Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La sessione di terapia online di un giorno può contribuire a trattare la depressione successiva al parto

Una sessione di terapia online di un giorno può contribuire a trattare la depressione successiva al parto (PPD), dice uno studio piombo dagli scienziati di McMaster University.

I ricercatori hanno diretto l'anno scorso i laboratori online per 403 madri con PPD fra aprile e ottobre, all'altezza della pandemia. I risultati della ricerca sono stati pubblicati in psichiatria di JAMA.

L'autore principale Ryan Van Lieshout ha detto che 20 per cento di tutte le madri soffrono da PPD, ma appena uno in dieci riceve al il trattamento basato a prova.

Abbiamo trovato che i laboratori piombo alle riduzioni clinicamente significative di PPD e dell'ansia come pure miglioramenti nel supporto sociale, nelle relazioni dell'madre-infante e nel temperamento infantile.„

Van Lieshout, professore associato, il dipartimento di McMaster di psichiatria e neuroscienze comportamentistiche

“Le donne che hanno partecipato al laboratorio erano quattro volte più probabili da avvertire un miglioramento clinicamente significativo in PPD che quelle ripartite con scelta casuale al gruppo di controllo. Uno in tre madri è stato influenzato dalla depressione successiva al parto durante la pandemia e questo è la prima volta che chiunque ha indicato che può essere trattato online durante un giorno solo.„

I laboratori hanno avuto luogo zoom diretto in tensione ed hanno compreso gli esercizi del gruppo, giochi di ruolo e moduli sulle cause di PPD, identificare e reticoli di pensiero difficili cambianti e strategie contribuire a spostare i comportamenti per migliorare l'umore e l'ansia.

Van Lieshout ha detto che le sessioni di terapia online potrebbero contribuire a ridurre le barriere al trattamento compreso tempo, costi ed il rischio di viaggio di esposizione COVID-19 per sia le madri che i bambini. Le madri possono anche farsi riferimento per le sessioni invece di contare sui loro medici.

Mentre la maggior parte delle madri trarrebbero giovamento appena da una sessione di terapia di un giorno, Van Lieshout ha detto che i laboratori possono anche contribuire ad identificare quelli necessitante assistenza più estesa per il loro stato. Un tal approccio permetterà che i servizi sanitari applichino “un approccio di cura fatta un passo„ a PPD che può curare i pazienti più in modo efficiente ed efficace.

Van Lieshout ha detto che gli istituti canadesi della ricerca di salubrità (CIHR) già ha fornito il finanziamento affinchè i laboratori più di un giorno fossero fatti funzionare dagli infermieri di salute pubblica.

“Siamo promettenti che i responsabili politici prenderanno nota e considerare come questo potrebbe svolgere un ruolo importante nei modelli fatti un passo di cura per PPD,„ ha detto Van Lieshout.

Ha detto quello se lasciato non trattato in madri, PPD può aumentare il rischio di loro bambini sviluppare i problemi emozionali e comportamentistici.

Source:
Journal reference:

Van Lieshout, R.J., et al. (2021) Effect of Online 1-Day Cognitive Behavioral Therapy–Based Workshops Plus Usual Care vs Usual Care Alone for Postpartum Depression A Randomized Clinical Trial. JAMA Psychiatry. doi.org/10.1001/jamapsychiatry.2021.2488.