Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Rassegna: La remissione dovrebbe essere lo scopo del trattamento primario dei GPs per la gente con il diabete di tipo 2

Il raggiungimento “della remissione„ per la gente con il diabete di tipo 2 con gli approcci dietetici e la perdita di peso dovrebbe essere lo scopo del trattamento primario dei GPs ed i professionisti di sanità, conclude un esame su grande scala di prova clinica piombo dai ricercatori a UCL ed all'Aston University.

Il diabete di tipo 2 (T2DM) è uno stato serio causato quando l'organismo resiste all'insulina prodotta nel pancreas e non abbastanza insulina è fatto. Ciò piombo agli alti livelli dello zucchero (glucosio) nel sangue ed è associata con i problemi sanitari multipli compreso il rischio aumentato di malattia di cuore, di cecità e di amputazione. Nelle influenze del Regno Unito T2DM intorno 3,9 milione di persone e a 179 milioni globalmente. La cura ed il trattamento di T2DM costa a NHS intorno a £10 miliardo.

Rappresentando tutta la prova, il nostro esame suggerisce che la remissione dovrebbe essere discussa come scopo del trattamento primario con la gente che vive con il diabete di tipo 2. Ci sono approcci dietetici multipli che sono stati indicati per determinare le sostituzioni del pasto della remissione di T2DM comunque attualmente per offrire la migliore prova di qualità. Le diete povere di carboidrati sono state indicate per essere altamente efficaci e dovrebbero anche essere considerate come approccio dietetico per la remissione.„

Dott. Duane Mellor, autore corrispondente di studio, Aston University

L'autore principale, il Dott. Adrian Brown, divisione di UCL di medicina ha detto: “T2DM ha messo a fuoco tradizionalmente sulla gestione del glucosio di sangue di una persona con il farmaco, comunque l'approccio non indirizza le cause fondamentali di T2DM. C'è ora un organismo crescente della ricerca che mostra il peso significativo perdente, 10-15kg, con la chirurgia di perdita di peso o gli approcci dietetici, può determinare la remissione del diabete di tipo 2 (glicemie non diabetiche).„

Per lo studio, pubblicato nel giornale dell'alimentazione umana & della dietetica, i dietisti dello specialista e gli esperti nell'obesità hanno effettuato un esame narrativo critico oltre di 90 pubblicazioni che riguardano i test clinici internazionali ed i dati clinici di pratica dei metodi dietetici impiegati per trattare T2DM.

Lo studio ha trovato che le diete della pasto-sostituzione aiutate intorno ad una in tre genti (di 36%) raggiungono con successo la remissione, mentre le diete povere di carboidrati potevano aiutare intorno uno in cinque la gente (di 17.6%) raggiunge e mantiene la remissione per almeno due anni. La gente che ha perso la maggior parte del peso ed ha tenuto il peso fuori dal usando entrambi approcci dietetici poteva restare nella remissione.

La caloria ha limitato e le diete Mediterranee potevano egualmente aiutare la gente a raggiungere la remissione - ma alle tariffe molto più basse. Soltanto intorno 5% della gente sulle diete limitate di caloria è restato nella remissione dopo un anno, mentre soltanto 15% della gente su una dieta Mediterranea è restato nella remissione dopo un anno.

Nel raggiungimento dei loro risultati, il gruppo di ricerca ha dovuto rappresentare il fatto là non è la definizione della remissione; è definita tipicamente mentre un rendimento alle glicemie non diabetiche (emoglobina glycated di meno che 48mmol/mol), senza l'uso del diabete droga. Altre definizioni tuttavia dicono che il peso (particolarmente grasso intorno al midsection) deve essere perso per raggiungere la remissione ed altre che i farmaci possano continuare per essere usato.

Inoltre, alcuni rapporti suggeriscono che le diete povere di carboidrati possano normalizzare le glicemie anche senza perdita di peso. Ciò accade come quando i carboidrati sono mangiati, essi è ripartita negli zuccheri che inducono le nostre glicemie ad aumentare. Una dieta povera di carboidrati significa che il meno zucchero di sangue compare nella circolazione sanguigna, piombo al controllo migliore dello zucchero di sangue. Tuttavia, se la perdita di peso non è raggiunta ma le persone possono raggiungere il glucosio di sangue non diabetico, gli autori stanno suggerendo che questo dovrebbe invece essere chiamato diminuzione, poichè i meccanismi di fondo di T2DM non stanno indirizzandi.

Il Dott. Brown ha detto: “La prova è chiara che il driver principale della remissione rimane il grado di perdita di peso che una persona ha raggiunto. Di conseguenza, dato che quelli che non raggiungono perdita di peso ma che raggiungono un glucosio di sangue non diabetico stiamo suggerendo che questa non sia la remissione di per sé, ma piuttosto “la diminuzione„ del loro diabete.„

La ricerca conclude che mentre la perdita di peso sembra essere il migliore preannunciatore che di successo della remissione, presuppone la perdita grassa dal pancreas e dal fegato. Notano, quello che per gli studi futuri sarà importante confrontare come queste diete funzionano per i gruppi etnici differenti, poichè T2DM può accadere ai peso corporei più bassi nei gruppi etnici differenti, che possono avere meno peso da perdere.

Il Dott. Mellor ha aggiunto: “Non ognuno potrà raggiungere la remissione, ma la gente che è più giovane (meno di 50), maschio, ha avuta diabete di tipo 2 per meno di sei anni e perde più peso è più probabile riuscire.

“Questo potrebbe essere perché questa gente può indirizzare le cause del loro diabete, quindi recuperando più della capacità del pancreas di fare l'insulina e della capacità del fegato di usarla. Ma questo non significa che altri non riusciranno se migliorano la loro dieta e stile di vita e perdono il peso.

“Indipendentemente da fatto che una persona raggiunge la remissione, diminuire le glicemie è importante nella gestione degli effetti negativi del diabete di tipo 2 e nella diminuzione del rischio di complicazioni. Ma quando si tratta della scelta della dieta, la maggior parte della cosa importante è di selezionare un che gli è adatto - uno che siete probabile attaccare al lungo termine.„

La riunione iniziale che piombo alla scrittura di questo documento è stata supportata dall'associazione e dal diabete dietetici britannici Regno Unito.

Source:
Journal reference:

Brown, A., et al. (2021) Dietary strategies for remission of type 2 diabetes: A narrative review. Journal of Human Nutrition & Dietetics. doi.org/10.1111/jhn.12938.