Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

PAHO per lanciare nuova piattaforma per amplificare gli sforzi vaccino regionali di fabbricazione COVID-19

Direttore panamericano il Carissa (PAHO) F. Etienne dell'organizzazione di salubrità ha detto che la scarsità severa dei vaccini COVID-19 in America Latina e nei Caraibi è “un servizio sveglia„ per produzione regionale aumentata dei vaccini ed annunciata l'inizio di nuova piattaforma raggiungere quello scopo.

“Questa settimana, PAHO lancerà una piattaforma per amplificare gli sforzi vaccino regionali di fabbricazione, a cominciare dal primi in una serie delle riunioni per promuovere maggior coordinamento attraverso i paesi e per arruolare i partner sia dal pubblico che dai settori privati per trasformare questa idea in realtà,„ il Dott. Etienne ha detto alla sua informazione settimanale di media.

Spiegando l'unità per la nuova piattaforma, il Dott. Etienne ha detto che “la distribuzione prodotta su scala limitata e disuguale dei vaccini„ compromette la risposta pandemica della regione e “metta la salute pubblica a molto ad alto rischio.„ Il ricorso alle inclusioni fa America Latina ed i Caraibi più vulnerabili, ha aggiunto. “La nostra regione include 10 volte più prodotti farmaceutici che produciamo.„

“Credo che la crisi in corso della vaccinazione COVID-19 debba essere un servizio sveglia che dobbiamo ampliare la produzione farmaceutica regionale in modo da possiamo essere nel sedile del driver delle nostre proprie risposte pandemiche,„ lei sia continuato.

Il 27 agosto, le guide dalle istituzioni finanziarie globali, i governi e le agenzie di salute pubblica si incontreranno per discutere la piattaforma, che promuoverà la ricerca ed incentiverà lo sviluppo e la lavorazione di tecnologie di salubrità.

Il Dott. Etienne ha notato che “la PAHO già sta conducendo le iniziative per contribuire a diminuire la nostra dipendenza dalle inclusioni farmaceutiche.„

La PAHO sta lavorando con l'organizzazione mondiale della sanità (WHO) ed i partner per introdurre al mRNA altamente efficace la tecnologia vaccino nella regione. Finora, oltre 30 pubblici e aziende private ed istituzioni hanno espresso il desiderio di partecipare al trasferimento di tecnologia e la PAHO è “nel trattamento dell'identificazione delle proposte di promessa,„ ha detto.

Lo scopo è di approfittare delle capacità di produzione attuali che potrebbero contribuire per fabbricare i vaccini del mRNA in Americhe. Il principio è che la lavorazione dovrebbe avvantaggiare l'intera regione, con produzione e distribuzione farmaceutiche regionali dei vaccini dal fondo rotativo della PAHO a tutti i paesi.

Soltanto circa 23% della gente nella regione completamente sono stati vaccinati ed in molti paesi, la copertura è molto più bassa. “Appena come produttori adattati rapidamente per produrre alcuni del PPE e dei ventilatori che la nostra regione ha avuto bisogno di più presto nella pandemia, dobbiamo introdurre lo stesso spirito di collaborazione in produzione vaccino nella regione,„ ha detto.

Si noti che l'investimento è tasto, il Dott. Etienne ha detto Inter-American Development Bank, la banca mondiale ed altri partner hanno espresso il desiderio di aiutare la regione per ampliare la sua produzione farmaceutica.

I valori della regione di panamericanismo e della solidarietà possono aiutarci a rinforzare la produzione farmaceutica. Gli investimenti che facciamo oggi non solo ci aiuteranno a passare attraverso questo più veloce pandemico, ma egualmente stenderanno il fondamento per occuparsi delle crisi di salubrità future, in modo da non abbiamo tempo da sprecare.„

Carissa F. Etienne, Direttore di PAHO

Girandosi verso la crisi nell'Haiti che segue il terremoto del 14 agosto, il Dott. Etienne ha detto, “la PAHO continua a distribuire i rifornimenti medici tanto necessari e sta lavorando molto attentamente con i gruppi di emergenza e di ministero sulla terra.„

“Egualmente stiamo coordinando con il ministero della sanità sulla distribuzione dei gruppi di medici di emergenza,„ ha detto. “Finora, sette di questi gruppi sono stati spiegati, quattro più sono dovuti arrivare ed altri sono sull'equipaggiamento di riserva.„

Il Dott. Etienne egualmente ha riguardato la traiettoria micidiale della pandemia, riferendo oltre 1,5 milione nuovi casi e quasi 20.000 morti di COVID-19-related in Americhe nella settimana passata.

Gli Stati Uniti, il Messico ed il Brasile hanno riferito il più alto numero dei casi. Molti paesi centro americani, compreso Belize, il Guatemala e l'Honduras stanno avvertendo un aumento nelle infezioni COVID-19. La Giamaica, il Porto Rico e le più piccole isole dei Caraibi quali le Saint Vincent e Grenadine e la Dominica hanno riferito gli aumenti ripidi nelle nuove infezioni e morti.

“E mentre le ospedalizzazioni stanno continuando a diminuire attraverso molto del Sudamerica, le infezioni rimangono alte, in modo da invitiamo i paesi a continuare a restare sopra i nuovi scoppi,„ ha detto.