Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il metabolismo alza molto più presto ed inizio diminuire più successivamente di potreste pensare

La maggior parte di noi si ricordano che un periodo quando potremmo mangiare qualche cosa abbiamo voluto e non guadagniamo il peso. Ma un nuovo studio suggerisce il vostro metabolismo, la tariffa a cui voi brucia le calorie, realmente alza molto più presto ed inizio il suo declino inevitabile successivamente di potreste pensare.

I risultati compaiono nella scienza del giornale.

Poichè invecchiamo, ci sono molti cambiamenti fisiologici che si presentano nelle fasi di nostra vita quale durante la pubertà e nella menopausa. Che cosa è dispari è che la sincronizzazione delle nostre “fasi metaboliche di vita„ non sembra abbinare gli indicatori che ci associamo con crescere ed ottenere più vecchi.„

Rood di Jennifer, PhD, co-author di studio, direttore esecutivo del socio per le memorie e risorse al centro di ricerca biomedico di Pennington

Quattro ricercatori biomedici di Pennington fa parte di un gruppo internazionale degli scienziati che hanno analizzato le calorie medie bruciate da più di 6,600 persone mentre sono andato circa le loro vite quotidiane. Le età dei partecipanti hanno variato da una settimane di età a 95 anni ed hanno vissuto in 29 paesi differenti. Gli altri scienziati biomedici di Pennington sono Peter Katzmarzyk, PhD, direttore esecutivo del socio per popolazione e scienze di salute pubblica; Corby Martin, PhD, il professor e Direttore, laboratorio di comportamento di Ingestive; ed Eric Ravussin, PhD, direttore esecutivo del socio per scienza clinica.

Gli studi su grande scala più precedenti hanno misurato quanta energia l'organismo usa per le funzioni vitali di base - respirando, digerendo e sangue di pompaggio - le calorie che dovete appena restare vivo. Ma le funzioni di base rappresentano appena 50 per cento - 70 per cento delle calorie che bruciamo ogni giorno. Non comprendono l'energia che spendiamo fare tutto il resto: lavando i piatti, camminando il cane, rompendo un sudore alla palestra, anche appena pensando o irritandosi.

per fornire un numero per dispendio energetico quotidiano di totale, i ricercatori girati “nel metodo dell'acqua doppiamente contrassegnata„. È un esame delle urine che comprende avere un'acqua della bevanda della persona in cui l'idrogeno e l'ossigeno nelle molecole di acqua sono stati sostituiti con i moduli “pesanti„ naturali e poi misure quanto sono risciacquati rapidamente.

Gli scienziati hanno usato la tecnica - ha considerato il sistema monetario aureo per la misurazione del dispendio energetico quotidiano durante la vita quotidiana normale fuori del laboratorio - per misurare il dispendio energetico in esseri umani dagli anni 80. Ma gli studi precedenti sono stati limitati nella dimensione e nella portata dovute costare. Per ottenere intorno a quella limitazione, i laboratori multipli hanno diviso i loro dati in un singolo database, per vedere se potessero prendere in giro fuori le verità nascoste o suggerite soltanto negli studi precedenti.

La riunione ed analizzare dei dispendi energetici attraverso l'intera durata della vita hanno rivelato alcune sorprese.

“Qualche gente pensa ai loro anni dell'adolescenza e 20s come l'età quando il loro potenziale di caloria-masterizzazione colpisce il suo picco,„ il Dott. Katzmarzyk ha detto. “Ma lo studio indica che, la libbra per la libbra, infanti ha avuta le più alte tariffe metaboliche di tutti.„

I bisogni energetici aumentano vertiginosamente durante i primi 12 mesi di vita. Dai loro primi compleanni, i bambini bruciano le calorie 50 per cento più veloci per la loro dimensione corporea che gli adulti.

E quello non è solo perché infanti è occupato triplicare il loro peso alla nascita durante il loro primo anno.

“I bambini si sviluppano rapido, che rappresenta gran parte dell'effetto. Tuttavia, dopo che gestite per questo, i loro dispendi energetici tendono ad essere superiori che cosa prevedereste per la loro dimensione corporea,„ al Dott. Martin hanno detto.

Il metabolismo esplosivo di un infante può contribuire a spiegare perché i bambini che non convincono abbastanza per mangiare durante questa fase inerente allo sviluppo sono meno probabili sopravvivere a e crescere per essere adulti in buona salute.

“La più ricerca è necessaria capire meglio il metabolismo dei bambini. Dobbiamo conoscere che cosa sta determinando i dispendi energetici più elevati,„ il Dott. Martin abbiamo detto.

Dopo l'impulso iniziale nell'infanzia, il metabolismo di una persona rallenta ogni anno vicino circa 3 per cento fino al nostro 20s, quando stabilizza in un nuovo normale.

Sorprendente, i getti della crescita di adolescenza non hanno generato un aumento nei bisogni quotidiani di caloria dopo che i ricercatori hanno catturato la dimensione corporea in considerazione. Un altro si sorprendono? I metabolismi della gente erano più stabili dal loro 20s con il loro 50s. I bisogni di caloria durante la gravidanza si sono sviluppati non non più di quanto preveduti.

I risultati suggeriscono che altri fattori si trovino dietro la cosiddetta “diffusione di medio evo.„

I dati suggeriscono che i nostri metabolismi realmente non comincino diminuire ancora fino a dopo l'età 60. Il rallentamento è graduale, soltanto 0,7 per cento l'annualmente. Ma una persona nel loro 90s ha bisogno di 26 per cento meno calorie ogni giorno che qualcuno metà della vita in-.

La massa persa del muscolo mentre otteniamo più vecchi può essere parzialmente di incolpare di, i ricercatori dicono, poiché il muscolo brucia più calorie che il grasso. Ma non è l'intera maschera.

“Abbiamo catturato la massa di diminuzione del muscolo in considerazione. Dopo 60, le celle di una persona rallentano,„ il Dott. Ravussin ha detto.

I reticoli hanno tenuto anche quando i livelli di radioattività differenti sono stati considerati.

L'invecchiamento va di pari passo con tanti altri cambiamenti fisiologici che è stato difficile da analizzare che unità le variazioni nel dispendio energetico. Ma la nuova ricerca supporta l'idea che è più dei cambiamenti relativi all'età in stile di vita o composizione corporea.

“Questo studio indica che le celle del lavoro fanno cambiamenti nel corso della durata della vita nei modi che non potremmo completamente apprezzare prima. Ma insiemi di dati massicci come quello abbiamo collaborato sopra permettiamo che noi rispondiamo alle domande non potremmo indirizzare,„ il Dott. Ravussin ha detto.

Source:
Journal reference:

Pontzer, H., et al. (2021) Daily energy expenditure through the human life course. Science. doi.org/10.1126/science.abe5017.