Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Medicine di erbe cinesi dello schermo dei ricercatori e composti dell'impianto per attività anti-SARS-CoV-2

La pandemia di malattia 2019 di coronavirus (COVID-19), causata dallo scoppio globale del coronavirus novello 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo, ha paralizzato i sistemi di salute pubblica e le economie nazionali globalmente. Mentre le campagne della vaccinazione stanno srotolando rapido in molte parti del mondo, la ricerca efficaci e delle terapie antivirali mirata a della cassaforte, che possono contribuire a trattare quelle che sono infettati è ancora in corso.

Durante l'entrata di SARS-CoV-2 negli esseri umani, i attaches virali della proteina della punta (s) al ricevitore umano dell'enzima di conversione dell'angiotensina 2 (ACE2) sulla superficie delle cellule, che è seguita da fenditura della proteina di S dalla proteasi cellulare della serina del transmembrane (TMPRSS2). Il RNA virale è scaricato nel cytosol dopo l'entrata e dirotta il macchinario della replica ospite per la replicazione virale e l'installazione.

Gli obiettivi della droga identificati per SARS-CoV-2 finora con l'aiuto degli studi di interazione del host-virus includono PLpro, 3CLpro, le proteine RNA-dipendenti di S e del RNA polimerasi. Molti studi sull'uso dei composti naturali e sintetici come droghe anti-SARS-CoV-2 hanno riferito i risultati di promessa. Questi composti includono il wilfordii orale del liquido, di Tripterygium di Pudilan Xiaoyan, i derivati della saponina, il glabra L. del Glycyrrhiza, il annua dell'artemisia, i granuli di Jinhua Qinggan, il propoli e Xuebijing.

Studio: I prodotti naturali e i phytochemicals come anti-SARS-CoV-2 potenziale droga. Credito di immagine: mnimage/Shutterstock
Studio: Prodotti naturali e phytochemicals come droghe potenziali anti-SARS-CoV-2. Credito di immagine: mnimage/Shutterstock

Un esame pubblicato nella ricerca in fitoterapia ha discusso i prodotti naturali anti-SARS-CoV-2 identificati basati in silico sulla previsione. Gli autori dell'esame egualmente illustrano l'impatto di molti phytochemicals da solo o congiuntamente ai trattamenti tradizionali e loro ai meccanismi molecolari potenziali coinvolgere nella prevenzione SARS-CoV-2 e nel trattamento.

Questi risultati iniziali sottolineano il potenziale dei composti naturali di essere utilizzato come terapeutica anti-SARS-CoV-2. Tuttavia, ulteriore a ricerca basata a prova, che può stabilire la loro sicurezza ed efficacia, sarà cruciale prima di affatto può essere impiegata clinicamente.

Uso delle medicine di cinese tradizionale nel trattamento delle infezioni di coronavirus

Le medicine di cinese tradizionale (TCM) sono state usate per trattare gli scoppi precedenti di coronavirus e sono state indicate per avere effetti secondari limitati, per accorciare il tempo dell'ospedalizzazione e per promuovere il ripristino dai sintomi causati dal virus. Poiché SARS-CoV-2 è collegato molto attentamente al coronavirus di SAR, i ricercatori hanno supposto che TCM usato per gli scoppi precedenti potrebbe avere vantaggi curativi che possono essere usati per trattare COVID-19. Quindi, gli scienziati hanno sviluppato gli strumenti di bioinformatica che possono predire l'efficacia dei prodotti naturali e di TCM nel trattamento dell'infezione SARS-CoV-2.

La selezione virtuale del database 2009 di TCMD è stata realizzata con l'aiuto della tecnologia molecolare di aggancio e dei sistemi cristallini di PLP e di Mpro. I 100 prodotti principali sono stati selezionati come candidati e poi sono stati classificati in base al numero delle molecole colpite. Circa 12.322 composti attivi di potenziale sono stati selezionati come componente della schermatura degli inibitori di Mpro. La promessa fra questi era: pentapeptide A dell'aster, acido salvianolic B e ligustrazine e Zingiberis Rhizoma Recens, base di Asteris et Rhizoma, base di Notoginseng et Rhizoma, Chuanxiong Rhizoma, base di Salviae Miltiorrhizae et Rhizoma, Zingiberis Rhizoma, Herba di Dianthi, base et Rhizoma di Rhei e Herba di Cistanches.

Come componente della selezione dell'inibitore di PLP con gli inibitori ACE2, molti componente attivi potenziali sono stati identificati. Le componenti della foto più attive fra questi includono il gingerketophenol, l'alcool di ginkgol, acido ferulico, ecc. e la base di Codonopsis, Notopterygii Rhizoma et la base, Zingiberis Rhizoma Recens, seme del ginkgo, Chuanxiong Rhizoma, Trichosanthis Fructus, la base di Paeoniae alba, Psoraleae Fructus, la base di Sophorae Flavescentis, la base et Rhizoma di Notoginseng e la base di Angelicae Sinensis.

Grandi risorse di offerta naturale di phytochemicals per progettazione e sviluppo della droga SARS-CoV-2

I prodotti principali che hanno mostrato la promessa nel trattamento di SARS-CoV-2 discusso in questo esame includono il annua L. dell'artemisia, il longa della curcuma, il wilfordii di Tripterygium, i derivati della saponina, il PDL, Lonicerae Japonicae Flos, XFBD ed il Morus L. alba, JHQGGs e Xuebijing. Tuttavia, gli autori avvertono che questi composti possono avere alcuni effetti avversi o tossici ad alcune concentrazioni. Ciò deve più a fondo essere studiata per definire le dosi sicure per ciascuno di questi composti prima che debbano essere utilizzate in qualunque regolazione clinica.

I ricercatori sottolineano:

Gli studi preliminari potrebbero studiare i prodotti che precedentemente sono stati approvati per uso della droga o generalmente sono considerati come sicuri tramite le agenzie e le amministrazioni di regolamentazione della droga.„

I risultati di questo studio predicono 106 composti di TCM come candidati potenziali della droga per il trattamento SARS-CoV-2. I risultati indicano che gli organi meridiani di tasto mirati a da questi composti sono il cuore, il polmone, la milza, lo stomaco ed il meridiano del fegato. Questi risultati indicano che offerta naturale di phytochemicals grandi risorse per progettazione e lo sviluppo della droga. Le modulazioni chimiche supplementari di questi composti facendo uso delle simulazioni computerizzate di aggancio possono anche rinforzare la loro efficacia e selettività contro SARS-CoV-2.

Per concludere, è sperato che la comunità scientifica continui a sviluppare la cassaforte e gli efficaci agenti terapeutici anti-SARS-CoV-2 dai composti naturalmente derivati,„ scrivono il gruppo.

Journal reference:
Susha Cheriyedath

Written by

Susha Cheriyedath

Susha has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree in Chemistry and Master of Science (M.Sc) degree in Biochemistry from the University of Calicut, India. She always had a keen interest in medical and health science. As part of her masters degree, she specialized in Biochemistry, with an emphasis on Microbiology, Physiology, Biotechnology, and Nutrition. In her spare time, she loves to cook up a storm in the kitchen with her super-messy baking experiments.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cheriyedath, Susha. (2021, June 22). Medicine di erbe cinesi dello schermo dei ricercatori e composti dell'impianto per attività anti-SARS-CoV-2. News-Medical. Retrieved on September 18, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210622/Researchers-screen-Chinese-herbal-medicines-and-plant-compounds-for-anti-SARS-CoV-2-activity.aspx.

  • MLA

    Cheriyedath, Susha. "Medicine di erbe cinesi dello schermo dei ricercatori e composti dell'impianto per attività anti-SARS-CoV-2". News-Medical. 18 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210622/Researchers-screen-Chinese-herbal-medicines-and-plant-compounds-for-anti-SARS-CoV-2-activity.aspx>.

  • Chicago

    Cheriyedath, Susha. "Medicine di erbe cinesi dello schermo dei ricercatori e composti dell'impianto per attività anti-SARS-CoV-2". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210622/Researchers-screen-Chinese-herbal-medicines-and-plant-compounds-for-anti-SARS-CoV-2-activity.aspx. (accessed September 18, 2021).

  • Harvard

    Cheriyedath, Susha. 2021. Medicine di erbe cinesi dello schermo dei ricercatori e composti dell'impianto per attività anti-SARS-CoV-2. News-Medical, viewed 18 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20210622/Researchers-screen-Chinese-herbal-medicines-and-plant-compounds-for-anti-SARS-CoV-2-activity.aspx.