Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

il database di Aperto Access ha potuto accelerare repurposing di vecchie droghe come nuovi trattamenti

I ricercatori hanno creato un nuovo database di aperto Access di informazioni sui candidati della droga e come sono metabolizzati dall'ente, in grado di contribuire ad accelerare repurposing di vecchie droghe come nuovi trattamenti.

C'è un bisogno urgente per i trattamenti più efficaci per molti termini, compreso COVID-19, cancro e malaria. Ma il trattamento di sviluppare le nuove droghe è costoso, può richiedere le decadi e spesso piombo ai trattamenti guastati. Il database, chiamato NICEdrug.ch e descritto oggi nel eLife, può contribuire ad accelerare il trattamento aiutando gli scienziati trova promettendo, droghe attuali che potrebbero essere repurposed per queste malattie.

Trovando un modo migliorare come scopriamo e progettiamo le nuove droghe, potremmo diminuire il tempo ed i costi coinvolgere nel trattamento dello droga sviluppo.„

Homa Mohammadi Peyhani, autore principale, ricercatore postdottorale al laboratorio di biotecnologia di calcolo dei sistemi, École Polytechnique Fédérale de Losanna (EPFL), Svizzera

Per aiutare, Peyhani ed i colleghi hanno creato il database di NICEdrug.ch con informazioni su 250.000 molecole potenziali della droga. Il database comprende l'analisi dettagliata delle strutture delle droghe, gli enzimi che mirano a, come sono probabili essere alterati da metabolismo umano ed i loro effetti secondari potenziali.

Facendo uso del loro database, il gruppo ha indicato che potrebbe predire esattamente il comportamento delle paia intorno 70% dell'droga enzima del tempo e che era 100% accurato per la metà delle paia provate.

Poi hanno usato il sistema per cercare le droghe che potrebbero essere repurposed per cancro, ricco in colesterolo, malaria e COVID-19. La loro ricerca ha reso alcune bugne su come gli scienziati potrebbero alleviare gli effetti secondari tossici del fluorouracil della droga di cancro 5. Egualmente hanno identificato il phospate dello shikimate 3 come droga potenziale per trattare la fase del fegato di malaria con meno effetti secondari. Ed hanno identificato oltre 1.300 droghe potenziali anti-COVID-19, compreso alcuno che già fosse usato sicuro per trattare una serie di altre circostanze. Ulteriori studi ora sono necessari da convalidare che queste droghe possono essere repurposed per questa malattia.

I ricercatori hanno messo a disposizione il database di NICEdrug.ch per altri come risorsa di aperto Access. Oltre all'aiuto trovi i nuovi scopi per le droghe esistenti, il sistema può aiutare gli scienziati a capire perché alcune droghe causano gli effetti secondari nocivi ed identifichi i modi alleviarli o esplorare le droghe alternative.

“La nostra speranza è che gli scienziati ed i decisori nell'industria farmaceutica possono usare egualmente questo database unico per informare meglio la loro ricerca e decisioni cliniche - il tempo, la moneta ed infine le vite di risparmio,„ conclude l'autore Vassily senior Hatzimanikatis, professore associato dell'ingegneria chimica e della bioingegneria a EPFL.

Source:
Journal reference:

MohammadiPeyhani, H., et al. (2021) NICEdrug.ch, a workflow for rational drug design and systems-level analysis of drug metabolism. eLife. doi.org/10.7554/eLife.65543.