Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Giovani adulti con ADHD 69% più probabilmente avere un disordine di uso della sostanza

La metà degli adulti invecchiati 20-39 con disordine dell'iperattività di deficit di attenzione (ADHD) ha avuta un disordine di uso della sostanza (SUD) nella loro vita secondo la nuova ricerca pubblicata online davanti alla stampa questo mese nell'alcool e nell'alcolismo. Ciò è contrassegnato superiore ai 23,6% di giovani adulti senza ADHD che hanno avuti un disordine di uso della sostanza nella loro vita.

Anche dopo la considerazione scompone quale l'età, la corsa, il reddito, la formazione, forze maggiori di infanzia e l'altra malattia mentale, giovani adulti con ADHD era ancora 69% più probabile avere un disordine di uso della sostanza una volta confrontata ai loro pari senza ADHD.

Gestendo per la cronologia di vita delle forze maggiori di infanzia e di malattia mentale ha causato la più grande attenuazione della relazione di ADHD-SUD. Più di un quarto (27%) di quelli con ADHD ha avuto una cronologia della depressione, che era molto superiore alla prevalenza fra quelle senza ADHD (11%).

“Questi risultati sottolineano l'importanza di indirizzo la depressione e dell'ansia quando fornisce la cura a quelle ADHD d'avvenimento ed il SUD,„ autore principale riferito Esme Pieno-Thomson, professore all'università di facoltà del Fattore-Inwentash di Toronto di lavoro sociale e Direttore dell'istituto per il corso ed invecchiare di vita. “Le persone con la depressione e l'ansia non trattate possono auto-medicare per gestire i sintomi di un disordine psichiatrico non trattato, che può provocare il maggior uso della sostanza.„

Quelli con ADHD egualmente hanno sperimentato gli alti livelli delle esperienze avverse di infanzia, con più di un terzo di giovani adulti (35%) che riferiscono che erano state abusate fisicamente ed uno in nove che riferiscono che erano una vittima di abuso sessuale (11%) prima dell'età di 16.

Una forte associazione fra le forze maggiori di infanzia ed il disordine di uso della sostanza è stata trovata nella ricerca precedente pure.

“Il maltrattamento di infanzia può interrompere il regolamento emozionale e lo neuro-sviluppo dei bambini, che possono predisporrli a dipendenza da sostanze di sviluppo successiva„ dicono il co-author Danielle Lewis, un laureato dell'università di lastre di Toronto del programma del lavoro sociale (MSW).

I disordini di uso dell'alcool erano i disordini di abuso di sostanza più comuni fra i giovani adulti con ADHD (36%), seguito dai disordini di uso della cannabis (23%). I giovani adulti con ADHD erano egualmente tre volte più probabilmente avvertire un disordine della droga illecita (all'infuori della cannabis) una volta confrontati ai loro pari senza ADHD (18% contro 5%).

Una spiegazione potenziale per estremamente il tasso alto di uso della droga illecita fra quelle con ADHD è l'ipotesi accelerata del gateway. Questa teoria presuppone che la gente con ADHD tende ad iniziare l'uso della sostanza ad una più giovane età, con conseguente uso più rischioso e maggior severità di problema nell'età adulta.„

Senyo Agbeyaka, co-author, laureato recente dell'università di Toronto MSW, assistente sociale alla rete di salubrità dell'università

I dati sono stati ricavati dalla salubrità Indagine-Mentale di salubrità canadese della Comunità, da un campione nazionalmente rappresentativo di 270 dichiaranti invecchiati 20-39 con ADHD e da 6.602 senza ADHD.

I risultati del nostro studio sottolineano la vulnerabilità estrema di giovani adulti con ADHD. “C'è una chiara necessità di sviluppare la prevenzione e programmi di trattamento per affrontare le emissioni di uso della sostanza fra quelli con ADHD, mentre però promuovendo la salute mentale ed indirizzando le forze maggiori di infanzia,„ ha detto Pieno-Thomson.

Source:
Journal reference:

Fuller-Thomson, E., et al. (2021) Attention-Deficit/Hyperactivity Disorder and Alcohol and Other Substance Use Disorders in Young Adulthood: Findings from a Canadian Nationally Representative Survey. Alcohol and Alcoholism. doi.org/10.1093/alcalc/agab048.