Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sviluppo di un aerosol potenziale di pan-variante per gestire COVID-19

Nel dicembre 2019, la sindrome respiratorio acuto severo coronavirus-2 (SARS-CoV-2) è stata riferita per la prima volta a Wuhan, Cina. Presto dopo, SARS-CoV-2 ha infettato le centinaia di milioni di persone intorno al mondo e, fin qui, ha reclamato più di 4,69 milione vite. Questa pandemia in corso si riferisce a comunemente come la pandemia di malattia 2019 di coronavirus (COVID-19).

Gli scienziati hanno ordinato SARS-CoV-2 ed hanno trovato un alto livello di similarità fra questi virus e SAR-CoV. Entrambi coronaviruses infettano gli esseri umani legando ai ricevitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina 2 (ACE2) presenti sulla superficie delle cellule.

Gli studi precedenti hanno descritto le interazioni molecolari fra il dominio dell'ricevitore-associazione (RBD) di SARS-CoV-2 ed il ricevitore ACE2 del host nel corso dell'infezione. Questi studi aiutati progettano le strategie terapeutiche potenziali, come blocco dell'interazione spike-ACE2 per impedire l'infezione SARS-CoV-2.

Studio: Sviluppo di un romanzo, intervento dell'aerosol di pan-variante per COVID-19. Credito di immagine: Studio di cristallo/Shutterstock.com dell'occhio

Strategie terapeutiche per contenere COVID-19

Gli scienziati hanno identificato parecchi peptidi e proteine con alta affinità obbligatoria per avere potenziale terapeutico nel trattamento del COVID-19. Ulteriormente, egualmente hanno costruito con successo gli anticorpi che possono bloccare l'interazione spike-ACE2.

alcuni di questi anticorpi hanno ricevuto l'autorizzazione di uso di emergenza (EUA) dai vari enti competenti, quale gli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) essere usato indipendente o in una combinazione per il trattamento di COVID-19.

I ricercatori egualmente hanno raccomandato l'uso di ACE2 recombinante come opzione terapeutica robusta. Ciò è perché, come detto in precedenza, il punto di ingresso dello sforzo originale SARS-CoV-2 come pure le sue varianti, è il ricevitore ACE2 del host. Sebbene parecchi studi abbiano indicato i ricevitori dell'entrata multipla, ACE2 rimane il ricevitore più essenziale SARS-CoV-2 in vivo.

Nel 2003, dopo lo scoppio di SAR-CoV, gli scienziati hanno sviluppato l'essere umano recombinante solubile ACE2 (APN01) per il trattamento sistemico della sindrome di emergenza respiratoria acuta (ARDS). Questo intervento terapeutico diminuisce il danno nei polmoni causati da SAR-CoV dall'attività catalitica di ACE2 nella fenditura del ANG II. Sia sincronizzi la I che la fase II APN01 rivelatore test clinici per essere sicuro e forte capace di diminuzione dei livelli patogeni del ANG II.

Efficacia di APN01 contro COVID-19

Gli scienziati da allora hanno svolto gli studi in vitro per analizzare l'attività di neutralizzazione SARS-CoV-2 di APN01 in organoids e celle umani. Studi sulle interazioni fra le proteine della punta (s) delle varianti SARS-CoV-2 di preoccupazione (VoC) e delle varianti di interesse (VoI).

A questo scopo, questi studi hanno rivelato che APN01 offre un'affinità significativamente più alta. D'importanza, APN01 è stato trovato per neutralizzare tutto il SARS-CoV-2 provato VoCs e VoIs.

Recentemente, APN01 ha subito un test clinico ripartito con scelta casuale di fase II per il trattamento dell'infezione severa SARS-CoV-2 via l'amministrazione endovenosa. Tuttavia, gli scienziati hanno precisato che una delle difficoltà di affrontare la pandemia corrente è il modo endovenoso di interventi terapeutici. Ciò è perché richiede nei i professionisti esperti di sanità per il trattamento, che può essere difficile a causa di una scarsità del personale o degli impianti.

Circa lo studio

I ricercatori hanno supposto che se APN01 potesse direttamente essere presentato nelle gallerie di ventilazione di una persona infettata, potrebbe localmente neutralizzare SARS-CoV-2. Ciò impedirebbe ulteriore diffusione del virus ai polmoni, che poi sarebbero stati protetti dal danno virale causato dalla segnalazione diregolarizzata nell'renina-angiotensina (RAS) e nelle vie del chinino. Questo studio è disponibile nel " server " della pubblicazione preliminare del bioRxiv*.

Gli autori di questo studio hanno verificato la loro teoria in un modello del mouse SARS-CoV-2. In questo esperimento, i mouse infettati sono stati sottoposti al trattamento del clinico-grado APN01.

I mouse che hanno ricevuto il trattamento hanno mostrato la perdita di peso più bassa e non sono morto dall'infezione. Quindi, gli scienziati hanno riferito la forte attività protettiva in questo modo sperimentale di trattamento.

La strategia primaria per questo nuovo itinerario della consegna della droga era la formulazione dell'aerosol di APN01. I ricercatori hanno assicurato quello dopo nebulizzazione di APN01, l'attività dell'virus-associazione come pure l'attività enzimatica per fenditura del ANG II, è stata conservata.

Gli autori di questo studio potevano sviluppare con successo un APN01 inalabile sicuro. Hanno eseguito gli esperimenti per ottimizzare l'efficace dosaggio. Per le valutazioni tossicologiche, hanno eseguito gli esperimenti sui cani sottoponendoli all'amministrazione dell'aerosol due volte al giorno per due settimane alla concentrazione possibile massima. Tuttavia, nessuna tossicità significativa è stata trovata.

A seguito di questi rapporti, un test clinico di fase I in volontari sani presto sarà iniziato. Successivamente, la sperimentazione di fase II comincerebbe, intraprendendo le persone con COVID-19. Gli scienziati sono ottimisti che questa nuova strategia potrebbe servire da terapia perseguibile rapida gestire COVID-19 contro lo sforzo originale come pure VoCs e VoIs.

Conclusione

Una delle limitazioni di questo studio è l'uso dell'singole specie negli esperimenti tossicologici. Catturata insieme, questa ricerca fornisce la prova di come un terapeutico inalabile potrebbe essere efficace contro le attuali e varianti future SARS-CoV-2.

avviso *Important

il bioRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Dr. Priyom Bose

Written by

Dr. Priyom Bose

Priyom holds a Ph.D. in Plant Biology and Biotechnology from the University of Madras, India. She is an active researcher and an experienced science writer. Priyom has also co-authored several original research articles that have been published in reputed peer-reviewed journals. She is also an avid reader and an amateur photographer.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Bose, Priyom. (2021, September 19). Sviluppo di un aerosol potenziale di pan-variante per gestire COVID-19. News-Medical. Retrieved on November 29, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210919/Development-of-a-potential-pan-variant-aerosol-to-manage-COVID-19.aspx.

  • MLA

    Bose, Priyom. "Sviluppo di un aerosol potenziale di pan-variante per gestire COVID-19". News-Medical. 29 November 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210919/Development-of-a-potential-pan-variant-aerosol-to-manage-COVID-19.aspx>.

  • Chicago

    Bose, Priyom. "Sviluppo di un aerosol potenziale di pan-variante per gestire COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210919/Development-of-a-potential-pan-variant-aerosol-to-manage-COVID-19.aspx. (accessed November 29, 2021).

  • Harvard

    Bose, Priyom. 2021. Sviluppo di un aerosol potenziale di pan-variante per gestire COVID-19. News-Medical, viewed 29 November 2021, https://www.news-medical.net/news/20210919/Development-of-a-potential-pan-variant-aerosol-to-manage-COVID-19.aspx.