Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I risultati organo-specifici di manifestazioni COVID-19 di studio dipendono dagli anticorpi della glicoproteina della anti-punta

Uno studio recente dall'università di Rochester rivela come la cinetica di distribuzione biologica e l'affinità del coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo per molti organi differenti nel corpo umano possono essere influenzate dagli anticorpi che mirano alla glicoproteina virale della punta. Il documento è attualmente disponibile sul " server " della pubblicazione preliminare del bioRxiv* mentre subisce la revisione tra pari.

La malattia in corso 2019 (COVID-19) di coronavirus è causata dal SARS-CoV-2, un virus che può registrare le cellule ospiti usando la sua glicoproteina della punta per legare con il ricevitore dell'enzima di conversione dell'angiotensina 2 (ACE2) ampiamente distribuito in tessuti e negli organi.

Di conseguenza, questo può provocare l'errore multiorgan in casi gravi della malattia; ciò nonostante, non è chiaro se c'è un assorbimento multiorgan differenziale dell'organo e di distribuzione biologica in giovani persone in buona salute che presentano solitamente con i sintomi asintomatici o moderati COVID-19.

Ancora, per i trattamenti dell'anticorpo ed i vaccini che mirano alla glicoproteina della punta, è poco chiaro se questi diminuiscono ugualmente SARS-CoV-2 o il tropismo multiorgan della glicoproteina della punta. Ciò è piuttosto importante, poichè i vaccini del mRNA scaricano la proteina tradotta della punta in liquido interstiziale ed in sangue, che si distribuisce ad una pletora di organi per avviare una risposta immunitaria.

Ciò è la ragione per la quale un gruppo di ricerca, piombo dal Dott. Molly Brady dal dipartimento della neuroscienza all'università di Rochester nello stato di New York, ha deciso di catturare un profondo esamina la cinetica di distribuzione biologica SARS-CoV-2 ed il tropismo multiorgan per ottenere le risposte più conclusive.

Uso innovatore dei metodi dinamici di rappresentazione

In questo studio, i ricercatori hanno utilizzato il dominio dell'ricevitore-associazione (RBD) della glicoproteina della punta poichè un sostituto virale SARS-CoV-2 per valutare la sue distribuzione biologica ed eliminazione in mouse del laboratorio - soprattutto dati che la struttura di RBD ha un ruolo chiave per l'entrata virale nelle cellule ospiti.

Uno degli approcci chiave per provare l'effetto di anti-ACE2 e gli anticorpi della glicoproteina della anti-punta sulla distribuzione delle glicoproteine della punta è stato la rappresentazione in vivo dinamica nelle regioni che sono state conosciute per essere influenzate da COVID-19, associantesi segnala con un organo predominante.

Per concludere, ex vivo le analisi di distribuzione della glicoproteina della punta dell'organo egualmente sono state perseguite alla conclusione degli esperimenti per capire meglio quale organo principalmente è stato associato con la diffusione SARS-CoV-2. Più specificamente, gli organi quali i polmoni, il fegato, il cervello, i polmoni, la milza, i reni e gli intestini erano eliminati, lavato ed imaged - analogo in vivo dell'approccio della rappresentazione.

distribuzione biologica Organismo di ampiezza ed eliminazione lenta di uno SP nell
distribuzione biologica Organismo di ampiezza ed eliminazione lenta di uno SP nell'immagine in vivo dinamica di esterno SP-NIRF dei mouse A) di un mouse dopo la sua iniezione endovenosa (dopo alcuni minuti). Regioni di interesse (ROIs) selezionate per l'analisi. B) Il profilo di intensità-tempo del rappresentante SP-NIRF per ogni ROI oltre 60 min. della normalizzazione di C) dei dati dividendo le intensità a ogni volta indica dall'intensità di punta (rapporto di IT/IP). D) Intensità di punta per Rois. E) Area sotto la curva (AUC) per Rois. I valori sono ± medio SEM, giovani di topo maschio N=5 (2-3 mesi). F) Le intensità del plasma a 2 ed al minuto 60 ed i livelli di CSF ai 60 valori min. sono ± medio SEM, giovani di topo maschio N=3. AU (unità arbitrarie).

Un'istantanea della distribuzione biologica della glicoproteina della punta SARS-CoV-2

In breve, questo studio ha trovato una distribuzione biologica organismo di ampiezza della glicoproteina della punta che è stata seguita da un'eliminazione regionale lenta in di topo maschio di 2-3 mesi, eccezione fatta per il fegato, che realmente ha mostrato un'accumulazione di questo biomarcatore.

Inoltre, l'assorbimento della glicoproteina della punta era più abbondante nei polmoni, seguiti dal rene, dal cuore e dal fegato. Interessante, non è stato individuato nel tessuto funzionale del cervello (cioè, parenchima del cervello) o del liquido cerebrospinale.

Cioè le barriere vascolari del cervello riuscivano nella limitazione dell'entrata della glicoproteina della punta nel parenchima del cervello in giovani, mouse sani. Mentre sia anti-ACE2 che gli anticorpi della anti-punta hanno mostrato i tratti soppressivi, l'ultimo era più efficace in distribuzione biologica esitante della glicoproteina della punta e nell'assorbimento dell'organo.

Efficacia confermata delle terapie e dei vaccini

Questo studio ha dimostrato come l'assorbimento differenziale dell'organo della glicoproteina della punta soprattutto è determinato dai livelli ACE2; tuttavia, gli sforzi supplementari della ricerca sono necessari in più vecchi mouse ed anche nelle istanze quando l'infiammazione sistematica è presente.

“Le terapie che includono l'immunità passiva facendo uso degli anticorpi anti-SARS-CoV-2 ed il plasma convalescente che contiene gli anticorpi anti-SARS-CoV-2, sarà efficace nella diminuzione la distribuzione biologica SARS-CoV-2 e, così, della severità COVID-19„, rinforzano gli autori di studio in questo documento del bioRxiv.

Indirettamente, modellando il comportamento di SARS-CoV-2 in un host, questo studio conferma che i vaccini diretti contro la glicoproteina della punta sono una scelta robusta per la neutralizzazione della distribuzione virale del tessuto e la minimizzazione della severità di questa infezione dominante.

Avviso *Important

il bioRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2021, August 03). I risultati organo-specifici di manifestazioni COVID-19 di studio dipendono dagli anticorpi della glicoproteina della anti-punta. News-Medical. Retrieved on October 19, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210803/Study-shows-COVID-19-organ-specific-outcomes-depend-on-anti-spike-glycoprotein-antibodies.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "I risultati organo-specifici di manifestazioni COVID-19 di studio dipendono dagli anticorpi della glicoproteina della anti-punta". News-Medical. 19 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210803/Study-shows-COVID-19-organ-specific-outcomes-depend-on-anti-spike-glycoprotein-antibodies.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "I risultati organo-specifici di manifestazioni COVID-19 di studio dipendono dagli anticorpi della glicoproteina della anti-punta". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210803/Study-shows-COVID-19-organ-specific-outcomes-depend-on-anti-spike-glycoprotein-antibodies.aspx. (accessed October 19, 2021).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2021. I risultati organo-specifici di manifestazioni COVID-19 di studio dipendono dagli anticorpi della glicoproteina della anti-punta. News-Medical, viewed 19 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20210803/Study-shows-COVID-19-organ-specific-outcomes-depend-on-anti-spike-glycoprotein-antibodies.aspx.