettata non deve ottenere vaccinata o che le loro risposte immunitarie sono superiori,„ Cohen abbiamo scritto in un email.

Tuttavia, Cohen ha riconosciuto la frase era confusionario una volta catturato dal contesto ed ha detto che lo eliminerà dal documento quando ottiene presentato per la pubblicazione.

Cohen ci ha indicati un altro studio Hutchinson guidato di Fred con cui era implicata. Ha mostrato quella gente che precedentemente ha fatta trarre giovamento Covid-19 anche dall'ottenere vaccinata, perché c'era una spinta significativa nella risposta immunitaria, particolarmente contro le varianti.

La saggezza popolare su immunità naturale

Così, che cosa è conosciuto da questi due studi è che sopravvivendo ad un'infezione di Covid conferisce una quantità significativa di immunità contro il virus. Altri studi egualmente supportano questa asserzione.

“La letteratura attuale mostra che l'immunità naturale assicura la protezione contro Covid-19,„ ha detto Shane Crotty, un professore al centro per la malattia infettiva e la ricerca del vaccino all'istituto di La Jolla per l'immunologia che ha pubblicato i numerosi studi pari-esaminati su immunità naturale contro Covid-19. Ha detto che tale immunità protegge specialmente dalle ospedalizzazioni e dalla malattia severa.

Nel proprio studio recente di Crotty, il più grande eppure misurare le molecole e le celle in questione nella protezione immune, il suo gruppo ha trovato che l'immunità naturale contro Covid ha durato almeno otto mesi. Sulla base delle proiezioni, potrebbe durare fino a una coppia di anni.

Mentre quella è buone notizie, Crotty ha detto, là è tre punti dell'avvertenza.

In primo luogo, sebbene l'immunità naturale sembri essere molto efficace contro la variante dominante corrente degli Stati Uniti (conosciuta come l'alfa), egualmente sembra più debole dell'immunità vaccino contro alcune delle varianti che circolano, quale la variante di delta, in primo luogo individuata in India. Quello mezzi se quelle varianti finalmente diventano dominanti negli Stati Uniti, la gente che conta sull'immunità naturale sarebbe meno protetto che coloro che è vaccinato.

In secondo luogo, c'è una mancanza di dati circa se l'immunità naturale impedisce la trasmissione e l'infezione asintomatiche. Parecchio altro studia, sebbene, i vaccini di manifestazione facciano.

In terzo luogo, Crotty ha detto che i suoi studi hanno indicato che i livelli di immunità naturale possono variare ampiamente in persone. Il suo gruppo anche ha trovato una differenza hundredfold nel numero delle celle immuni fra la gente.

“Se pensaste al sistema immunitario come un gioco di pallacanestro e voi pensaste a tale proposito in gruppo che segna 1 punto e un altro gruppo che segna 100 punti, che è una grande differenza,„ ha detto Crotty. “Non siamo così sicuri che la gente alla parte bassa di livelli di immunità sarebbe come protetta contro Covid-19.„

Ma coloro che riceve uno scatto vaccino hanno un numero molto più coerente delle celle immuni, poiché ognuno riceve lo stesso importo della dose, hanno detto Crotty.

Con il tutto che in mente, il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie raccomandi che coloro che precedentemente ha avuto Covid-19 dovrebbero ottenere vaccinati e ricevi entrambe le dosi di un vaccino, se è il vaccino di Moderna o di Pfizer-BioNTech. Fauci, l'esperto principale nella malattia infettiva della nazione, ha ripetuto il mese scorso questo messaggio durante l'istruzione della Casa Bianca Covid-19.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.