Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio tedesco mostra l'alta protezione da COVID-19 dentro sopra 80s con il vaccino di Pfizer

Un nuovo studio d'osservazione in Germania, recentemente pubblicata sul " server " della pubblicazione preliminare del medRxiv*, ha trovato il Comirnaty vaccino per essere 68,3% efficaci contro COVID-19 per la gente oltre 80. In quelli completamente immunizzati, il vaccino è stato trovato per essere 73,2% efficace nell'impedire l'ospedalizzazione e 80,1% efficaci contro la morte.

Nei test clinici, il vaccino COVID-19 Comirnaty o (di Pfizer-BioNTech) ha mostrato un'efficacia di 95% contro il vaccino. Tuttavia, l'efficacia vaccino nella gente sopra l'età di 80 è rimanere capita male a causa dell'iscrizione di prova bassa in questa popolazione particolare.

La gente più anziana è ad un elevato rischio di sviluppare i sintomi severi COVID-19 e della morte dal virus. Fornito risultati, i ricercatori suggeriscono che il vaccino di Comirnaty fornisca gli alti livelli della protezione per la popolazione anziana.

Come lo hanno fatto

La gente 80 anni o più vecchi dalla Baviera, Germania, è stata iscritta allo studio dal 9 gennaio 2021, all'11 aprile 2021. La regione della Baviera ha circa 6,3% degli abitanti che cadono in questa fascia di età.

L'età media della gente in questo studio era di 86,1 anni e 35,5% erano maschii.

I dati della vaccinazione COVID-19 sono stati raccolti attraverso il portale bavarese della vaccinazione della corona. Le informazioni hanno compreso il tipo di vaccino, il numero delle dosi vaccino, il genere ed il gruppo d'età.

Le prove che erano positive per l'infezione COVID-19 o la reinfezione sono state confermate con una prova di PCR ed hanno reso pubblico all'autorità bavarese di sicurezza alimentare e di salubrità.

La gente in questo gruppo d'età si è esclusa dallo studio se avessero COVID-19 che non è stato confermato con una prova positiva di PCR, l'infezione si sono presentate prima della vaccinazione, l'infezione è stata collegata con l'ospedalizzazione o la mortalità che accade prima del 9 gennaio 2021, il vaccino è stato amministrato nel 2020, o se la persona fosse amministrata un vaccino all'infuori di Comirnaty.

Gradi di infezione e di vaccinazione fra la popolazione anziana

Dall'11 aprile 2021, circa 63,8% della gente sopra l'età di 80 in Baviera, Germania, ricevuta una dose del vaccino e 52,7% hanno ricevuto la seconda dose.

Seguito di questa popolazione paziente ha mostrato che quello circa 11.228 hanno verificato il positivo a SARS-CoV-2. Quindi, dal gruppo della vaccinazione, 1,148 persone più successivamente hanno verificato il positivo ad infezione.

Delle casse vaccinate, 44,9% hanno avuti una dose del vaccino e 55,1% completamente sono stati vaccinati.

Il numero dei casi COVID-19 che richiedono l'ospedalizzazione non ha differito vicino se qualcuno fosse vaccinato oppure no. Tuttavia, c'era significativamente la meno mortalità riferita COVID-19 fra la gente vaccinata che quelle che erano unvaccinated.

L'efficacia vaccino piombo ad un più a basso rischio dell'ospedalizzazione e della mortalità

Due dosi vaccino invece di una dose notevolmente hanno diminuito il rischio di infezione, stante ospedalizzato e morente da COVID-19.

L'efficacia vaccino dopo due dosi nella popolazione anziana era 68,3%. Non c'era differenza nell'ospedalizzazione o la mortalità fra gli uomini vaccinati e le donne, indicanti il vaccino COVID-19 è ugualmente efficace per entrambi gli uomini più anziani e donne.

Le donne sopra l'età di 80 chi erano unvaccinated erano più probabili sviluppare l'infezione COVID-19 che gli uomini unvaccinated. Tuttavia, gli uomini più anziani unvaccinated che sono stato infettati erano più probabili essere ospedalizzati e muoiono da COVID-19.

Dopo che il periodo di seguito, l'ospedalizzazione di COVID-19-related era 73,2% e la mortalità riferita COVID-19 erano 85,1% nella popolazione anziana.

Resistenze e debolezze dello studio

Con l'aiuto dei dati di governo, i ricercatori hanno ottenuto una grande dimensione del campione. Tuttavia, i ricercatori non potrebbero valutare altri fattori di rischio oltre la vaccinazione che potrebbe contribuire ad un rischio aumentato di infezione in questa popolazione.

Un altro punto da considerare è la sincronizzazione dello studio. Lo studio della ricerca ha avuto luogo prima che la nuova variante di delta si trasformasse nello sforzo dominante SARS-CoV-2. Inoltre, il periodo immediato di seguito lo ha fatto meno probabilmente che i livelli dell'anticorpo sarebbero stati calare, suggerente che l'efficacia vaccino nella popolazione anziana non potesse riflettere l'odierno paesaggio.

avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Jocelyn Solis-Moreira

Written by

Jocelyn Solis-Moreira

Jocelyn Solis-Moreira graduated with a Bachelor's in Integrative Neuroscience, where she then pursued graduate research looking at the long-term effects of adolescent binge drinking on the brain's neurochemistry in adulthood.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Solis-Moreira, Jocelyn. (2021, August 26). Lo studio tedesco mostra l'alta protezione da COVID-19 dentro sopra 80s con il vaccino di Pfizer. News-Medical. Retrieved on December 03, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210826/German-study-shows-high-protection-from-COVID-19-in-over-80s-with-Pfizer-vaccine.aspx.

  • MLA

    Solis-Moreira, Jocelyn. "Lo studio tedesco mostra l'alta protezione da COVID-19 dentro sopra 80s con il vaccino di Pfizer". News-Medical. 03 December 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210826/German-study-shows-high-protection-from-COVID-19-in-over-80s-with-Pfizer-vaccine.aspx>.

  • Chicago

    Solis-Moreira, Jocelyn. "Lo studio tedesco mostra l'alta protezione da COVID-19 dentro sopra 80s con il vaccino di Pfizer". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210826/German-study-shows-high-protection-from-COVID-19-in-over-80s-with-Pfizer-vaccine.aspx. (accessed December 03, 2021).

  • Harvard

    Solis-Moreira, Jocelyn. 2021. Lo studio tedesco mostra l'alta protezione da COVID-19 dentro sopra 80s con il vaccino di Pfizer. News-Medical, viewed 03 December 2021, https://www.news-medical.net/news/20210826/German-study-shows-high-protection-from-COVID-19-in-over-80s-with-Pfizer-vaccine.aspx.