Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il biosensore istantaneo può individuare le varianti COVID-19 anche se qualcuno è asintomatico

La RMIT University sta collaborando con i partner compreso Soterius start-up biomedico australiano sul biosensore, che può individuare la presenza di importi minuscoli del virus SARS-CoV-2 e delle sue varianti.

Affidabile, accurato e non invadente, il sensore dell'esploratore di Soterius può consegnare i risultati in un minuto per fornire il cessato allarme affinchè qualcuno entri nel loro ambiente del lavoro o per avvisarli se devono intraprendere una prova medica e l'auto-isolato di COVID.

Il riuscito prototipo ora più ulteriormente sta sviluppando all'inizio del da Soterius in società con i sistemi diagnostici di MIP, di RMIT, l'istituto della pimpinella, D+I e Vestech, verso la versione commerciale 2022.

La tecnologia sarà fabbricata in Australia ed inizialmente sarà consegnata agli ospedali, con le applicazioni future in altre impostazioni essenziali di alto-traffico e del lavoratore compreso cura invecchiata, gli hotel di quarantena, gli aeroporti ed i banchi.

Il Dott. Alasdair Wood di co-fondatore di Soterius ha detto che i sensori virali ambientali emergenti erano ingombranti, energia intensivi e possono individuare soltanto un tipo di virus.

Il nostro biosensore è così piccolo può adattarsi su una scheda personale della catena dell'orologio ed è di facile impiego - voi appena colpo di bisogno la vostra scheda sopra un lettore ai controlli.

D'importanza, un sensore può individuare fino a 8 sforzi virali e la nostra tecnologia può adattarsi facilmente per individuare le nuove varianti o i virus novelli mentre emergono.

Speriamo che il biosensore dell'esploratore di Soterius potrebbe essere uno strumento vitale per la gestione del COVID-19, fornente l'individuazione tempestiva accurata per impedire gli scoppi ed evitare l'esigenza dei lockdowns futuri.„

Dott. Alasdair Wood, co-fondatore di Soterius

Le prove del prototipo effettuate a RMIT, in società con l'istituto della pimpinella, rivelano l'esploratore che di Soterius il biosensore individua i frammenti della proteina della punta SARS-CoV-2 con accuratezza impressionante e nessun falsi positivi.

La tecnologia può individuare COVID-19 anche se qualcuno è asintomatico.

Le prove egualmente mostrano che il sensore ha potenziale di trasformarsi in in uno strumento diagnostico d'esecuzione della cima per le malattie respiratorie ed ora sta sottoponendo a operazioni di disgaggio per diagnosticare altre malattie quali influenza e MERS.

Il sensore sfrutta i biosensori nanotecnologia-permessi a sviluppati dai ricercatori di RMIT alla sua micro funzione di ricerca nana avanzata. La tecnologia dei biosensori è coperta in una richiesta di brevetto file da RMIT, di sistema che integrato l'argomento di richiesta di brevetto successivamente file da Soterius.

Il professor Sharath Sriram del direttore di progetto di RMIT ha detto che la collaborazione avrebbe accelerato la traduzione di ricerca di RMIT sulle nuove tecnologie vitali.

“Mentre il quarto lockdown a Melbourne mostra, COVID-19 non sta andando via in qualunque momento presto ed abbiamo bisogno delle soluzioni astute di aiutarci ad individuare il virus e contenere gli scoppi,„ Sriram ha detto.

“È emozionante vedere la nostra tecnologia dei sensori della piattaforma alla memoria di questa nuova soluzione astuta per la gestione di COVID-19 e di altri virus respiratori in posti di lavoro, per contribuire a proteggere i nostri lavoratori di linea di battaglia e il più ampia comunità.„

Le espressioni di interesse recentemente si sono aperte per investire in Soterius. Per più informazioni: http://www.soterius.com.au