Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La gestione remota del diabete facendo uso della CGM e delle visite di telemedicina può migliorare il controllo glycemic

Gli studi finalizzati di nuovo caso mostrano i vantaggi di gestione remota basati sulle visite continue di video (CGM) e di telemedicina del glucosio per i pazienti con il tipo 1 e sul diabete di tipo 2 durante la pandemia COVID-19. L'uso della tecnologia di telecontrollo può migliorare significativamente il controllo glycemic, come descritto in un supplemento alla tecnologia & alla terapeutica pari-esaminate del diabete del giornale (DTT). Il supplemento è intitolato “paesaggio emergente del video continuo del glucosio.„

Anders Carlson, MD, dall'università di facoltà di medicina di Minnesota e co-author, studi finalizzati attuali dei pazienti con il tipo 1 e diabete di tipo 2 gestito durante la pandemia COVID-19 facendo uso della CGM e delle visite di telemedicina, compreso un paziente di 3 anni con il diabete recentemente diagnosticato di tipo 1. I sistemi correnti della CGM possono trasmettere automaticamente i dati del glucosio dei pazienti ai fornitori di cure mediche per l'analisi.

“Abbiamo trovato che l'uso del paziente di telemedicina si consulta ed il telecontrollo dei dati dell'insulina e della CGM ci ha permesso di valutare il controllo glycemic e di procedere in persona agli adeguamenti di terapia senza i rischi potenziali ed il carico paziente delle visite della clinica,„ abbiamo detto gli autori. “Inoltre, la nostra capacità di esaminare e discutere i dati con i nostri pazienti li ha aiutati meglio a capire come la loro terapia ha urtato la gestione quotidiana del glucosio, che, a sua volta, ha migliorato il loro impegno in loro autogestione quotidiana.„

Inoltre nel supplemento è un articolo nominato “uso nell'ambiente di sostegno di studi del video continuo del glucosio nel tipo 1 e del diabete di tipo 2 indipendentemente dal regime terapeutico. “James Gavin, III, MD, PhD, dalla scuola di medicina di Emory University, andClifford Baily, PhD, dai risultati di rassegna di Aston University dagli studi nell'ambiente recenti sui sistemi della CGM. Questi forniscono le maggiori comprensioni nell'efficacia clinica e nell'impatto economico di questa tecnologia all'interno di varie popolazioni del diabete.

“I risultati da questi studi indicano che il più ampio uso della CGM all'interno di più vasta popolazione del diabete potrebbe aumentare il controllo glycemic globale e migliorare l'efficacia mentre diminuiva il costo duraturo della sanità del diabete,„ indichi gli autori.

“I risultati da questi studi indicano che il più ampio uso della CGM all'interno di più vasta popolazione del diabete potrebbe aumentare il controllo glycemic globale e migliorare l'efficacia mentre diminuiva il costo duraturo della sanità del diabete,„ indichi gli autori.

Questo supplemento è stato supportato da una concessione educativa da Abbott.