Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio esamina il collegamento fra il temperamento dei bambini e le abittudine alimentare, l'obesità

I bambini che mangiano più lento sono meno probabili essere estroversi ed impulsivi, secondo un nuovo studio guidato co dall'università alla Buffalo e dall'ospedale pediatrico di Filadelfia.

La ricerca, che ha cercato di scoprire la relazione fra temperamento ed abittudine alimentare nella prima infanzia, anche trovata che capretti che erano altamente rispondenti alle indicazioni esterne dell'alimento (lo stimolo a mangiare quando l'alimento è veduto, odorato o avuto un sapore) erano più probabile avvertire la frustrazione ed il disagio ed incontrare difficoltà auto-lenitive.

Questi risultati sono critici perché più velocemente mangiare e la maggior risposta alle indicazioni dell'alimento sono stati collegati al rischio dell'obesità in bambini, dice la fede, il PhD, il co-author e professore di Myles di consiglio, del banco e della psicologia educativa nella scuola post-laurea di UB di formazione.

La ricerca, pubblicata a giugno nell'obesità pediatrica, supporta l'integrazione di temperamento negli studi di e nel trattamento per l'obesità di infanzia, una fede della connessione reputata necessitante ulteriore prospezione in uno studio precedente lui guidato co.

Il temperamento è collegato ai molti risultati inerenti allo sviluppo e comportamentistici del bambino, eppure malgrado prova emergente, pochi studi hanno esaminato la sua relazione con l'obesità pediatrica.„

Robert Berkowitz, MD, ricercatore del co-cavo, professore emeritus all'università della Pennsylvania e Direttore del programma di ricerca di disordini alimentari e del peso all'ospedale pediatrico di Filadelfia

il bottone di Alyssa del ricercatore del Co-cavo, candidato di laurea nella scuola post-laurea di UB di formazione, è il primo autore.

I ricercatori hanno esaminato 28 partecipanti che cominciano un programma di intervento della famiglia per diminuire mangiare la velocità fra 4 - ai bambini di 8 anni con o a rischio dell'obesità.

Lo studio ha esaminato le associazioni fra tre abittudine alimentare e tre sfaccettature di temperamento. Le abittudine alimentare hanno compreso la risposta a ritenere in pieno (indicazioni interne dell'alimento); risposta al vedere, all'odorare ed a assaggiare alimento (indicazioni esterne dell'alimento); e mangiando velocità. Il temperamento ha consistito dell'estroversione e del impulsivity (anche conosciuti come il surgency); autocontrollo; e l'inabilità alle emozioni negative auto-sooth quali rabbia, timore e tristezza.

Fra i risultati è che i bambini che reagiscono bene a ritenere la mostra completa più autocontrollo. La più ricerca è necessaria capire che i genitori di ruolo giochino nel temperamento dei loro bambini ed abittudine alimentara, dice il bottone.

“I genitori possono usare l'alimento per lenire i bambini capricciosi e facilitare le emozioni negative,„ dice il bottone, anche uno specialista senior di sostegno della ricerca nel dipartimento della pediatria nella scuola di medicina di Jacobs e scienze biomediche a UB. “La ricerca futura dovrebbe esaminare l'alimentazione dei genitori dei modi diversi i loro bambini in risposta al loro temperamento come pure esplora se la relazione fra temperamento ed abittudine alimentare è una strada a doppio senso. Potrebbe l'abitudine del cibo più lenta, da piombo col passare del tempo per abbassare l'impulsività?„

“Questo studio ha stabilito le relazioni fra temperamento e reticoli del cibo in bambini; tuttavia, c'è ancora la domanda dell'pollo-e-uovo e che viene in primo luogo?„ dice la fede. “Ricerchi che segue le famiglie col passare del tempo è necessario districare queste vie inerenti allo sviluppo.„

Lo studio è stato costituito un fondo per dall'ospedale pediatrico di Filadelfia.

Source:
Journal reference:

Button, A., et al. (2021) Temperament and eating self-regulation in young children with or at risk for obesity: An exploratory report. Pediatric Obesity. doi.org/10.1111/ijpo.12821.