Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il microbo trasmesso fra le zanzare ha potuto essere chiave a malaria gestente

Un microbo che è trasmesso fra le zanzare maschii e femminili ma può anche bloccare la riproduzione potrebbe essere chiave a malaria gestente mirando alla sua versione nelle popolazioni della zanzara, uno studio dice.

Lo studio pubblicato nelle frontiere in microbiologia ha trovato che il microbo chiamato MB di Microsporidia può passare da una zanzara ad un altro mentre si accoppiano. Potrebbe anche bloccare la versione dei parassiti di malaria dalle zanzare infettate.

Ciò che trova è di importanza principale perché indica che il MB di Microsporidia potrebbe essere spiegato come strumento per gestire la malaria. Tuttavia, affinchè il MB di Microsporidia siano uno strumento possibile, i ricercatori dovranno trovare un modo spargerlo nelle popolazioni della zanzara.„

Jeremy Herren, co-author dello studio e ricercatore, centro internazionale di fisiologia dell'insetto (icipe), Kenya

Herren dice SciDev.Net che mentre aumentare l'uso di controllo importante di malaria foggia quali i netti del letto piombo ad un declino importante nella malaria durante gli ultimi 20 anni, progresso nella malaria di combattimento sta stagnando.

Una ragione per questa è che le zanzare stanno diventando resistenti agli insetticidi comunemente usati nei netti trattati del letto, sottolineanti la necessità di sviluppare i nuovi strumenti complementari del controllo di malattie.

“Questo studio è, quindi, un punto importante verso lo sviluppo di strategia completamente nuova e potenzialmente trasformatrice per gestire la malaria.„ Herren aggiunge. “Il carico di malaria presenta una sfida importante per gli scopi dello sviluppo in Africa. Oltre 90 per cento dei casi globali e delle morti di malaria presenti in Africa, che ha conseguenze sociali ed economiche enormi.„

Gli studi, che sono stati intrapresi nel 2019 con gli esperimenti sulle zanzare negli stati del laboratorio, hanno compreso l'uso degli strumenti determinare indipendentemente da fatto che le diverse zanzare hanno MB di Microsporidia in loro. I ricercatori egualmente hanno usato un metodo chiamato microscopia di fluorescenza per osservare il MB di Microsporidia nei testicoli e nelle ovaie delle zanzare.

Secondo Herren, il punto seguente è di costruire su questi risultati per sviluppare una strategia possibile per spargere il MB di Microsporidia attraverso le popolazioni della zanzara per gestire la trasmissione di malaria.

“Stiamo esplorando le zanzare maschii ofreleasing di possibilità caricate aree di MBin di withMicrosporidia della trasmissione di highmalaria. Questi maschi continuerebbero con il loro ciclo del naturallife, infettante le zanzare femminili selvagge con il microbo, che il wouldinturn infetta la loro prole con il tratto di didascalia di malaria,„ lui dice.

Brian Tarimo, un ricercatore all'istituto di salubrità di Ifakara in Tanzania, dice che l'individuazione che il microbo è trasmesso fra le zanzare del sesso opposto durante la riproduzione sessuale lo rende facile affinchè questo intervento di controllo si spargano in tutto la sua popolazione.

“Questo rende la sua distribuzione al campo molto più facile poichè non richiede la conformità umana o il cambiamento comportamentistico. Ancora, il MB di Microsporidia non viene con una forma fisica costata in zanzare. Ciò lo significa che le probabilità della resistenza di sviluppo contro di è molto esili a nessuno,„ dice SciDev.Net.

L'adozione del microbo come metodo di controllo, secondo Tarimo, sarebbe fattibile ma richiede l'efficace impegno con i regolatori, i responsabili della politica ed i membri della comunità.

Si rivolge ai responsabili della politica di salubrità nelle regioni di malaria-endemico per investire nel usando i risultati per creare uno strumento novello per gestire la malaria.

“Le tendenze indicano che c'è un plateau nella riduzione dei casi di malaria mentre in alcune aree c'è un aumento. Di conseguenza, gli strumenti novelli di controllo che sono diventati… devono essere considerati seriamente per l'aggiunta nella casella degli strumenti di controllo,„ dice.

Source:
Journal reference:

Nattoh, G., et al. (2021) Horizontal Transmission of the Symbiont Microsporidia MB in Anopheles arabiensis. Frontiers in Microbiology. doi.org/10.3389/fmicb.2021.647183.