Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'indagine dei professionisti del settore medico-sanitario cerca di capire l'esperienza nei servizi del telehealth durante il COVID-19

Se il telehealth continuerà ad essere usato da medici che seguono la pandemia COVID-19 dipenderà molto dal resourcing e dalla polizza, da un esame guidato da università del Flinders ha trovato.

In Australia, i servizi del telehealth - dove medici ed i clinici parlano ai pazienti tramite telefono o sopra Internet - sono stati incoraggiati durante le fasi iniziali della pandemia a minimizzare il rischio di trasmissione della comunità del virus.

Il servizio è egualmente altamente utile per la gente nelle regioni rurali e dove i servizi medici fisici possono essere più duri da accedere a.

Un gruppo dei ricercatori, compreso il Dott. Alan Taylor, il Dott. Hailay Abrha Gesesew, il professor Anthony Maeder ed il professor Paul Ward dalla Flinders University, ha esaminato 91 professionista del settore medico-sanitario per capire la loro comprensione ed esperienza nei servizi del telehealth durante la pandemia.

I clinici hanno riferito che i positivi hanno compreso la legittimazione di telehealth come modo di servizio, fiducia aumentata nella fornitura il servizio e della disponibilità aumentata dell'essere umano e delle risorse finanziarie.

“Mentre i clinici hanno ritenuto il cambiamento a telehealth era essenzialmente ` forzato' dalla pandemia, abbiamo trovato che la comprensione di telehealth dipendeva dai meccanismi che avrebbero tenuto conto i vantaggi suddetti, mentre allo stesso tempo avendo la tecnologia disponibile,„ ha detto il Dott. Alan Taylor dall'istituto universitario dell'università del Flinders di medicina e di salute pubblica e membro dell'autore principale del comitato australiano della società di Telehealth.

Se il telehealth continuerà a seguire la pandemia è una miscela complessa delle pratiche e delle polizze cliniche, includente se il finanziamento di governo per i servizi del telehealth continuerà il paletto la pandemia, Dott. aggiunto Taylor.

dovuto la pandemia, l'approvazione di telehealth per permettere alla cura fisicamente separata può tracciare un nuovo normale del `' o potrebbe essere che una volta che la pandemia passa, le polizze e le pratiche precedenti si riaffermeranno ed il contributo del bordo a cura telehealth-permessa a.„

Dott. Alan Taylor, autore principale, l'istituto universitario dell'università del Flinders di medicina e salute pubblica

“Come i servizi australiani di sanità si sono adattati a Telehealth durante la pandemia COVID-19: Un'indagine dei professionisti di Telehealth„ è pubblicata nelle frontiere del giornale nella salute pubblica. DOI: 10.3389/fpubh.2021.648009

Il Dott. Alan Taylor egualmente piombo un progetto che sviluppa una nuova norma internazionale per i servizi del telehealth.

Un progetto all'interno del comitato dell'informatica di salubrità dell'organizzazione di norme internazionali, il gruppo recentemente ha pubblicato una nuova norma ISO - Informatica di salubrità di 13131:2021 di iso - servizi di Telehealth - linee guida di pianificazione di qualità.

“Le norme internazionali sono una pietra angolare per commercio mondiale in beni e servizi e con l'uso notevolmente aumentato di servizio del telehealth, il mantenimento della qualità dei servizi del telehealth sono importanti,„ ha detto il Dott. Taylor.

“Queste linee guida saranno estremamente utili per le organizzazioni di sanità, compreso i fornitori di pronto intervento cui desideri applicare i trattamenti della gestione dei rischi per elaborare gli obiettivi e le procedure di qualità per le operazioni dei servizi del telehealth compreso.„

Lo standard include:

  • gestione dei trattamenti di qualità del telehealth
  • gestione del processo strategica ed operativa concernente i regolamenti, gestione delle conoscenze (best practice) e linee guida
  • trattamenti di sanità concernenti la gente quali le attività, la pianificazione e le responsabilità di sanità
  • gestione delle risorse finanziarie
  • gestione della gestione e dell'obbligazione di informazioni
  • trattamenti relativi alla progettazione ed alla fornitura delle risorse umane, l'infrastruttura, gli impianti e le risorse di tecnologia
Source:
Journal reference:

Taylor, A., et al. (2021) How Australian Health Care Services Adapted to Telehealth During the COVID-19 Pandemic: A Survey of Telehealth Professionals. Frontiers in Public Health. doi.org/10.3389/fpubh.2021.648009.