Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I chirurghi appoggiano le polizze ed i programmi destinati per abbassare le lesioni e le morti in relazione con l'arma da fuoco

In che cosa possono essere la più grande indagine degli atteggiamenti del medico circa le armi da fuoco e come arma da fuoco-possedendo i chirurghi memorizzi le pistole nelle loro case, i membri degli Stati Uniti dell'istituto universitario americano dei chirurghi (ACS) hanno detto che supportano l'organizzazione che cattura un ruolo attivo nel sostegno per le polizze ed i programmi destinati per ridurre il rischio di lesioni e di morti in relazione con l'arma da fuoco. Le iniziative che dell'avvocatura supportano includono l'impedimento della gente con la malattia mentale seria le armi da fuoco d'acquisto e la criccatura giù sulle vendite illegali delle armi da fuoco.

Risultati dall'indagine di 54.761 membro degli Stati Uniti ACS, di cui 11.147 risposti, sono stati pubblicati mentre due articoli sul sito Web del giornale dell'istituto universitario americano dei chirurghi (JACS) prima della stampa.

Un articolo ha riferito il vasto supporto fra i membri, varianti dagli studenti di medicina ai chirurghi pensionati, affinchè una serie di iniziative diminuisca le lesioni dell'arma da fuoco. Più di 60 per cento dei membri esaminati hanno detto che trattano le lesioni delle armi da fuoco e quasi tre quarti" supporto il ACS che è giusto alla linea di battaglia di soluzione della questa emissione,„ ha detto lo studio l'autore Deborah A. Kuhls del cavo, MD, FACS, decano di aiuto provvisorio per la ricerca e professore di chirurgia alla scuola di medicina di Kirk Kerkorian all'università di Nevada Las Vegas. Cioè i dichiaranti di indagine hanno detto che per l'organizzazione è molto o estremamente importante supportare le polizze per abbassare l'incidenza della lesione dell'arma da fuoco.

Il secondo articolo ha analizzato i dati di indagine sul sottoinsieme dei membri di ACS che possiedono le armi da fuoco (42 per cento), le loro ragioni per la proprietà dell'arma da fuoco e come memorizzano le loro pistole (61 per cento di cui chiudale a chiave su) e munizioni. Quelle abitudini confrontano favorevole a cui le indagini più su scala ridotta hanno trovato circa le abitudini di stoccaggio dei proprietari di pistola nella più vasta popolazione. Un'indagine 2015 di 3.949 adulti nelle famiglie con i bambini ha trovato che le armi da fuoco della memoria di soltanto 30 per cento scariche e un'indagine online più recente di locked.1 A di 1.444 proprietari dell'arma da fuoco hanno trovato che soltanto 46 per cento memorizzano sicuro tutto il loro firearms.2

Che cosa è realmente importante circa il lavoro che ha uscito da questa indagine è che ha fornito i dati che parlano per la maggior parte dell'appartenenza del ACS. Realmente aiuta il ACS per parlare con una voce unificata su questa emissione a volte polemica.„

Brendan T. Campbell, MD, MPH, FACS, autore principale di studio e chirurgo pediatrico, bambini di Connecticut a Hartford.

Il comitato di ACS del trauma (COT) ha affidato l'indagine per ottenere una più chiara idea atteggiamenti e comportamenti dei membri' circa le armi da fuoco ed evitare le lesioni dell'arma da fuoco. Più di 20 per cento dell'appartenenza di ACS hanno completato l'indagine. Gli autori hanno specificato che questa è la più grande indagine dei medici americani relativi alle armi da fuoco proprietà ed alle pratiche di stoccaggio.

Il Dott. Kuhls ha notato che la pubblicazione degli articoli è tempestiva perché le morti dell'arma da fuoco negli Stati Uniti hanno continuato ad aumentare da quando l'indagine è stata eseguita nel 2018. L'archivio senza scopo di lucro di violenza armata ha riferito 43.558 morti dell'arma da fuoco nel 2020, 19.379 da violenza armata e 24.090 dai suicidi dove un'arma da fuoco è stata utilizzata, rispetto a 39.537 morti dell'arma da fuoco in 2019,3 morti dell'arma da fuoco nei primi sei mesi di questo anno già sta superando il passo dell'anno scorso, con morti stimate fino a luglio 7,4 le 22.804 di un'arma da fuoco di tutto causa

“L'obiettivo di questo studio non era di dire le armi da fuoco sono buone, le armi da fuoco sono cattive, o questo è esattamente che cosa il ACS dovrebbe fare, ma piuttosto che capisce che chiaramente che membri di ACS pensano può e dovrebbe essere fatto per rendere la proprietà dell'arma da fuoco sicura quanto possibile,„ il Dott. Campbell ha aggiunto.

Risultati di proprietà dell'arma da fuoco

Fra i membri di ACS che possiedono le armi da fuoco, 82 per cento possiedono le pistole lunghe, 82 per cento possiedono le rivoltelle e 32 per cento possiedono i fucili semiautomatici caricatore-alimentati di grande capacità (totali superano 100 per cento perché molti dichiaranti possiedono più di un tipo di arma da fuoco). Studi i risultati anche accertati di perché possiedono le armi da fuoco: 75 per cento dicono per autodifesa e 73 per cento per pratica di obiettivo.

Ragioni per la proprietà della pistola diversa dal genere. Le donne erano più probabili al proprio una pistola per autodifesa, mentre gli uomini erano più probabili agire in tal modo per la fucilazione e la caccia dell'obiettivo. I dichiaranti urbani erano più probabili alle proprie rivoltelle; i dichiaranti rurali erano più probabili alle proprie pistole lunghe. Diciannove per cento hanno detto che avevano catturato celato portano il corso. Mentre 42 per cento dei membri di ACS tengono le armi da fuoco nelle loro case, quasi due terzi (63 per cento) dei membri di ACS hanno avuti certo tipo di addestramento con armi da fuoco.

“C'è un'opportunità reale affinchè i chirurghi promuova lo stoccaggio sicuro dell'arma da fuoco e proprietà responsabile dell'arma da fuoco,„ ha detto il Dott. Campbell, che è un proprietario dell'arma da fuoco e una presidenza della prevenzione di lesione e del comitato di controllo della CULLA di ACS. Ha attribuito a Ronald M. Stewart, MD, FACS, Direttore medico dei programmi di trauma di ACS e della presidenza Eileen M. Bulger, MD, FACS della CULLA di ACS, with volere impegnare i proprietari dell'arma da fuoco in questo sforzo. “Chi migliorano che i chirurghi che si occupano delle vittime di violenza armata in questo paese per essere le guide nella sua prevenzione?„ Il Dott. Campbell ha detto.

Analisi e consenso di prevenzione di lesione dell'arma da fuoco

L'analisi di prevenzione di lesione ha compreso tre domande circa atteggiamenti dei dichiaranti' nei confronti della proprietà della pistola. Le risposte erano appena circa anche sopra se la proprietà della pistola è utile o nociva, con 22,8 per cento che dicono che è utile, 21,6 per cento che lo dicono sono nocivi e 49,2 per cento che lo dicono sono entrambi. I dichiaranti rurali hanno osservato il più favorevole la proprietà dell'arma da fuoco, con 32,3 per cento dicenti che è utile contro 17,9 per cento per i dichiaranti da grandi città.

Per quanto riguarda la proprietà dell'arma da fuoco e la libertà personale, 41,7 per cento hanno indicato che proteggono la libertà personale contro 8,5 per cento che hanno detto che limitano la libertà personale e 44,8 per cento che la dicono non hanno fatto nessuni. Più ulteriormente, 73,7 per cento dei dichiaranti hanno indicato che la proprietà dell'arma da fuoco è una destra costituzionalmente protetta.

I dichiaranti egualmente sono stati chiesti di valutare il loro supporto su una scala di 1 - 5 per 25 iniziative possibili polizza/dell'avvocatura, con 85,5 per cento che indicano che è importante supportare le iniziative di polizza per diminuire le lesioni e le morti dell'arma da fuoco. Ricevendo il più alto scores-4.4 o alto-stavano impedendo alla gente con la malattia mentale di approvvigionare le armi da fuoco; pene aumentanti per gli operatori commerciali che vendono illegalmente le pistole o oltrepassano le verifiche degli antecedenti e per gli acquirenti della paglia (la gente che dà illegalmente le pistole ad altre); migliorando il sistema criminale istantaneo nazionale della verifica degli antecedenti (NICS) ed usando NICS per lo sfondo obbligatorio per tutti gli approvvigionamenti della pistola dagli operatori commerciali autorizzati.

“I risultati erano realmente in modo schiacciante nel supporto che il ACS dovrebbe svolgere un ruolo nelle lesioni e nelle morti diminuenti dell'arma da fuoco,„ il Dott. Kuhls hanno detto. “C'era vasto supporto che questo è un problema sanitario di salute pubblica e che il ACS dovrebbe essere principale ed unente altre organizzazioni nell'indirizzo questa causa molto sfavorevole delle lesioni e della morte negli Stati Uniti.„

Sedici hanno suggerito che le iniziative portassero un punteggio di 4 o sopra, che è stato considerato molto importante. Ma non c' era tale forte consenso dietro le altre nove iniziative, come aumento della reciprocità da uno stato all'altro sul celato su porti i permessi ed insegnanti e personale concedere portare le armi celate in banchi segnati al fondo. Né c'era un forte consenso sulla limitazione della proprietà dell'arma da fuoco all'età 21 della gente e più.

“C'è l'uniformità che questo è un problema sanitario di salute pubblica enorme, noi deve fare qualcosa e dobbiamo essere che la gente che possiede le armi da fuoco può essere proprietari responsabili,„ il Dott. sicuro Kuhls abbiamo detto. “È ancora più forte in determinate origini etniche per cui non abbiamo avuti un campione adeguato nel nostro lavoro precedente.„

Dott. Kuhls aggiunto, “alcuni dei risultati realmente parlano per tutti i membri indipendentemente dall'età ed indipendentemente da dove praticano, se possiedono le armi da fuoco o non, indipendentemente da che gruppo demografico rappresentano. Penso che fa parte della portata reale di questo studio.„

Source:
Journal reference:

Campbell, B T., et al (2021) Firearm Storage Practice of US Members of the American College of Surgeons. Journal of American College of Surgeons. doi.org/10.1016/j.jamcollsurg.2021.05.024.