Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio offre un messaggio molto promettente per le persone che lottano con le emicranie

Un nuovo studio dai ricercatori all'università di Toronto ha trovato che 63% dei canadesi con le emicranie possono fiorire, malgrado lo stato doloroso.

Questa ricerca fornisce un messaggio molto promettente per le persone che lottano con le emicranie, le loro famiglie ed i professionisti del settore medico-sanitario. I risultati del nostro studio hanno contribuito ad uno spostamento importante di paradigma per me. Ci sono lezioni importanti da imparare da coloro che è fiorente.„

Pieno-Thomson, professore sia alla facoltà di Fattore-Inwentash di lavoro sociale che al dipartimento della famiglia & della medicina di comunità, università di Toronto

Fukker-Thomson ha passato l'ultima decade che pubblica sui risultati negativi di salute mentale connessi con le emicranie, compreso i tentativi di suicidio, i disordini di ansia e la depressione.

Un'emicrania, che affligge uno in otto Americani, è il settimo la maggior parte del disordine rendente non valido nel mondo. Tuttavia, pochi studi hanno studiato i fattori che sono associati con la salute mentale ed il benessere fra coloro che le sperimenta.

Lo studio dell'università di Toronto ha studiato la salute mentale ottimale in un grande, campione rappresentativo di più di 2.000 canadesi con le emicranie. Per essere definito nella salute mentale eccellente, i dichiaranti hanno dovuto raggiungere tre cose: 1) felicità o soddisfazione di vita nel mese passato, 2) alti livelli di benessere sociale e psicologico nel mese passato e 3) libertà quasi quotidiana da disordine di ansia generalizzata e da disordini depressivi, pensieri suicidi e dipendenza da sostanze per almeno l'anno completo precedente.

“Così siamo stati incoraggiati ad imparare che più di tre in ogni cinque migraineurs erano nella salute mentale eccellente ed hanno avuti molto alti livelli di benessere,„ diciamo Pieno-Thomson, un professore sia alla facoltà di Fattore-Inwentash di lavoro sociale che del dipartimento della famiglia & alla medicina di comunità a U di T e chi il Direttore di U dell'istituto della t per il corso e l'invecchiamento di vita.

Quelle che avvertono i migranes che hanno avuti almeno una persona nelle loro vite in cui potrebbero confidare erano quattro volte più probabili da essere nella salute mentale eccellente che quelle senza un confidente. Inoltre, coloro che si è girato verso il loro religioso o le credenze spirituali da fare fronte alle difficoltà di ogni giorno hanno avute più alte probabilità di 86% della salute mentale eccellente che coloro che non ha usato fare fronte spirituale. I ricercatori egualmente hanno trovato che la salubrità fisica difficile, le limitazioni funzionali e una cronologia della depressione erano impedimenti alla salute mentale eccellente fra quelli con le emicranie.

“I professionisti del settore medico-sanitario che stanno curando le persone con le emicranie devono considerare i bisogni della salubrità fisica dei loro pazienti e l'isolamento sociale possibile nelle loro pianificazioni del trattamento„ dice il co-author Marta Sadkowski, un laureato recente di professione d'infermiera dall'università di Toronto.

I ricercatori hanno esaminato un campione nazionalmente rappresentativo di 2.186 adulti canadesi dell'comunità-abitazione che hanno riferito che erano stati diagnosi con le emicranie da un professionista del settore medico-sanitario. I dati sono stati ricavati da salubrità Indagine-Mentale di salubrità canadese della Comunità del Canada di statistiche. Questa ricerca è stata pubblicata online davanti alla stampa questo mese negli annali della medicina di emicrania.

Source:
Journal reference:

Fuller-Thomson, E & Sadkowski, M., (2021) Flourishing Despite Migraines: A Nationally Representative Portrait of Resilience and Mental Health among Canadians. Annals of Headache Medicine. doi.org/10.30756/ahmj.2021.05.02.