Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

il comportamento di Sonno-risveglio predice l'elasticità di salute mentale durante il COVID-19

Il contenimento pandemico COVID-19 negli Stati Uniti ha cominciato all'inizio del 2020 con gli interventi nonpharmaceutical rigorosi quali gli ordini casalinghi e le direttive del periferico-lavoro. Durante questo periodo, le indagini ed i dati portabili hanno riferito un aumento nella durata di sonno ed hanno ritardato la sincronizzazione di sonno come pure una punta nei sintomi avversi di salute mentale.

Ora, un gruppo di ricercatori da U.S.A. e l'Australia recentemente hanno collaborato su uno studio che analizzano i dati obiettivi di sonno-risveglio e l'effetto di COVID-19 sulla salute mentale degli adulti in U.S.A.

Una versione della pubblicazione preliminare della pubblicazione è disponibile sul " server " del medRxiv*, mentre l'articolo subisce la revisione tra pari.

Sonno e salute mentale alterati

L'importanza di sonno per la salute mentale lungamente è stata stabilita, con le associazioni fra sonno alterato, compreso i disturbi del sonno ed il sonno insufficiente ed i sintomi mentali e comportamentistici avversi di salubrità. Per qualche gente, questi sintomi comprendono l'ansia, la depressione e l'abuso di sostanza.

Era inevitabile che COVID-19 avrebbe avuto effetti contrari sulla salute mentale, a causa dello stile di vita isolato e dell'interazione sociale bassa connessi con la pandemia.

Per attenuare la diffusione del virus e per diminuire la possibilità dell'infezione, i lockdowns sono stati applicati globalmente come misura rigorosa di diminuzione.

Di conseguenza, le priorità interdisciplinari della ricerca hanno messo a fuoco sull'identificazione delle strutture ottimali di sonno-risveglio per supportare la salute mentale come conseguenza dell'isolazione degli effetti con gli stati depressivi ed ansiosi successivi.

Esamini i dati che hanno analizzato la fase iniziale di COVID-19 avevano trovato i collegamenti fra qualità scadente, sonno insufficiente ed avere sintomi mentali e comportamentistici avversi di salubrità.

La ricerca pubblicata nella pubblicazione preliminare corrente ha esaminato il sonno e la salute mentale obiettivi fra 20.717 persone che risiedono negli Stati Uniti con l'uso di un sonno convalidato portabile, sia prima di COVID-19 come pure durante la pandemia.

I ricercatori hanno usato una lista completa delle variabili per il loro studio di sonno che incluso, durata, inizio di sonno, stampa offset di sonno, consistenza di sincronizzazione di sonno e risveglio dopo l'inizio di sonno.

Durata di sonno, consistenza, risveglio dopo l
Durata di sonno, consistenza, risveglio dopo l'inizio di sonno ed avere cronometrato, il 1° gennaio 2020 - 30 giugno 2020.

Il significato di sonno

I risultati dello studio hanno confermato gli studi precedenti della ricerca sulla qualità di sonno e sullo stato della salute mentale, con i risultati che dimostrano che c'era stato un aumento nella durata di sonno all'interno della pandemia e una mora nella sincronizzazione di sonno.

La ricerca, tuttavia, ha rivelato i nuovi risultati riguardo alla consistenza della sincronizzazione di sonno. Nello studio, è stato trovato che quelli con i problemi persistenti di sonno e la consistenza bassa di sonno erano più probabili avvertire la salute mentale avversa.

Elasticità di salute mentale

La durata di sonno di 6-7 ore è considerata normale, tuttavia, quando questo numero è inferiore a 6, ansia ed i sintomi della depressione sono più probabili accadere. Ciò è egualmente l'argomento per consistenza in diminuzione della sincronizzazione di sonno. Sulla base di questi risultati, può essere veduto che il sonno svolge un ruolo significativo nella salute mentale come pure che interventi comportamentistici possono fare per aumentare l'elasticità durante la pandemia per la gente più commovente.

Lo studio ha suggerito che le direttive COVID-19 quali lavoro a distanza dalla casa e una mancanza di mescolanza del sociale avessero contribuito all'isolamento affrontato dalle persone ad un grado significativo.

Le differenze nei reticoli di sonno trovati dai ricercatori durante la pandemia hanno identificato gli obiettivi potenziali per i fattori di rischio per i problemi sanitari di salute mentale.

La ricerca ha trovato che le persone che hanno raggiunto la durata e la consistenza raccomandate di sonno prima della pandemia hanno avute maggior elasticità di salute mentale poiché più di meno sono state influenzate dal declino di sonno durante la pandemia e quindi erano meno probabili manifestare i sintomi mentali e comportamentistici.

Limitazioni

Le limitazioni della ricerca, che è inclusa nel documento della pubblicazione preliminare, includono i partecipanti che sono principalmente maschii, molto colti, impiegato ed avevano riferito un reddito domestico superiore alla media. Ciò può essere veduta come tendenziosità per lo studio, che può impedire la ricerca essere rappresentante della popolazione.

Le implicazioni socioeconomiche di questa possono essere significative con le donne, la diversità razziale e le parentesi differenti di ricchezza che si sono escluse. Le differenze biologiche e sociali in donne possono causare le implicazioni varianti su sonno; ciò può anche essere detta per come le corse differenti e le persone meno economicamente stabili possono trattare la pandemia, con i processi e la mancanza persi di obbligazione durante il periodo provocatorio. Ciò può più ulteriormente pregiudicare i reticoli di sonno durante la pandemia e migliorare i sintomi mentali e comportamentistici in queste persone.

La ricerca intrapresa ha fornito una comprensione completa nelle sfide affrontate da un gruppo di persone in U.S.A. Ciò può essere usata affinchè gli interventi di salute mentale diriga questi per i gruppi più vulnerabili durante la pandemia. Ciò può assistere più ulteriormente ad aiutare la facilità dalla pandemia e come i gruppi di persone possono essere provveduti del supporto di salute mentale durante il COVID-19.

avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Marzia Khan

Written by

Marzia Khan

Marzia Khan is a lover of scientific research and innovation. She immerses herself in literature and novel therapeutics which she does through her position on the Royal Free Ethical Review Board. Marzia has a MSc in Nanotechnology and Regenerative Medicine as well as a BSc in Biomedical Sciences. She is currently working in the NHS and is engaging in a scientific innovation program.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Khan, Marzia. (2021, June 28). il comportamento di Sonno-risveglio predice l'elasticità di salute mentale durante il COVID-19. News-Medical. Retrieved on September 26, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210625/Sleep-wake-behavior-predicts-mental-health-resilience-during-COVID-19.aspx.

  • MLA

    Khan, Marzia. "il comportamento di Sonno-risveglio predice l'elasticità di salute mentale durante il COVID-19". News-Medical. 26 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210625/Sleep-wake-behavior-predicts-mental-health-resilience-during-COVID-19.aspx>.

  • Chicago

    Khan, Marzia. "il comportamento di Sonno-risveglio predice l'elasticità di salute mentale durante il COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210625/Sleep-wake-behavior-predicts-mental-health-resilience-during-COVID-19.aspx. (accessed September 26, 2021).

  • Harvard

    Khan, Marzia. 2021. il comportamento di Sonno-risveglio predice l'elasticità di salute mentale durante il COVID-19. News-Medical, viewed 26 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20210625/Sleep-wake-behavior-predicts-mental-health-resilience-during-COVID-19.aspx.