Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I apps comuni di nutrizione sono privi delle funzionalità contente dedicate al cambiamento di comportamento

Molti consumatori cercano la tecnologia per supportare gli sforzi della gestione del peso. Fortunatamente, ci sono molte versioni libere e pagate dei apps dello smartphone di nutrizione che possiedono un'abbondanza di funzionalità dedicate ad ingestione dietetica, al anthropometrics ed all'attività fisica. Purtroppo, sono considerevolmente privi delle funzionalità contente dedicate al cambiamento di comportamento secondo un nuovo studio nel giornale di educazione alimentare e di comportamento, pubblicato da Elsevier.

Questo documento fa parte di più grande progetto che dà uno sguardo più attento all'utilità delle applicazioni dello smartphone di nutrizione e di dieta, o di apps. Esaminiamo la loro capacità di servire da sistemi di appoggio del cambiamento di comportamento per parlare alla gestione del peso, specificamente con le speranze di determinazione fino a che punto sono adatti ad aspetti supportanti del trattamento di cura di nutrizione nella pratica dietetica.„

Telema Briggs, BS, dipartimento delle scienze nutrizionali, Rutgers University, Nuovo Brunswick, NJ, U.S.A.

Questi apps d'esecuzione di nutrizione e di dieta analizzati studio e fornisce una generalità delle funzionalità e delle capacità disponibili che quei apps possiedono. Più ulteriormente, confronta che cosa è offerto nelle versioni libere dei apps contro cui forniscono nelle loro versioni migliorate e premio. I critici hanno valutato liberamente ed hanno migliorato le versioni di 15 apps di nutrizione per le funzionalità all'interno di quattro categorie: ingestione dietetica, tenere la carreggiata antropometrico, attività fisica e cambiamento di comportamento o intervista motivazionale.

“Lo studio è stato destinato per rispondere a tre domande. Che tipo di funzionalità è in genere presenti nei apps popolari di nutrizione e di dieta? Due, come la disponibilità della funzionalità cambia una volta che questi apps sono migliorati alle loro versioni premio? E tre, sono là tutte le associazioni fra l'inclusione della funzionalità in come un app esegue nel mercato della piattaforma facendo uso dei meta dati di app quali le classificazioni, le designazioni choice dell'editore ed il numero degli impianti.„

Questo studio contribuisce all'organismo crescente di letteratura che descrive le capacità dei apps di nutrizione. I risultati da questo studio hanno suggerito che l'inclusione delle funzionalità del cambiamento di comportamento non sembrasse essere un fattore significativo nell'influenza le classificazioni medie di app, il costo, o del numero degli impianti. Delle associazioni supposte fra i meta dati ed il numero totale globale delle funzionalità di app, soltanto il costo di sottoscrizione di app è stato trovato per essere correlato positivamente con il numero delle funzionalità.

“L'eterogeneità di questi apps è probabilmente una delle cose che più affascinanti abbiamo scoperto in questo progetto. Tutte essenzialmente guidano gli utilizzatori della guida alle emissioni che sono collegate con la gestione del peso, ma leggermente nei modi diversi. Così, abbiamo alcuni apps che di più sono messi a fuoco sul cambiamento di comportamento, altri su ingestione dietetica e attività fisica. Alcuni fanno un grande processo che connette l'assunzione nutriente con il rischio per la malattia, mentre altri sono grandi all'aiuto dei processi decisionali quando compera per le drogherie o ad ordinare l'alimento ai ristoranti. E così, le buone notizie sono che c'è realmente qualcosa per tutti,„ Briggs hanno detto.

Source:
Journal reference:

Briggs, T., et al. (2021) Feature Availability Comparison in Free and Paid Versions of Popular Smartphone Weight Management Applications. Journal of Nutrition Education and Behavior. doi.org/10.1016/j.jneb.2021.05.010.