Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il rapporto rivela le tariffe stanti in rialzo del diabete fra la gioventù negli Stati Uniti

Le casse diagnosticate del tipo 1 ed il diabete di tipo 2 stanno sollevando fra la gioventù negli Stati Uniti. Dal 2001 al 2017, il numero del minorenne 20 della gente che vive con il diabete di tipo 1 aumentato di 45% ed il numero che vive con il diabete di tipo 2 si sono sviluppati da 95%.

Il diabete di tipo 1 rimane il tipo più comune di diabete nella gioventù degli Stati Uniti secondo un rapporto pubblicato oggi in JAMA, “tendenze prevalenti del tipo 1 e diabete di tipo 2 in bambini ed in adolescenti negli Stati Uniti, 2001-2017.„

Gli aumenti in diabete stanno disturbando sempre - particolarmente nella gioventù. Il sollevamento delle tariffe del diabete, specialmente diabete di tipo 2, che è evitabile, ha il potenziale di creare una cascata dei risultati difficili di salubrità. Confrontato alla gente che sviluppa il diabete nell'età adulta, la gioventù è più probabile sviluppare le complicazioni del diabete ad un'età più giovane ed è all'elevato rischio della morte prematura.„

Giuseppina Imperatore, MD, PhD, capo della sorveglianza, l'epidemiologia, l'economia e statistiche si ramifica nella divisione del CDC della traduzione del diabete

Risultati chiave supplementari dal rapporto:

  • Il numero stimato della gioventù di 0-19 anni con il diabete di tipo 1 è aumentato nel 2017 da 148 per 100.000 nel 2001 a 215 per 100.000.
    • Dal 2001-2017, gli importante crescite nel numero della gioventù che vive con il diabete di tipo 1 sono stati osservati dentro fra le età 5-9, 10-14 e 15-19 anni, in entrambi i sessi e per ogni razziale e gruppo etnico.
    • Il diabete di tipo 1 rimane più comune fra la gioventù bianca che fra la gioventù dai gruppi di minoranza etnica o razziali.
  • Il numero stimato della vita invecchiata gioventù 10-19 con il diabete di tipo 2 aumentato nel 2017 da 34 per 100.000 nel 2001 a 67 per 100.000.
    • Dal 2001-2017, gli importante crescite nel numero della gioventù che vive con il diabete di tipo 2 sono stati osservati nella gioventù invecchiata 10-14 e 15-19 anni, in entrambi i sessi e per ogni razziale e gruppo etnico.
    • Resti del diabete di tipo 2 più comune fra la gioventù nei gruppi di minoranza etnica o razziali che fra la gioventù bianca.
  • I più grandi aumenti nella prevalenza del diabete di tipo 2 sono stati veduti nella gioventù che fossero neri o ispani e il più alto numero della gioventù per 1.000 che vive con il diabete di tipo 2 è stato veduto nella gioventù che è indiano nero o americano.

L'impatto sulla gioventù da diverso razziale e dai gruppi etnici può anche essere collegato ai fattori determinanti sociali di salubrità come dove i bambini vivono e giocano.

“La più ricerca è necessaria capire meglio le cause fondamentali degli aumenti che stiamo vedendo in tipo 1 e diabete di tipo 2 nella gioventù degli Stati Uniti,„ ha detto Jean M. Lawrence, ScD, il MPH, MSSA, l'autore principale su questi documento e Direttore del programma dell'epidemiologia del diabete, la divisione del diabete, l'endocrinologia e le malattie metaboliche nell'istituto nazionale del diabete e digestivo e delle malattie renali al NIH. “La prevalenza aumentante del diabete di tipo 2 ha potuto essere causata dalle tariffe stanti in rialzo dell'obesità di infanzia, in utero l'esposizione all'obesità ed al diabete materni, o selezioni aumentate del diabete. L'impatto del diabete sulla gioventù sta interessando poichè ha il potenziale di urtare negativamente questo la gioventù mentre invecchiano e potrebbe essere un indicatore in anticipo della salubrità delle generazioni future.„

Questi risultati vengono dalla RICERCA del diabete nello studio della gioventù, costituita un fondo per dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) e dagli istituti della sanità nazionali (NIH).

Negli Stati Uniti, 34,2 milione Americani -; appena al disopra 1 in 10 -; abbia diabete. Per imparare più circa il diabete nella prevenzione del diabete di tipo 2 e degli Stati Uniti, visualizzi https://www.cdc.gov/diabetes/home/index.html.