Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La cultura dovrebbe essere considerata quando fa i cambiamenti dietetici radicali

Consideri la cultura quando fanno i cambiamenti dietetici radicali all'approvvigionamento di generi alimentari dell'aiuto in mezzo di mutamento climatico, discute la pietà Lung'aho.

Per proteggere il nostro approvvigionamento di generi alimentari e per impedire la malnutrizione di fronte a mutamento climatico, la degradazione del nostro pianeta e le malattie quali COVID-19, i ricercatori l'Israele ed il Regno Unito hanno rilasciato un nuovo rapporto che dettaglia come abbiamo bisogno “dei cambi radicali al sistema dell'alimento„.

In particolare, i ricercatori dicono che dobbiamo produrre di più “gli alimenti novelli„. Più iniziale esempi identificati uno studio di tali alimenti come carne coltivata, le larve nere della mosca del soldato, spirulina, la laminaria dello zucchero e le cozze che possono essere prodotte su vasta scala con i costi di produzione minimi e meno danneggiamento dell'ambiente.

Come scienziato dell'alimento, queste sono emissioni che penso ad ogni giorno. Acconsento quello che produce gli alimenti novelli dovrei essere integrato nel sistema dell'alimento per ridurre la vulnerabilità ad un pianeta più caldo, ad una carestia, ai reticoli cambianti della pioggia, ai parassiti ed alle malattie.

Quello sarebbe il caso se definiamo l'alimento come qualunque sostanza sicura che ha sostanze nutrienti che la gente mangia o beve per mantenere la vita e la crescita. Ma d'altra parte, riconosco quello che presenta gli alimenti novelli non posso essere fatto in isolamento.

La cultura è tasto

Effettivamente, come evidenziato in uno studio su alimento e sul linguaggio, troppo spesso che cosa è mancato quando parla degli alimenti del futuro è il fatto che l'alimento in molte comunità fa parte di cultura.

È plausibile che la gente può essere sospettosa di nuovi alimenti perché sono usate agli alimenti che già mangiano. Come l'alimento è coltivato, preparato e mangiato è influenzato spesso dagli atteggiamenti, dalle credenze, dai tabù e dalle pratiche che sono state passate sopra dalle generazioni. L'alimento è più appena che cosa mangiamo.

Spesso è collegato alla nostra origine etnica, eredità culturale ed è un modulo della comunicazione con noi stessi, all'interno delle nostre famiglie e comunità. Possiamo darci un ossequio quando siamo felici, noi prepariamo gli alimenti differenti onorare le tradizioni della famiglia, o quando celebra la nostre cultura e comunità. Ci sono alimenti che possiamo non provare mai perché la nostra religione o cultura può vietarle.

I tabù dell'alimento possono influenzare che nuove cose mangieremo. Nel Kenya occidentale, determinati alimenti quale il ventriglio del pollo sono vietati per le donne mentre sono riservati per gli uomini. In Africa Subsahariana, le donne incinte sono vietate dal cibo degli alimenti ricchi di proteine quali le uova e le lumache per parecchie ragioni compreso il timore che il bambino può sviluppare le cattive abitudini.

Una considerazione importante nella fabbricazione dei cambiamenti dietetici è la sicurezza. Che cosa sarebbe la vostra prima domanda una volta presentato ad un nuovo alimento? Vorreste sapere se è sicuro da mangiare? Poiché ho allergie alimentari multiple, chiedo sempre che cosa è in un alimento prima che lo mangi.

L'aumento nelle allergie alimentari è stato particolarmente notevole negli ultimi decenni, piombo in alcuni casi ad una morte prematura. Inoltre abbiamo veduto un aumento negli avvisi di allergia ai contrassegni dell'alimento e sui menu del ristorante assicurare chiaramente i contrassegni per gli alimenti allergeni. Abbiamo bisogno della ricerca e la prova che assicurerebbe gli alimenti futuri è sicura per tutti.

Gli alimenti futuri devono essere accessibili

Ulteriormente, “gli alimenti futuri„ possono combattere soltanto la malnutrizione se sono accessibili. È ben noto che mangiare due servizi della frutta e tre servizi delle verdure al giorno può migliorare la nostra salubrità. Tuttavia, il consumo di frutta e di verdure è in basso mondiale, specialmente in paesi a basso reddito quale lo Zimbabwe perché le famiglie non possono permettersele.

In molti paesi africani quali l'Etiopia, il Ghana, il Malawi e la Tanzania, molte famiglie a basso reddito lottano per permettere le diete sane, anche nel loro modulo più economico. Abbiamo bisogno delle polizze universalmente che assicurerebbero che gli alimenti futuri siano sia disponibili che accessibili a tutti.

In alcuni casi, non è abbastanza affinchè l'alimento ottenga alla tabella. Deve equamente distribuirsi. Così, esaminare come l'alimento è assegnato fra i membri di una famiglia è importante. In alcune culture, gli uomini mangiano prima delle donne e dei bambini. Ed i ragazzi possono mangiare prima delle ragazze. Chi avvantaggia più quando c'è alimento novello nella famiglia? Dipende.

Ma se le donne cucinano, servisca l'alimento agli uomini ed ai bambini in primo luogo ed ottenga di mangiare all'estremità quando tutti gli altri ha avuto loro materiale di riempimento, non ognuna si avvantaggia ugualmente. La formazione della Comunità e la comunicazione socio-comportamentistica del cambiamento per dare la priorità uguale alla nutrizione di tutti i membri della famiglia sono tasto.

Polizze e sforzi di esagerare stati necessari

Per essere sicuro, il mondo deve cambiare che cosa mangiamo, quanto mangiamo, quanto è sprecato e come l'alimento è prodotto per salvare il pianeta e per assicurare la sopravvivenza della razza umana. Gli alimenti futuri per la gente più sana e un pianeta più sano includeranno gli alimenti che sono abituati, qualche non così esperto.

Per assicurare che gli alimenti novelli nutriscano le comunità e combattano la malnutrizione, abbiamo bisogno delle polizze e degli sforzi di esagerare che li rendono accessibili, comunità di guida li accettiamo, li integriamo nelle loro diete ed incoraggiamo la gente a distribuirli equamente fra i membri della famiglia.

Source: