Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

ICUs è riempito di covid - e di rammarico

È una lotta per Joe Gammon da parlare. Trovandosi nel suo letto nell'unità di cure intensive all'ospedale di San Tommaso dell'ascensione a Nashville, il Tennessee, questo mese, si è descritto come “ingenuo.„

“Se avessi saputo che sei mesi fa quello questo potrebbe essere possibile, questa sarebbe stata una facile soluzione,„ ha detto il padre di 45 anni di sei, che è stato nella condizione critica con covid-19 per le settimane. Ha fatto una pausa per utilizzare un tubo di aspirazione per spostare una certa flemma dalla sua gola. “Ma onesto non ho pensato che fossi a tutto il rischio.„

Gli ospedali del Tennessee stanno collocando i nuovi record ogni giorno, occupantesi di più pazienti del covid che mai, compreso 3.846 dei più di 100.000 Americani ospedalizzati con il virus a partire dal 9. settembre. I pazienti più critici sono quasi tutto il, i funzionari dell'ospedale dicono, significato unvaccinated che ICUs è riempito di pazienti dispiaciuti che sperano per una seconda opportunità.

In ospedali in tutto il sud come pure nelle zone della California e dell'Oregon, più di 50% dei ricoverati stanno curandi per covid, manifestazioni di un'analisi di NPR.

Gammon è un autista di camion da Lascassas rurale nel Tennessee medio che ha detto che ascolta molta radioconversazione conservatrice. Le diatribe quotidiane che minimizzano la pandemia e che promuovono la libertà personale erano abbastanza per dissuaderla dalla vaccinazione.

Gammon ha detto che non è “un anti--vaxxer.„ Ed ha detto che ora è un credente commesso nel vaccino del covid. È egualmente riconoscente lui non li ha ottenuti chiunque altro così malati è in un ICU come lui.

“Prima che diciate no, cerchi una seconda opinione,„ ha consigliato la gente che pensa il modo che ha fatto prima dell'ospedalizzazione. “Appena dire “no„ è irresponsabile. Poiché non potrebbe necessariamente pregiudicarvi. Che cosa se pregiudicasse il vostro coniuge? O il vostro bambino? Non vorreste quello. Sicuro non vorreste quello sul vostro cuore.„

I polmoni di Gammon ugualmente sono danneggiati da covid per un ventilatore. È sul sostegno vitale di ultima istanza ECMO, che corrisponde all'ossigenazione extracorporea della membrana. A differenza delle generazioni precedenti di sostegno vitale, la gente su ECMO può essere completamente cosciente, può parlare ai loro cari (o persino ai reporter) e può anche muoversi intorno con l'aiuto di un gruppo degli infermieri e dei tecnici.

Ma è un trattamento intenso, con un commputer che fa il lavoro sia del cuore che dei polmoni. I tubi spessi esauriscono un foro nel collo di Gammon e pompano tutto il suo sangue tramite il commputer di ECMO da ossigenare, poi nuovamente dentro il suo organismo attraverso altri tubi. Una maschera sopra il suo radiatore anteriore forza l'aria nei suoi polmoni mentre sono dati il tempo di guarire.

Anche per i pazienti che sopravvivono a ECMO, molti affrontano i mesi di ripristino o persino inabilità permanente o dipendenza da ossigeno.

Questo San Tommaso ICU ad ovest sta curando i pazienti del covid soltanto e quel punto di informazioni dovrebbe essere abbastanza in modo convincente ai resistente vaccino, ha detto l'infermiere critico Angie Gicewicz di cura.

“Non abbiamo gente nell'ospedale che soffre le reazioni orribili al vaccino,„ lei abbiamo notato.

Se tutti i pazienti su questo corridoio potessero parlare - ed alcuni non possono perché sono calmati sui ventilatori - Gicewicz hanno detto che avrebbero detto la gente di imparare dai loro errori. Ha raccontato la storia di una donna anziana che è stata ammessa nelle ultime settimane ed ha passare i suoi primi giorni in isolamento per gestire l'infezione.

Gicewicz ha detto che avrebbe ondeggiato agli infermieri dalla sua stanza sigillata, disperata affinchè chiunque parlasse con. “Il primo giorno ho catturato la cura lei, ha detto, “indovino che dovrei catturare quel vaccino.„ Ho detto bene, “, sì miele, probabilmente. Ma siamo qui dove siamo ora e ci lasciamo fare che cosa possiamo per voi.„ “

Quella donna, come tanti che non catturassero il vaccino, non ha recuperato mai, Gicewicz ha detto. È morto a questo ospedale, che ha fatto la media più di una morte del covid ogni giorno durante il mese di agosto.

Questa storia fa parte di un'associazione che include la radio pubblica di Nashville, il NPR e KHN.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.