Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori sviluppano un approccio integrante per amplificare l'accuratezza di sorveglianza di vettore della zanzara

Un gruppo dei ricercatori dall'università nazionale di Singapore (NUS), piombo dall'assistente universitario Nalini Puniamoorthy dal dipartimento delle scienze biologiche, ha sviluppato un approccio integrante che aumenta l'accuratezza di sorveglianza e della gestione della zanzara.

Molte malattie vettore-sopportate sono trasmesse dalle mosche disucchiamento, quali le zanzare. La comprensione dei rischi della trasmissione di tali malattie richiede la conoscenza dei vettori potenziali nell'area, compreso informazioni su diversità e sull'abbondanza di vettore. Nel loro studio, i ricercatori hanno dimostrato le limitazioni dei metodi di sorveglianza della comunità della zanzara e delle tecniche standard dell'identificazione che piombo ai riflessi inesatti delle strutture della comunità della zanzara attraverso gli habitat differenti.

Per indirizzare questo, i ricercatori hanno catturato un approccio integrante che comprendono una strategia a due punte per amplificare l'accuratezza nella campionatura includendo le larve della zanzara e l'identificazione di specie facendo uso di brevi sequenze del DNA, conosciute come i mini-codici a barre, generati da Next Generation a alta tecnologia che ordina (NGS) la piattaforma. L'esattezza dei dati migliorata può diminuire le cascate di errore nelle analisi a valle per sia gli studi ecologici che la sorveglianza di vettore. L'approccio può potenzialmente applicarsi ad altre mosche disucchiamento di interesse medico quali i moscerini mordaci ed i sandflies pure.

I risultati sono stati pubblicati nel giornale dell'ecologia applicata il 5 agosto 2021.

Diminuendo le cascate di errore migliorando esattezza dei dati

I preventivi tradizionali di diversità della zanzara sono basati tipicamente sui metodi dell'intrappolamento della femmina adulta che mirano alle specie alla ricerca di host. Tuttavia, questi possono rappresentare un'istantanea polarizzata della struttura della comunità della zanzara di un'area mentre le fasi larvali sono trascurate.

Compreso la zanzara le larve che campionano in vari siti del campo a Singapore hanno migliorato i preventivi globali di diversità da 38 per cento confrontati ad un campione che comprende i dati solo adulto. Il preventivo migliorato contribuisce a conoscenza del riferimento sui vettori potenziali a Singapore come alcune di queste specie della zanzara sono state trovate per harbor i vari agenti patogeni in altri paesi. Il campionamento delle larve egualmente facilita la gestione mirata a delle specie della zanzara nella fase larvale.

L'identificazione delle zanzare facendo uso dei metodi tradizionali di sorveglianza basati sulle caratteristiche esterne egualmente posa una sfida dovuto le similarità fisiche fra le specie differenti come pure le variazioni all'interno di diverse specie. Il gruppo ha impiegato vari metodi di campionamento per mirare sia alle zanzare adulte che larvali ed ha dimostrato che l'uso dei mini-codici a barre può differenziare le specie quali complesso di barbirostris dell'Aedes (Downsiomyia), delle anofeli e Culex (Lophoceraomyia) che sono provocatori identificare basato sugli aspetti adulti da solo. I ricercatori di NUS erano i primi per usare con successo i mini-codici a barre sulle zanzare e mostrano la sua utilità per diminuire l'identificazione errata nella valutazione di specie. I loro risultati piombo ai rapporti più accurati su diversità di specie e sulla facilitazione degli sforzi di controllo di vettore, particolarmente per i gruppi medico-pertinenti dell'insetto. Inoltre, gli esemplari nocivi possono essere elaborati ed identificati facendo uso dei mini-codici a barre, a differenza dei metodi standard di sorveglianza.

Navigazione del paesaggio spezzettato

L'urbanizzazione ed i cambiamenti rapidi di utilizzazione delle terre a Singapore hanno provocato un paesaggio altamente spezzettato che aumenta le zone del contatto fra le foreste e gli spazi urbani densamente popolati. Il nostro approccio svolge un ruolo cruciale per migliorare la comprensione della diversità e della composizione delle specie differenti e può contribuire a facilitare la rilevazione e la progettazione d'avvistamento delle strategie di gestione adatte.„

Prof. Nalini Puniamoorthy, dipartimento di Asst delle scienze biologiche, NUS

Lei e la sua pianificazione del gruppo per studiare come le malattie sono trasmesse attraverso le zanzare, esaminando i tratti riproduttivi di queste specie. Specificamente, stanno utilizzando gli strumenti di genomica della popolazione per studiare la migrazione delle specie che si presentano negli ambienti quali gli spazi urbani come pure di quelle che si presentano soprattutto in foreste ma possono invadere gli ambienti semi-urbani dovuto perdita dell'habitat.

I ricercatori egualmente pianificazione intraprendere ulteriori studi sulla operazione di disgaggio sulle capacità dell'identificazione di specie facendo uso delle domande barcoding e dell'industria del DNA di approccio integrato.

Source:
Journal reference:

Yeo, H., et al. (2021) Morphology and mini-barcodes: The inclusion of larval sampling and NGS-based barcoding improves robustness of ecological analyses of mosquito communities. Journal of Applied Ecology. doi.org/10.1111/1365-2664.13966.