Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La perdita di ormone di PTHrP può impedire le metastasi, migliora la sopravvivenza in mouse con cancro del pancreas

L'abbassamento dei livelli di ormone chiamato PTHrP può impedire le metastasi e migliorare la sopravvivenza in mouse con cancro del pancreas e potrebbe piombo ad un nuovo modo curare i pazienti, secondo uno studio dai ricercatori del cancro all'istituto universitario di Vagelos di Columbia University dei medici e dei chirurghi e del centro completo del Cancro di Herbert Irving e con i collaboratori all'università della Pennsylvania.

Quando i pazienti in primo luogo sono diagnosticati con cancro del pancreas, il cancro si è sparso solitamente ad altri organi. A causa di queste metastasi, quasi tutti i pazienti soccomberanno al loro cancro entro un anno di diagnosi, ma nessuna droga esiste per impedire la metastasi.

In uno sforzo per trovare i trattamenti, ricercatori del cancro a Colombia--piombo da Anil K. Rustgi, MD e da Jason R. Pitarresi, PhD--ha studiato un ormone chiamato PTHrP. Sebbene PTHrP (proteina in relazione con l'ormone paratiroidale) sia spesso altamente attivo in pazienti con cancro del pancreas, il suo ruolo nella metastasi era poco chiaro.

La perdita di PTHrP migliora drammaticamente la sopravvivenza in mouse

I ricercatori in primo luogo hanno manipolato i livelli di PTHrP in mouse con cancro del pancreas. Eliminazione di PTHrP dai mouse--con ingegneria genetica o con un anticorpo che mira all'ormone--non solo metastasi eliminata e sopravvivenza globale migliorata, ma anche diminuito drammaticamente la dimensione dei tumori iniziali nel pancreas.

Anche in mouse con un modulo altamente aggressivo di cancro del pancreas, l'aumento nella sopravvivenza era drammatico, aumentando da una mediana del 111 giorno - i 192 giorni, con l'eliminazione completa vicina delle metastasi. L'aumento di 73% nella sopravvivenza, i ricercatori dicono, è uno dei più gran osservati in mouse con questo tipo di cancro del pancreas, che somiglia molto attentamente ai cancri umani.

I risultati notevoli con i mouse piombo i ricercatori provare gli anticorpi anti--PTHrP in celle di cancro del pancreas umane. I risultati da questi esperimenti egualmente stavano incoraggiando: Fra i organoids 3D derivati dai pazienti di cancro del pancreas nell'ambito di un protocollo IRB-approvato, gli anticorpi anti--PTHrP notevolmente hanno diminuito la crescita e l'attuabilità delle celle.

Attacco a due punte a crescita ed alla metastasi delle cellule

Mirando al cancro del pancreas di attacchi di PTHrP in due modi, i ricercatori dicono. Riduce l'abilità delle celle del tumore alla transizione da uno stato epiteliale ad uno stato mesenchymal, che è necessario per la creazione di nuove metastasi. E mirare a PTHrP egualmente impedisce la crescita dei tumori primari e secondari.

“Pensiamo che questi risultati forniscano una forte spiegazione razionale per ulteriore terapia anti--PTHrP di sviluppo verso i test clinici,„ dice Rustgi, che aggiunge che l'anticorpo utilizzato nello studio ha il potenziale di essere utilizzato nella gente ed accredita Richard Kremer, MD, PhD, della McGill University per sviluppare gli anticorpi.

“Siamo promettenti che una droga che mira a PTHrP potrebbe essere usata per curare la maggior parte dei pazienti con cancro del pancreas,„ lui diciamo, “perché la vasta maggioranza ha tumori con gli alti livelli di PTHrP. C'è l'applicazione potenziale ad altri cancri pure.„

Potenziale con altri cancri

I ricercatori originalmente hanno cominciato a studiare PTHrP perché il suo gene è ampliato spesso quando un altro gene vicino, KRAS, è ampliato. KRAS lungamente è stato riconosciuto come gene dipromozione in cancri pancreatici ed altri.

Per i pazienti, quello può significare che le terapie anti--PTHrP possono avere potenziale in altri cancri che sono conosciuti per harbor le amplificazioni di KRAS.

Per i ricercatori, l'individuazione anche suggerisce che un'più ampia ricerca dei geni cancerogeni sia necessaria.

Riteniamo che PTHrP possa precedentemente essere trascurato come mero gene del passeggero co-ampliato con KRAS, ma il nostro studio indica che PTHrP ha sue proprie funzioni dipromozione. Suggerisce che altro cosiddetto “„ geni possa passeggero i più grandi ruoli nel cancro che inizialmente abbiamo pensato e dovremmo essere esaminati più in modo approfondito.„ Rustgi lo nota “potrebbe aprirsi per le terapie combinatorie di ottimizzazione della via di KRAS con un anticorpo a PTHrP.„

Jason R. Pitarresi, PhD, ricercatore, istituto universitario di Vagelos di Columbia University dei medici e chirurghi

Source:
Journal reference:

Pitarresi, J.R., et al. (2021) PTHrP Drives Pancreatic Cancer Growth and Metastasis and Reveals a New Therapeutic Vulnerability. Cancer Discovery. doi.org/10.1158/2159-8290.CD-20-1098.