Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Metodo di innovazione per tenere la carreggiata le molecole del mRNA con fluorescenza

I ricercatori all'università tecnologica di Chalmers, Svezia, sono riuscito a mettere a punto un metodo per contrassegnare le molecole del mRNA e quindi per seguire, in tempo reale, loro percorso attraverso le celle, facendo uso di un microscopio - senza pregiudicare i loro beni o attività successiva. L'innovazione ha potuto essere di grande importanza nella facilitazione dello sviluppo di nuove a medicine basate a RNA.

ad offerta basata a RNA di terapeutica un intervallo di nuove opportunità di impedire, trattare e potenzialmente fare maturare le malattie. Ma corrente, la consegna di terapeutica del RNA nella cella è inefficiente. Affinchè la nuova terapeutica compiano il loro potenziale, i metodi della consegna devono essere ottimizzati. Ora, un nuovo metodo, recentemente presentato nel giornale tenuto in gran considerazione della società di prodotto chimico americano, può fornire un pezzo importante del puzzle del superamento delle queste sfide ed intraprendere allo sviluppo un'azione importante in avanti.

Poiché il nostro metodo può contribuire a risolvere uno di più grandi problemi per la scoperta e lo sviluppo della droga, vediamo che questa ricerca può facilitare uno spostamento di paradigma dalle droghe tradizionali aa terapeutica basata a RNA.„

Marcus Wilhelmsson, professore, dipartimento di chimica ed ingegneria chimica, università tecnologica di Chalmers ed uno degli autori principali dell'articolo

Rendendo mRNA fluorescente senza pregiudicare la sua attività naturale

La ricerca dietro il metodo è stata effettuata in collaborazione con i chimici e biologi a Chalmers e la società AstraZeneca dei biopharmaceuticals, attraverso il loro centro comune di ricerca, FoRmulaEx come pure un gruppo di ricerca al Pasteur Institute, Parigi.

Il metodo comprende sostituire una delle particelle elementari di RNA con una variante fluorescente, che, oltre a quella funzionalità, mantiene i beni naturali della base originale. Le unità fluorescenti sono state sviluppate con l'aiuto di una chimica speciale ed i ricercatori hanno indicato che può poi essere usata per produrre il RNA messaggero (mRNA), senza pregiudicare la capacità del mRNA di essere tradotto in proteina alla velocità naturale. Ciò rappresenta un'innovazione che mai prima è stata fatta con successo. La fluorescenza ancora permette che i ricercatori seguano le molecole funzionali del mRNA in tempo reale, vedente come sono presi nelle celle per mezzo di un microscopio.

Una sfida quando lavorare con il mRNA è che le molecole sono molto grandi e fatte pagare, ma allo stesso tempo fragile. Non possono entrare direttamente nelle celle e devono quindi essere imballate. Il metodo che ha provato più riuscito fin qui usa le goccioline molto piccole conosciute come le nanoparticelle del lipido per incapsulare il mRNA. C'è ancora una grande necessità di sviluppare le nuove e nanoparticelle più efficienti del lipido - qualcosa a cui i ricercatori di Chalmers egualmente stiano lavorando. Per potere da fare quello, è necessario da capire come il mRNA è preso nelle celle. La capacità di riflettere, in tempo reale, come le nanoparticelle del lipido ed il mRNA si distribuiscono attraverso la cella è quindi uno strumento importante.

“Il notevole vantaggio di questo metodo è che possiamo ora vedere facilmente in dove nella cella il mRNA consegnato va ed in quale celle la proteina è formata, senza abilità ditraduzione naturale del RNA di perdita,„ dice Elin Esbjörner, professore associato al dipartimento per biologia e biotecnologia ed il secondo autore principale dell'articolo.

Informazioni cruciali per la scoperta d'ottimizzazione della droga

I ricercatori in questa area possono usare il metodo per acquisire la maggior conoscenza di come gli impianti trattati di assorbimento, così accelerare e migliorare il trattamento di scoperta delle nuove medicine. Il nuovo metodo fornisce la conoscenza più accurata e più dettagliata che i metodi correnti per lo studio del RNA sotto un microscopio.

“Finora, non è stato possibile misurare la tariffa ed il risparmio di temi naturali con cui il RNA agisce nella cella. Ciò significa che ottenete le risposte sbagliate alle domande che fate quando prova a sviluppare una nuova droga. Per esempio, se volete una risposta a che tariffa un trattamento ha luogo ed il vostro metodo vi dà una risposta che è un quinto del corretto, scoperta della droga diventa difficile,„ spiega Marcus Wilhelmsson.

Sul modo ad utilizzazione - direttamente nella lista del principale 100 di IVA

Quando i ricercatori hanno realizzato che cosa una differenza il loro metodo potrebbe fare e quanto importante la conoscenza nuova è per il campo, hanno messo a disposizione i loro risultati il più rapidamente possibile. Recentemente, l'accademia dell'ingegneria svedese reale (IVA) ha compreso il progetto nei sui 100 annuali lo quota ed egualmente ha evidenziato come particolarmente importante per l'aumento dell'elasticità sociale alle crisi. Per assicurare la commercializzazione utile del metodo, i ricercatori hanno presentato una richiesta di brevetto e pianificazione per una società secondaria, con il supporto delle imprese di Chalmers dell'incubatore commerciale e dell'ufficio dell'innovazione di Chalmers.

Source:
Journal reference:

Baladi, T., et al. (2021) Stealth Fluorescence Labeling for Live Microscopy Imaging of mRNA Delivery. Journal of the American Chemical Society. doi.org/10.1021/jacs.1c00014.