Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Fumando durante la gravidanza aumenta il rischio di difetti di nascita e di disordini neurologici

Le madri che fumano sono più probabili consegnare i più piccoli bambini anche dopo una gravidanza a termine, aumentando i rischi di difetti di nascita e di disordini neurologici più successivamente nella vita, dicono i ricercatori dalla McGill University. Il gruppo dei ricercatori, che include l'assistente universitario Michael Dahan e Ido Feferkorn del centro di sanità di McGill University, ha esaminato gli effetti di fumo sulle più di nove milione consegne in unisce gli stati in 11 anno, uno di più grandi studi fin qui.

Q&A con Michael Dahan e Ido Feferkorn

Che domanda avete precisato per rispondere?

Il fumo è uno dei fattori di rischi modificabili più importanti per salubrità. Sebbene fumando durante la gravidanza sia pensato per aumentare il rischio di una vasta gamma di problemi, la maggior parte dei studi fin qui sono stati relativamente piccoli - esaminando appena intorno 5.000 fumatori nella maggior parte dei casi. Il nostro studio ha esaminato i risultati della consegna in 443.590 fumatori e 8.653.198 non-fumatori. Abbiamo precisato per studiare gli effetti di fumo in una popolazione grande, mettenti i risultati di più piccoli studi alla prova.

Che cosa avete trovato?

Abbiamo trovato che le madri che fumano hanno avute 40% un rischio aumentato 50% di nascita prematura ed hanno aumentato il rischio di rottura del sacco amniotico che circonda il feto prima che il lavoro cominciasse. Più sostanzialmente, c'era un rischio aumentato 130% di avere un bambino che era troppo piccolo per la sua fase inerente allo sviluppo. I nostri risultati hanno confermato gli effetti individuati in altri più piccoli studi. Sorprendente, egualmente abbiamo scoperto che fumare ha fatto diminuire leggermente determinati rischi di gravidanza compreso preeclampsia di sviluppo, che può piombo alle infezioni nell'utero e nello spurgo e richiedere la consegna dalla sezione cesarean. Crediamo che la più piccola dimensione infantile indotta fumando possa contribuire a meno spurgo ed a meno esigenza delle sezioni cesarean.

Che parere esprimereste?

Il fatto che fumare fa diminuire alcuni rischi di gravidanza non significa che le donne incinte dovrebbero cominciare fumare. Ci sono rischi molto sostanziali con la consegna del bambino piccolo, che può avere conseguenze gravi sulla salubrità a lungo termine dell'infante. I bambini con basso peso alla nascita hanno aumentato spesso più successivamente le tariffe del diabete, della malattia di cuore, dell'insufficienza renale e perfino di determinati cancri nella vita. Nell'infanzia, gli infanti che sono troppo piccolo nato sono al rischio aumentato di disordini intestinali ed urinarii, di problemi del polmone e di risultati neurologici avversi. Madri che il fumo può diminuire questi rischi terminando.

Source:
Journal reference:

Feferkorn, I., et al. (2021) The relation between cigarette smoking with delivery outcomes. An evaluation of a database of more than nine million deliveries. Journal of Perinatal Medicine. doi.org/10.1515/jpm-2021-0053.