Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Inibizione di SARS-CoV-2 ada spray nasale basato a bentonite

Il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo è l'agente eziologico di COVID-19 (malattia 2019 di coronavirus). Fin qui, la pandemia COVID-19 ha risultato dentro oltre 190 milione infezioni confermate SARS-CoV-2 ed oltre 4 milione morti in relazione con COVID.

Questa pandemia segue due scoppi globali precedenti di coronaviruses, di SAR nel 2002-2003 e di sindrome respiratoria di Medio Oriente (MERS) nel 2012. Con le nuove varianti emergenti del SARS-CoV-2, la crisi posa una minaccia imminente malgrado i programmi di vaccinazione e le misure in corso di diminuzione. Inoltre, la protezione personale contro l'infezione deve essere migliorata.

L'infezione SARS-CoV-2 pricipalmente è contratta dai virions dispersi nell'aria. Il sito primario dell'infezione nel corpo umano è l'epitelio rinofaringeo, specialmente le celle ciliate. Il rivestimento epiteliale del radiatore anteriore è un portale essenziale per le infezioni dai virus. È egualmente un sito importante per le replicazioni virali.

Di conseguenza, il radiatore anteriore è un obiettivo importante per la profilassi ed anche per la terapia. In uno studio recente inviato al " server " della pubblicazione preliminare del bioRxiv*, Fabio Fais et al. ha sviluppato uno spray nasale sicuro e di facile impiego, AM-301, un apparecchio medico di marketing come Bentrio, per proteggere dall'infezione da SARS-CoV-2 e potenzialmente da altri virus.

I ricercatori hanno verificato la sicurezza e l'efficacia di AM-301 contro SARS-CoV-2 ed hanno indicato che è sicuro sull'epitelio nasale. Egualmente ha diminuito significativamente il titolo virale in questo studio.

Il meccanismo di atto di AM-301 è fisico, cioè, le componenti nè sono metabolizzate nè assorbite e così non farmaceutico. Poichè un vantaggio aggiunto, i ricercatori ha notato che lo spruzzo potrebbe essere utilizzato contro una vasta gamma di virus, di allergeni e di agenti inquinanti nell'aria.

Facendo uso di una sostanza naturale con le vasti applicazioni e beni farmaceutici di virus-cattura quale l'argilla, i ricercatori hanno sviluppato un intervento semplice e sicuro proteggere e migliorare la funzione nasale della barriera contro SARS-CoV-2.

Bentonite

La bentonite è un minerale dell'argilla composto di lamiere sottili di alluminio sottili del silicato con una carica negativa netta. Il gruppo ha sviluppato uno spray nasale che contiene la bentonite (silicato di alluminio del magnesio) in una matrice composta di mono, Di e trigliceridi, glicol di propilene, gomma del xantano, mannitolo, ED disodici, acido citrico e l'acqua.

Anche se la bentonite è stata conosciuta per molti anni per essere capace di cattura dei virus, questo studio rappresenta la sua prima applicazione nella cattura dei virus dispersi nell'aria.

La formulazione AM-301 è caratterizzata come bianco per accendere l'emulsione beige, inodora ed insipida, acquosa del gel con un pH di 6,0. “Quando la abbiamo applicata alle nostre proprie mucose nasali o interfaccia palmar, ha avuta una consistenza non irritante e del tipo di lozione lenitiva,„ ha spiegato i ricercatori nel documento.

“Cercando di minimizzare gli effetti secondari potenziali e di facilitare il frequente ed uso compiacente, abbiamo selezionato soltanto gli ingredienti inerti quali gli eccipienti e le sostanze farmaceutici che sono riconosciuti generalmente come cassaforte.„

MucilAir

Facendo uso di un modello affermato di epitelio nasale umano primario, MucilAir, i ricercatori ha dimostrato che il AM-301 potrebbe: 1) impedisce MucilAir l'infezione da SARS-CoV-2 e 2) attenua un'infezione stabilita in MucilAir senza alcun trattamento precedente.

AM-301 nella diminuzione dell
AM-301 nella diminuzione dell'infezione SARS-CoV-2. A, istogrammi di B con i valori medi e diversi punti di informazioni. Le sostanze sperimentali erano 24 o 30 applicato h dopo l'inizio dell'esperimento (protocolli 1 e 2, rispettivamente). Modello lineare di misto-effetto di C. Il registro determinato dello spargimento di manifestazioni registro-lineari del tracciato ha trasformato i dati e le curve concave per le inserzioni matrice-trattato negative dei campioni di controllo (non trattato, salino e; curva tratteggiata) e per le inserzioni di AM-301-treated (curva continua) (t=3.68, p<0.01). Il modello mostra una decelerazione nella crescita esponenziale, come è osservato tipicamente per i comportamenti sigmoidei.

Malgrado le domande ripetute di 4 giorni, AM-301 non ha causato alcun effetto nocivo su MucilAir, eccetto una leggera riduzione della frequenza del battito delle ciglia. I ricercatori hanno attribuito questo possono essere dovuto la viscosità del preparato.

“Gli effetti positivi di AM-301 nella diminuzione dell'infezione SARS-CoV-2 sono supportati tramite le osservazioni dai modelli lineare-misti di effetto, che hanno mostrato le decelerazioni significative nella crescita virale di titolo sia nelle analisi di diminuzione che della profilassi.„

Nelle fasi iniziali dell'infezione SARS-CoV-2, è conosciuto che i tratti nasali sono infettati con un'alta concentrazione del virus. Di conseguenza, la persona infettata è altamente contagiosa ed a rischio dello sviluppo, dall'aspirazione lungo l'asse del naso-orofaringe-polmone, un'infezione respiratoria più bassa. “Il microenvironment nasale, quindi, svolge un ruolo principale nell'infezione SARS-CoV-2 ed il decorso clinico,„ ha osservato i ricercatori.

Nel tratto nasale, due righe di protezione sono assicurate - fisica, epitelio delle mucose nasali e la protezione immune fornita dalle celle immuni residenti nel tessuto linfoide nasofaringe-associato.

“Insieme, lo spazio mucociliary e le risposte immunitarie dovrebbero proteggere l'epitelio nasale dagli agenti patogeni, ma l'infezione può seguire nei casi dell' alta esposizione o disfunzione virale di queste difese mucose.„

Malgrado la barriera nasale robusta, i virus riescono spesso a invadere l'organismo. Attualmente, una soluzione terapeutica è non disponibile. AM-301, come spray nasale non farmacologico può essere usato per impedire l'infezione SARS-CoV-2 o per attenuare l'infezione attuale.

I risultati incoraggianti di questo studio richiedono le indagini successive in vivo ed in esseri umani più ulteriormente per confrontare AM-301 come apparecchio medico con un vasto spettro di atto con una batteria dei virus, allergeni e agenti inquinanti, i ricercatori scrivono.

Avviso *Important

il bioRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Dr. Ramya Dwivedi

Written by

Dr. Ramya Dwivedi

Ramya has a Ph.D. in Biotechnology from the National Chemical Laboratories (CSIR-NCL), in Pune. Her work consisted of functionalizing nanoparticles with different molecules of biological interest, studying the reaction system and establishing useful applications.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dwivedi, Ramya. (2021, July 19). Inibizione di SARS-CoV-2 ada spray nasale basato a bentonite. News-Medical. Retrieved on October 24, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210719/Inhibition-of-SARS-CoV-2-by-bentonite-based-nasal-spray.aspx.

  • MLA

    Dwivedi, Ramya. "Inibizione di SARS-CoV-2 ada spray nasale basato a bentonite". News-Medical. 24 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210719/Inhibition-of-SARS-CoV-2-by-bentonite-based-nasal-spray.aspx>.

  • Chicago

    Dwivedi, Ramya. "Inibizione di SARS-CoV-2 ada spray nasale basato a bentonite". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210719/Inhibition-of-SARS-CoV-2-by-bentonite-based-nasal-spray.aspx. (accessed October 24, 2021).

  • Harvard

    Dwivedi, Ramya. 2021. Inibizione di SARS-CoV-2 ada spray nasale basato a bentonite. News-Medical, viewed 24 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20210719/Inhibition-of-SARS-CoV-2-by-bentonite-based-nasal-spray.aspx.