Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Riferisca a profili le forti fondamenta scientifiche per agire fermare la pandemia seguente

Poichè il mondo lotta per contenere COVID-19, di gruppo piombo, di esperti scientifici dagli Stati Uniti, di America Latina, di Africa e di Asia del Sud hanno rilasciato un rapporto oggi descriventi le forti fondamenta scientifiche per agire fermare la pandemia seguente impedendo lo straripamento degli agenti patogeni gli animali alla gente.

Il rapporto fornisce le raccomandazioni affinchè la ricerca e gli atti anticipi le nuove pandemie che in gran parte sono state assenti dalle discussioni ad alto livello circa la prevenzione, compreso una chiamata novella per integrare gli atti di conservazione con il rafforzamento dei sistemi sanitari globalmente.

Il rapporto dalla forza convenzionale scientifica internazionale per impedire le pandemie alla sorgente discute il caso che gli investimenti nel controllo di scoppio, quali i test diagnostici, droghe e vaccini, sono critici ma insufficienti indirizzare il rischio pandemico. Questi risultati vengono come disponibilità delle vaccinazioni COVID-19 in molti bassi ed i paesi con reddito medio rimane insufficienti; e perfino nelle nazioni più ricche la copertura vaccino è lontano dal raggiungimento dei livelli stati necessari per gestire la variante di delta.

“Per gestire COVID-19, già abbiamo speso più di $6 trilione dollari su che cosa può risultare essere gli aiuti di banda più costosi comprati mai e non importa come molto noi spende sui vaccini, possono mai non completamente inocularci dalle pandemie future,„ ha detto il Dott. Aaron Bernstein, Direttore provvisorio del centro per il clima, la salubrità e l'ambiente globale a Harvard T.H. Chan School della salute pubblica e guida della forza convenzionale scientifica per impedire le pandemie alla sorgente.

Dobbiamo agire che impediscono le pandemie cominciare fermando lo straripamento delle malattie dagli animali agli esseri umani. Quando facciamo, possiamo anche contribuire a stabilizzare il clima del pianeta ed a ravvivare la sua biosfera, di cui ciascuno è essenziale alla nostre sanità e sicurezza sociale economica.„

Dott. Aaron Bernstein, Direttore provvisorio, centro per il clima, salubrità e l'ambiente globale, Harvard T.H. Chan School della salute pubblica

La ricerca precedente dal Dott. Bernstein e colleghi ha trovato che i costi di impedire la pandemia seguente; diminuendo il disboscamento e regolamentando la fauna selvatica vendi; sia piccolo quanto $22 miliardo all'anno, 2% dei costi della mortalità ed economici di risposta a COVID-19.

La forza convenzionale ha trovato che lo straripamento degli agenti patogeni pandemici possibili si presenta dalle operazioni del bestiame; caccia e commercio della fauna selvatica; cambiamento di utilizzazione del territorio; e la distruzione delle foreste tropicali in particolare; espansione dei terreni agricoli, particolarmente vicino agli insediamenti umani; e rapida, urbanizzazione non pianificata. Il mutamento climatico egualmente sta restringendo gli habitat e sta spingendo gli animali su sbarco e sul mare per muoversi verso i nuovi posti, creanti le opportunità affinchè gli agenti patogeni entri nei nuovi host.

L'agricoltura è associata con più maggior di 50% delle malattie infettive zoonotiche che sono emerso in esseri umani dal 1940. Con la crescita di popolazione umana e l'insicurezza di alimento sull'aumento a causa della pandemia, gli investimenti nell'agricoltura sostenibile e nella prevenzione del ventriglio ed i rifiuti alimentari sono critici da diminuire le perdite di biodiversità, da conservare le risorse idriche e da impedire ulteriore cambiamento dell'utilizzazione del territorio mentre promuovono l'obbligazione dell'alimento ed il benessere economico.

Una raccomandazione chiave dalle richieste della forza convenzionale per fare leva gli investimenti nella salubrità di rafforzamento ed una del sistema sanitario per avanzare insieme conservazione, animale e sanità e prevenzione dello straripamento.

Un riuscito esempio di questo modello integrato viene dal Borneo in cui una decade di lavoro ha provocato il rapporto di riproduzione di ∼70% del disboscamento e se l'accesso di sanità a più di 28.400 pazienti ed alla sostanza diminuisce nelle malattie come malaria, la tubercolosi e le malattie comuni dell'infanzia.

Le raccomandazioni supplementari per gli investimenti e la ricerca includono:

Priorità di investimento:

  • Conservi le foreste tropicali, particolarmente in foreste relativamente intatte come pure in quelle che sono state spezzettate.
  • Migliori il biosecurity per bestiame e gli animali selvatici coltivati, particolarmente quando la zootecnia si presenta vicino alle grandi o popolazioni umane rapido espandentesi.
  • Stabilisca un'associazione intergovernativa per indirizzare il rischio dello straripamento dagli animali selvatici a bestiame ed alla gente dalle organizzazioni state allineate quali la FAO, il WHO, l'OIE, il UNEP e le reti di applicazione della fauna selvatica.
  • In paesi bassi e con reddito medio, faccia leva gli investimenti per rinforzare i sistemi sanitari e le piattaforme di una salubrità per avanzare insieme la conservazione, animale e sanità e prevenzione dello straripamento.

Priorità di ricerca:

  • Stabilisca quali interventi, compreso quelli messi a fuoco su protezione forestale, la caccia della fauna selvatica ed il commercio e il biosecurity intorno alle aziende agricole, sono più efficaci alla prevenzione dello straripamento.
  • Valuti l'attuabilità economica, ecologica, a lungo termine e gli impatti di assistenza sociale degli interventi puntati su diminuendo lo straripamento. Comprenda l'analisi costi-benefici che considera la portata completa dei vantaggi che possono venire dalla prevenzione dello straripamento nelle analisi economiche.
  • Raffini la nostra comprensione di dove le pandemie sono probabili emergere, compreso le valutazioni dei driver pandemici come controllo, viaggio e la densità demografica.
  • Continui la scoperta virale in fauna selvatica per accertare della larghezza degli agenti patogeni potenziali e per migliorare le associazioni di genotipo-fenotipo che possono permettere alle valutazioni di rischio e di virulenza dello straripamento.

La forza convenzionale è stata riunita da Harvard Chan C-CHANGE e l'istituto globale di salubrità di Harvard (HGHI). I risultati presentati nel loro rapporto inaugurale saranno tradotti in raccomandazioni di polizza internazionali informare a novembre la sommità G20 ad ottobre e la ventiseiesima conferenza del mutamento climatico delle nazioni unite (COP26).