Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio può contribuire a focalizzare di nuovo gli sforzi di ricerca sulla sopravvivenza adulta adolescente e giovane del cancro

I tassi di sopravvivenza per gli adolescenti ed i giovani adulti diagnosticati con cancro hanno variato considerevolmente secondo il tipo del cancro. Un nuovo studio indica che la sopravvivenza per cancro multiplo digita dentro tali pazienti è migliorato negli ultimi anni, ma alcuni pazienti diagnosticati con i tipi comuni del cancro ancora mostrano i miglioramenti limitati di sopravvivenza. I risultati sono pubblicati presto da Wiley online nel CANCRO, un giornale pari-esaminato dell'associazione del cancro americana.

Per lo studio, i ricercatori alle tendenze di sopravvivenza analizzate istituto nazionale contro il cancro hanno riferito ai cancri con gli più alti tassi di mortalità in adolescenti ed in giovani adulti. Contando sulle informazioni la registrazione dal cancro di sorveglianza, dell'epidemiologia e di risultati finali (SGOMBRO) ed il centro nazionale per statistica della sanità, il gruppo hanno messo a fuoco sull'incidenza, sulla mortalità e sui tassi di sopravvivenza per nove tipi del cancro dal 1975-2016. Esaminando i tassi di sopravvivenza col passare del tempo fra gli adolescenti ed i giovani adulti con i moduli più letali di cancro, potevano identificare quei cancri con la più grande esigenza della ricerca futura.

I ricercatori hanno scoperto i miglioramenti significativi nella sopravvivenza di cinque anni per i giovani pazienti con il cervello ed altri tumori del sistema nervoso, cancro del retto e del colon, cancro del bronco e del polmone, leucemia myelogenous acuta e linfoma non Hodgkin. Limitato o nessun miglioramento nella sopravvivenza è stato trovato per quelle con cancro al seno femminile, cancro cervicale, cancro ovarico ed i sarcomi articolazione/dell'osso.

  • Per cancro al seno femminile: sopravvivenza relativa di cinque anni aumentata dal 1985 al 2007, mentre la mortalità è diminuito dal 1986 al 2012 ed è aumentato dal 2012.
  • Per cancro cervicale: la sopravvivenza relativa di cinque anni è rimanere dal 1975 al 2011 costante. C'era una tariffa di incidenza diminuente e un tasso di mortalità dopo del 2005.
  • Per cancro ovarico: la sopravvivenza relativa di cinque anni è aumentato leggermente per l'intero periodo. L'incidenza ed i tassi di mortalità sono caduto fra 1993 e 1996.
  • Per i sarcomi articolazione/dell'osso: sopravvivenza relativa di cinque anni aumentata dal 1975 al 1989 prima dell'uguaglianza.

Poichè la raccolta di dati del cancro dello SGOMBRO si espande col passare del tempo, compreso più anni di diagnosi, possiamo radunare una più grande parte della storia di sopravvivenza del cancro per la popolazione adulta adolescente e giovane negli Stati Uniti. Questi risultati contribuiranno a focalizzare di nuovo i nostri sforzi di ricerca sulla sopravvivenza adulta adolescente e giovane del cancro.„

Denise Riedel Lewis, PhD, MPH, autore principale

Source:
Journal reference:

Lewis, D.R., et al. (2021) Survival outcomes for cancer types with the highest death rates for adolescent and young adults. CANCER. doi.org/10.1002/cncr.33793.