Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il comportamento sedentario può aumentare le probabilità delle vampate di calore di notte

Le vampate di calore, uno dei sintomi più comuni della transizione della menopausa, non solo interferiscono con la qualità di vita di una donna, ma egualmente sono associate con una schiera dei problemi sanitari. Un nuovo studio suggerisce che il comportamento sedentario possa aumentare la probabilità delle vampate di calore di notte. I risultati di studio saranno presentati nel corso della riunione annuale nordamericana (NAMS) in Washington, DC, 22-25 settembre 2021 della società della menopausa.

Circa 80% delle donne riferiscono avvertire le vampate di calore. Alcuni dati suggeriscono che un maggiori numero e severità delle vampate di calore siano collegati con il rischio aumentato per la malattia cardiovascolare. Il comportamento sedentario, che è spesso più prevalente poichè le donne invecchiano, egualmente è collegato con un maggior rischio per la malattia di cuore. Pochi studi, tuttavia, hanno valutato l'effetto di comportamento sedentario su esperienza della vampata di calore. Quegli studi che sono stati intrapresi in gran parte sono stati basati sui auto-rapporti e non hanno considerato le misure obiettive delle vampate di calore o del comportamento sedentario.

Questo nuovo studio, che include pre-, peri e donne postmenopausali, miranti per determinare se il comportamento sedentario obiettivamente misurato è un preannunciatore di esperienza obiettiva e soggettiva della vampata di calore. I risultati preliminari dello studio indicano che il comportamento sedentario, infatti, predice le vampate di calore obiettive di notte, indipendentemente dalla partecipazione spesa tempo all'attività moderato--vigorosa.

Dalle donne vicino alla transizione della menopausa spenda una grande parte di loro attività quotidiane nei comportamenti sedentari, è importante da capire come tale comportamento influenza le vampate di calore della menopausa. La conoscenza per quanto riguarda l'influenza di comportamento sedentario sulle vampate di calore può migliorare alle le raccomandazioni basate a prova di stile di vita per le donne che avvertono le vampate di calore.„

Dott. Sara Witkowski, fisiologo di esercizio all'istituto universitario di Smith e co-author dello studio

“Con così grande parte di donne influenzate dalle vampate di calore, ricerca che le guide identificano i grilletti o i fattori di rischio è sempre utili,„ dice il Dott. Stephanie Faubion, Direttore medico di NAMS. “I professionisti di sanità dovrebbero esaminare le attività fisiche e le routine di un paziente quando discute le opzioni di trattamento.„