Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

vaccino di Seguente-GEN COVID per preparare gli anticorpi di neutralizzazione persistenti

Gli scienziati e le ditte farmaceutiche hanno generato con successo i vaccini per combattere la pandemia di malattia di coronavirus (COVID-19). La maggior parte di questi vaccini sono molto efficaci nel combattimento della malattia.

Tuttavia, il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo è un virus a RNA che ha una tendenza a subire una mutazione spesso. Ciò può provocare i vaccini contro COVID-19 che diventa col passare del tempo inefficace mentre i nuovi sforzi si evolvono. Inoltre, l'immunità contro il virus è stata trovata per diminuire col passare del tempo, nella gente che ha avuta infezione priore COVID-19 e nella popolazione vaccinata.

L'immunità contro COVID-19 è conferita dagli anticorpi di neutralizzazione (acchiappa), da entrambi che accadono durante il periodo di post-infezione e sopra la vaccinazione. Purtroppo, questi anticorpi non sono mantenuti ai livelli stabili nell'organismo e non tendono a decomporrsi col passare del tempo. Ciò solleva un'esigenza delle dosi di richiamo successive per la protezione a lungo termine contro il virus.

Attualmente, c'è una necessità di sviluppare le versioni migliori dei vaccini COVID-19 che sono efficaci contro le varianti SARS-CoV-2 di preoccupazione (VOC) e possono la protezione confer a lungo termine. Tenendo conto del bisogno dell'ora, gli scienziati dall'Australia, U.S.A. e la Svizzera hanno generato un nuovo COVID-19 CoVac-II vaccino ed hanno confrontato il suo effetto con le varianti SARS-CoV-2. I risultati da questo studio sono pubblicati sul " server " della pubblicazione preliminare del bioRxiv* mentre attendono la revisione tra pari.

CoVac-II un nuovo candidato del vaccino COVID-19

gli agonisti (TLR) del tipo di tributo receptor-7 e TLR-8 più presto sono stati riferiti per contribuire alla risposta immunitaria contro i virus. Alhydroxiquim-II (AHQ-II), un agonista di TLR- 7/8, efficacemente è stato utilizzato in COVAXIN (vaccino COVID-19). Le proteine della punta sono presenti sulla superficie di SARS-CoV-2 e sono essenziali per la patogenesi virale facilitando l'entrata virale nelle cellule ospiti. Il nuovo candidato CoVac-II vaccino è stato generato come una combinazione di AHQ-II e SARS-CoV-2 chiodano la proteina per provocare una risposta immunitaria nel host.

Valutazione di CoVac-II

CoVac - II è stato amministrato ai mouse e la sua immunizzazione è stata confrontata e confrontato stata con i comandi; chiodi la proteina da solo (SPK) o chiodi la proteina combinata con alidrogelo ausiliario (SPKalum).

CoVac-II e produzione NAbs

A due settimane dopo che la prima dose di CoVac-II è stata amministrata ai mouse, ha provocato i livelli elevati NAbs nel loro plasma. I livelli NAbs sono rimanere stabili senza decomporrsi, raggiungente il loro picco ai 252 giorni dopo la vaccinazione. CoVac - II ha eseguito meglio dei comandi SPK o SPKalum. L'adiuvante AHQ-II, una volta amministrato da solo ai mouse, aumentati acchiappa i livelli dalla volta quasi 1.000. I beni immunogeni di AHQ-II sembrano essere migliori di altri adiuvanti vaccino COVID-19 come la Matrice-M. e AS03.

I vaccini di Alhydroxiquim-II-adjuvanted permettono la neutralizzazione di inter-specie delle varianti di preoccupazione, quella è aumentato da un vaccino variante-specifico del ripetitore. Mouse (n=4 a 5) sono stati vaccinati come nella le figure la post-vaccinazione di 1 e 3 settimane, plasma da CoVac-II (A) o SpKAlum (B) provato ad attività di neutralizzazione contro l
I vaccini di Alhydroxiquim-II-adjuvanted permettono la neutralizzazione di inter-specie delle varianti di preoccupazione, quella è aumentato da un vaccino variante-specifico del ripetitore. Mouse (n=4 a 5) sono stati vaccinati come nella le figure la post-vaccinazione di 1 e 3 settimane, plasma da CoVac-II (A) o SpKAlum (B) provato ad attività di neutralizzazione contro l'infezione in tensione SARS-CoV-2 delle celle di Vero E6 (virus ancstrl=ancestral). C. Conigli (n=3) era due volte i.m immunizzato con CoVac-II (5 alidrogelo ancestrale del μg del μg spike/200) e acchiappa i titoli contro i virus in tensione SARS-CoV-2 determinati. D. Cavalli (n=3) era due volte i.m immunizzato con CoVac-II (20 alidrogelo ancestrale del μg del μg spike/500) e acchiappa i titoli contro i virus in tensione SARS-CoV-2 determinati. E.I mouse hanno vaccinato i 250 giorni precedentemente sono stati amplificati con un d'una sola dose di CoVac351 (5 beta spike/100 μg del μg Alhydroxiquim-II) e acchiappano i titoli contro la beta punta-pseudovirus determinata apost-spinta di una settimana. Dati presentati come deviazione standard geometrica del ± di media geometrica. F. Il plasma dai mouse di CoVac351-boosted è stato provato ad attività di neutralizzazione contro l'infezione in tensione di SARS362 CoV-2 delle celle di Vero E6. La linea punteggiata mostra il limite di rilevazione. Le differenze significative fra i gruppi sono state determinate da ANOVA unidirezionale.

CoVac-II ed immunità a cellula T

Le celle e le sostanze di T gradiscono l'interferone (IFN) - γ, fattore-α di necrosi (TNF) del tumore e (IL) gioco di interleuchina 2 un ruolo nella risposta immunitaria del nostro organismo. Della designazione 4) - celle di T+ CD4 (cluster che secernono interferone (IFN) - il γ, fattore-α di necrosi (TNF) del tumore e (IL) interleuchina 2 sono definiti simultaneamente come celle multifunzionali+ di CD4-T. I livelli di celle multifunzionali+ di CD4-T che sono provocate in risposta alla proteina della punta in CoVac-II sono stati misurati. È stato trovato per essere elevato significativamente in mouse vaccinati con CoVac-II ha confrontato ai mouse che hanno ricevuto i comandi.

I livelli celle di assistente follicolari antigene-specifico di T e (Tfh) dei linfociti B egualmente sono stati elevati significativamente in CoVac-II hanno vaccinato i mouse.

Effetto di CoVac-II sulle varianti SARS-CoV-2 di preoccupazione (VOC)

L'effetto di neutralizzazione degli anticorpi prodotti in mouse in risposta a CoVac-II è stato provato contro (Wuhan) sforzo ancestrale COVID-19 e le alfa e beta varianti. È stato trovato che NAbs era efficace contro tutte le varianti provate ed egualmente è stato osservato che il loro effetto leggermente è stato diminuito contro la beta variante. le Inter-specie che la neutralizzazione del COV provato egualmente è stata osservata NAbs si sono verificate da CoVac-II hanno vaccinato i conigli ed i cavalli.

I vaccini correnti disponibili contro COVID-19 sono stati trovati per esibire l'efficacia bassa contro le beta varianti. Un vaccino è stato generato combinando la proteina della punta di beta variante con AHQ-II (CoVac-351) ed il suo effetto mentre una dose di richiamo è stata valutata. I mouse che erano stati vaccinati con CoVac-II, 8 mesi prima sono stati dati una dose di richiamo di CoVac-351. I mouse vaccinati con CoVac-351 indicato hanno elevato i livelli di celle multifunzionali di Th1+ CD4. Più ulteriormente, è stato trovato che acchiappa dal plasma di questi mouse erano efficace contro beta e di delta varianti le alfa. Acchiappa dai mouse che hanno ricevuto i vaccini del ripetitore eseguiti meglio NAbs ottenuto dai mouse che non hanno ricevuto la dose di richiamo contro tutti i carichi di rottura verificati. Questo effetto era significativamente più alto contro la beta variante. Più ulteriormente, NAbs sembra eseguire bene contro le varianti di delta pure, con soltanto una leggera riduzione in effetti confrontata allo sforzo ancestrale.

Candidato vaccino di promessa contro COVID-19

Il candidato novello CoVac-II vaccino è un candidato vaccino di promessa contro COVID-19 perché:

  • Provoca un'efficace risposta immunitaria in mouse vaccinati elevando acchiappa i livelli che egualmente sono sostenuti per una durata lunga di 8 mesi dopo la vaccinazione.
  • È efficace contro VOCs ed il suo effetto può essere migliorato da una dose di richiamo aggiunta del vaccino che contiene la proteina variante-specifica della punta.
  • È stato trovato per funzionare meglio di altri vaccini COVID-19 (corrente nell'uso clinico) analizzati negli stessi modelli animali utilizzati in questo studio.
  • Ha un buon profilo di sicurezza, l'immunizzazione e la sua fabbricazione della larga scala può essere eseguita facilmente

avviso *Important

il bioRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Sources:
Journal reference:
  • Neutralising antibodies against the SARS-CoV-2 Delta variant induced by Alhydroxyquim-II-adjuvanted trimeric spike antigens, Claudio Counoupas, Paco Pino, Alberto O. Stella, Caroline Ashley, Hannah Lukeman, Nayan D. Bhattacharyya, Takuya Tada, Stephanie Anchisi, Charles Metayer, Jacopo Martinis, Anupriya Aggarwal, Belinda M. Dcosta, Joeri Kint, Maria J Wurm, Nathaniel R. Landau, Megan Steain, Stuart G Turville, Florian M Wurm, Sunil A. David, James A. Triccas, bioRxiv, 2021.08.18.456891; doi: https://doi.org/10.1101/2021.08.18.456891, https://www.biorxiv.org/content/10.1101/2021.08.18.456891v1
Dr. Maheswari Rajasekaran

Written by

Dr. Maheswari Rajasekaran

Maheswari started her science career with an undergraduate degree in Pharmacy and later went on to complete a master’s degree in Biotechnology in India. She then pursued a Ph.D. at the University of Arkansas for Medical Sciences in the USA.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Rajasekara, Maheswari. (2021, August 31). vaccino di Seguente-GEN COVID per preparare gli anticorpi di neutralizzazione persistenti. News-Medical. Retrieved on November 30, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210830/Next-gen-COVID-vaccine-to-make-persistent-neutralizing-antibodies.aspx.

  • MLA

    Rajasekara, Maheswari. "vaccino di Seguente-GEN COVID per preparare gli anticorpi di neutralizzazione persistenti". News-Medical. 30 November 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210830/Next-gen-COVID-vaccine-to-make-persistent-neutralizing-antibodies.aspx>.

  • Chicago

    Rajasekara, Maheswari. "vaccino di Seguente-GEN COVID per preparare gli anticorpi di neutralizzazione persistenti". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210830/Next-gen-COVID-vaccine-to-make-persistent-neutralizing-antibodies.aspx. (accessed November 30, 2021).

  • Harvard

    Rajasekara, Maheswari. 2021. vaccino di Seguente-GEN COVID per preparare gli anticorpi di neutralizzazione persistenti. News-Medical, viewed 30 November 2021, https://www.news-medical.net/news/20210830/Next-gen-COVID-vaccine-to-make-persistent-neutralizing-antibodies.aspx.