Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le droghe nasali mostrano il successo nel rallentamento della progressione della malattia del Parkinson in mouse

I nuovi trattamenti potenziali per la malattia del Parkinson sviluppata dai ricercatori al centro medico di Rush University hanno indicato il successo nel rallentamento della progressione della malattia in mouse.

In uno studio pubblicato nelle comunicazioni della natura, i ricercatori di attività  hanno trovato che due peptidi differenti (catene degli amminoacidi) hanno aiutato lento la diffusione dell'alfa-synuclein, una proteina che si presenta in proteina anormale deposita gli organismi chiamati di Lewy nel cervello. Gli organismi di Lewy sono marchi di garanzia della malattia del Parkinson, il disordine di movimento più comune che pregiudica circa 1,2 milione di persone negli Stati Uniti e nel Canada.

“Corrente, non ci sono i trattamenti quel lento la progressione della malattia del Parkinson -; trattano soltanto i sintomi,„ dice Kalipada Pahan, il PhD, il Floyd A. Davis professore della neurologia al centro medico di Rush University e ad uno scienziato di carriera della ricerca al centro medico di Jesse Brown VA, che piombo lo studio.

Gli organismi di Lewy egualmente sono associati con lo sviluppo di demenza dell'organismo di Lewy e un disordine neurologico raro chiamato atrofia del sistema multiplo (MSA). “Attualmente, non c'è egualmente l'efficace trattamento per demenza con gli organismi di Lewy ed atrofia del sistema multiplo,„ Pahan dice. “Capendo come lavoro di queste malattie è importante a sviluppare le efficaci droghe che inibiscono la patologia dell'alfa-synuclein, protegga il cervello e fermi la progressione delle malattie dell'organismo di Lewy.„

I peptidi laboratorio-in via di sviluppo provati nello studio sono conosciuti come dominio di TLR2-interacting di Myd88 (TIDM) e del dominio dell'NEMO-associazione (NBD). Le droghe, che sono state consegnate attraverso il radiatore anteriore, sono state trovate per rallentare l'infiammazione nel cervello e per fermare la diffusione dell'alfa-synuclein in mouse con la malattia del Parkinson. I trattamenti egualmente hanno migliorato l'andatura dei mouse, il bilanciamento ed altre funzioni di motore.

Se questi risultati possono essere ripiegati in pazienti, sarebbe un avanzamento notevole nel trattamento di devastazione dei disordini neurologici.„

Kalipada Pahan, PhD, il professor, centro medico di Rush University

Source:
Journal reference:

Dutta, D., et al. (2021) Selective targeting of the TLR2/MyD88/NF-κB pathway reduces α-synuclein spreading in vitro and in vivo. Nature Communications. doi.org/10.1038/s41467-021-25767-1.