Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'effetto di giorno della marmotta del `' della memoria di influenze del lockdown e dell'abilità conoscitiva, studio trova

Manifestazione di studi il modo che ci ricordiamo e le informazioni trattate notevolmente sono influenzate quando siamo in isolamento, ma le variazioni sulla nostri attività ed esercizio quotidiani aiuteranno.

L
Gli studi d'oltremare lo hanno indicato che è comune avere una mancanza di concentrazione ed avere problemi ricordarsi quando in lockdown. Foto: Shutterstock.

Gli scienziati hanno trovato effetto del giorno della marmotta del `' delle influenze del lockdown la nostre memoria ed abilità conoscitiva.

Mentre c'è una mancanza di dati sull'esperienza australiana del lockdown, uno studio sugli italiani che erano l'anno scorso basso bloccato per circa due mesi ha trovato che un aumento nelle distrazioni e nella mente che vagano era comune.

Il professor Brett Hayes dal banco di UNSW della psicologia dice che uno studio di 4000 dichiaranti ha trovato che 30 per cento avevano avvertito un certo grado di cambiamento nella loro cognizione di ogni giorno.

Alcuni dei problemi di ogni giorno comuni erano problemi di memoria, come dove avete lasciato il vostro telefono cellulare, la difficoltà nel concentrare la vostra attenzione ed il fuoco perdente quando prova a leggere un libro o guardando qualcosa online.

“Letteralmente iniziando un processo e senza pensare a questo proposito, andare via ed iniziare un secondo lavoro senza rifinire quello primo,„ lo psicologo conoscitivo dice. “Era egualmente il peggiore per la gente che ha avuta emissioni emozionali, che stavano ritenendo deprimenti, o sollecitato ed ansioso, hanno avute più di questi sintomi. Ma anche per quelle senza quelle emissioni, queste emissioni conoscitive erano molto comuni.„

Lo studio suggerisce che la ragione per la quale la nostra memoria di ogni giorno peggiora in lockdown è perché stiamo vivendo con una specie di giorno della marmotta, che a sua volta lo rende più duro affinchè il nostro cervello indichi le memorie e recuperarle in seguito. “Che cosa sappiamo circa la memoria umana è che il contesto è realmente importante. Potreste fare un processo a casa, chiacchierando ad un amico, o guardando un film,„ prof. Hayes dice.

Quando abbiamo quelle esperienze, potremmo essere messi a fuoco sulla parte principale dell'esperienza, ma il nostro cervello realmente sta codificando molte altre cose appena fortuito, come dove quello sta accadendo, la posizione, dove e quando sta avendo luogo.„

Brett Hayes, il professor, il banco di UNSW di psicologia

Dice che il nostro cervello è sensibile a questo contesto di fondo, che ci aiuta ad indicare le nostre memorie in un modo che è facile affinchè noi recuperi in seguito quelle esperienze. “Così quando il contesto sta cambiando, che è fa normalmente nella vita di tutti i giorni in cui stiamo muovendo intorno e posti differenti visualizzanti nei periodi differenti del giorno, quindi di è facile da indicare le memorie e richiamarle,„ prof. Hayes dice. “Ma quando siete in lockdown, le vostre opportunità di muoversi intorno nell'ambiente ed impegnarsi nelle attività differenti sono molto limitate.

E quando entrate in quel ciclo di giorno della marmotta, appena variazioni sulla stessa cosa ogni giorno, che è quando i giorni tendono a cominciare offuscare in a vicenda, perché abbiamo lo stesso contesto per ogni giorno.„

Ciò lo rende più duro affinchè il nostro cervello separi quelle esperienze e quella è una delle ragioni per le quali sperimentiamo la nebbia di memoria durante il lockdown, dice. Uno studio su un lockdown di due mesi in Scozia l'anno scorso ha incaricato i destinatari con le mansioni online verificare la loro attenzione decisionale e selettiva di memoria.

Hanno trovato che la prestazione era più povera durante il lockdown, ma una volta che le restrizioni fossero facilitate, specialmente l'isolamento sociale, essi recuperasse abbastanza rapidamente.

I livelli di interazione sociale durante il lockdown egualmente sono stati correlati con la prestazione conoscitiva. “La gente che poteva mantenere la loro interazione online di più durante il lockdown ha migliorato a queste mansioni,„ dice. “L'isolamento così completo è realmente molto cattivo per il nostro funzionamento conoscitivo, ma se possiamo continuare che livellato di interazione ad un certo grado con chiunque è nella nostra casa o online, quello sembra essere buono per il nostro funzionamento conoscitivo.„ I ricercatori egualmente hanno trovato che quella gente che ha avuta le conversazioni negli ultimi tre giorni erano un po'più protette dalle emissioni conoscitive durante il lockdown lungo.

Altri studi stanno esaminando come le opzioni della gente sono limitate in COVID ed hanno indicato l'importanza di avere un bit della variazione ed esercitano ogni giorno. “Da un punto di vista di memoria, se potete esercitarti fuori della casa, vari quei percorsi di esercizio da un giorno all'altro ad appena per permettere che un contesto differente affinchè il vostro cervello codifichi quei giorni differenti, se volete potere ricordarti che cosa avete fatto da un giorno all'altro un poco meglio,„ prof. Hayes dice. Le variazioni sugli esercizi e le attività in vostra casa o appartamento egualmente vi aiuteranno ad evitare la nebbia di memoria.

Prof. Hayes dice che c'è una connessione vicina fra buone abilità e attività fisica conoscitive. “Così continuare l'esercizio regolare è buono da provare e tenendo la nostri memoria e processo decisionale nella forma tanto come potete durante il lockdown. “C'è una certa prova che anche se siete realmente limitato - anche facendo qualcosa come il gioco del Exergames (giochi online) di esercizio dove guardate uno schermo e un salto intorno, quello mostra alcuni vantaggi. La cosa piacevole è che potete giocare con la vostra famiglia e così là è una dimensione sociale pure.„

L'yoga ed il dancing online erano cose che la gente ha riferito come componente della loro attività che è sembrato avere un effetto benefico su cognizione. “Mentre non c' è stato tempo di condurre la ricerca sugli effetti a lungo termine dei lockdowns sulla memoria, la prova finora lo mostra che poichè le restrizioni sono facilitate, queste emissioni conoscitive dovrebbero migliorare,„ dice.