Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuovi strumenti per il miglioramento della qualità di cura invecchiata in Australia

Il rispetto, il contributo e le opportunità a feedback sono vitali da assicurare ad australiani la cura invecchiata qualità di esperienza, dicono gli esperti in Flinders University.

La ricerca, recentemente pubblicata nell'internazionale della geriatria & di gerontologia del giornale, costituisce la base di nuovo strumento persona-centrato pratico disponibile al settore invecchiato della cura dell'Australia per assistere nella misurazione e nella valutazione della qualità di cura invecchiata.

Condotto dall'istituto preoccupantesi dei futures dell'università del Flinders, l'esteso esame ha identificato nove temi chiave vitali a cura invecchiata qualità:

  1. Curando la persona più anziana con il rispetto e la dignità
  2. Riconoscendo e supportando la loro identità spirituale, culturale, religiosa e sessuale
  3. Le abilità e l'addestramento del personale invecchiato di cura che fornisce cura
  4. Relazioni fra la persona più anziana ed il personale invecchiato di cura
  5. Relazioni sociali e la comunità
  6. Supporto della persona più anziana per operare le scelte informate
  7. La salubrità ed il benessere della persona più anziana supportante
  8. Assicurazione della consegna di cura sicura nelle condizioni al contorno comode
  9. La capacità di sporgere i reclami e fornire feedback all'organizzazione invecchiata di cura.

Lo studio è stato incaricato dopo la Commissione reale in qualità e nella sicurezza invecchiate di cura nel 2019, che hanno richiesto la riforma invecchiata fondamentale e sistematica di cura.

Il professor Julie Ratcliffe del direttore di progetto dall'istituto preoccupantesi dei futures dell'università del Flinders dice che i metodi precedenti per la valutazione della qualità dell'assistenza non hanno catturato esperienze della gente di considerazione in più vecchio le proprie.

“Tradizionalmente, la qualità dell'assistenza nella cura invecchiata è stata misurata facendo uso degli indicatori clinici tradizionali di qualità di cura,„ dice il professor Ratcliffe.

Mentre gli indicatori clinici sono importanti, la Commissione reale in qualità e nella sicurezza invecchiate di cura ci ha indicati che dobbiamo mettere la persona più anziana e le loro proprie esperienze, la loro propria qualità di vita alla prima linea. I nostri nuovi strumenti sono destinati per fare appena quello.„

Il professor Julie Ratcliffe, direttore di progetto, istituto preoccupantesi dei futures dell'università del Flinders

Sulla base di parecchi anni di ricerca, due strumenti sviluppati dal professor Ratcliffe ed il suo gruppo ora sono disponibili facilmente ai curante invecchiati: L'esperienza di qualità dell'assistenza - consumatori invecchiati di cura (QCE-ACC) e la qualità dei consumatori Vita Vecchi di cura (QOL-ACC).

Gli strumenti sono destinati per misurare ed esperienza di qualità dell'assistenza del valore e qualità di vita dal punto di vista dei consumatori invecchiati di cura, della personale che dispensa le cure della famiglia e della gente principalmente più anziana.

Nel totale, circa 3000 australiani più anziani e sette curante invecchiati sono stati coinvolgere nello sviluppo degli strumenti, con la valutazione di qualità di vita a livello settoriale completa e il QCE-ACC raccomandato ad uso della Commissione reale in qualità invecchiata di cura e della sicurezza nella sua relazione finale, passata a febbraio.
Il professor Ratcliffe dice che è importante che la gente più anziana è incoraggiata e data gli strumenti a riferire i loro propri dati di esperienza di qualità dell'assistenza e di qualità di vita.

“La qualità della cura fornita alla gente più anziana delicata nella cura invecchiata è una preoccupazione per tutti gli australiani e per i cittadini di molti altri paesi internazionalmente,„ dice il professor Ratcliffe.

“Seguendo i risultati della Commissione reale conosciamo che i cambiamenti alla necessità dell'industria di essere fatto ed essi devono mettere la gente più anziana al cuore.

“I nostri strumenti sono le misure che valide ed affidabili ed imploriamo i fornitori per metterli per usare e determinare un cambiamento verso cura persona-centrata.„

Parecchi formati ora sono disponibili per entrambi gli strumenti, compreso la valutazione di se stesso, la valutazione di proxy e le versioni intervista-facilitate, con le guide di utente disponibili e la digitalizzazione degli strumenti in corso.

Source:
Journal reference:

Cleland, J., et al. (2021) What defines quality of care for older people in aged care? A comprehensive literature review. Geriatrics & Gerontology International. doi.org/10.1111/ggi.14231.