Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La fissazione dei prezzi nazionale di riferimento può diminuire le spese di Assistenza sanitaria statale per le nuove droghe, ritrovamenti di studio

Basando i nuovi prezzi del lancio della droga sui dati nazionali storici potrebbe limitare la potenza dei produttori fissare i prezzi estremamente elevati del lancio e potrebbe ridurre la spesa di Assistenza sanitaria statale sulle nuove droghe di fino a 30%, secondo un nuovo Libro Bianco rilasciato oggi da salubrità ad ovest e dal suo Consiglio per l'analisi informata di spesa della droga (CIDSA). Lo studio è una collaborazione fra i ricercatori a salubrità ad ovest, l'università di Pittsburgh e l'università di California San Diego e viene poichè il congresso considera le polizze di abbassare la spesa della droga.

Lo studio ha stimato il risparmio potenziale ad Assistenza sanitaria statale nell'ambito di un modello nazionale di fissazione dei prezzi di riferimento - una proposta che avrebbe limitato la potenza dei produttori fissare i prezzi estremamente elevati ricoprendo i prezzi del lancio basati sulle tendenze storiche di simili droghe. Un approccio nazionale di fissazione dei prezzi di riferimento ha potuto essere usato per le nuove droghe che vengono a commercializzare senza un riferimento internazionale dei prezzi. Questo approccio alla fissazione dei prezzi in primo luogo è stato proposto da salubrità ad ovest di estate di 2020 e da allora è stato di interesse al comitato di finanze del senato per l'inclusione nella sua legislazione imminente di fissazione dei prezzi della droga.

Per questo studio, i ricercatori hanno analizzato le differenze fra il prezzo di riferimento nazionale proposto ed il prezzo reale del lancio per 66 nuove droghe di marca approvate da Food and Drug Administration fra 2015-2019. I ricercatori hanno trovato che un modello nazionale di fissazione dei prezzi di riferimento avrebbe ridotto le spese di Assistenza sanitaria statale per le nuove droghe durante questo periodo di 18-30%.

“I prezzi elevati del lancio sono il più grande contributore alla spesa aumentata della droga ed i produttori non hanno indicato ostacolo nella fissazione dei prezzi delle droghe nuove mai più su,„ ha detto Sean Dickson, Direttore di criterio di integrità al centro ad ovest di criterio di integrità ed alla presidenza di CIDSA, che piombo questo studio. “La fissazione dei prezzi di riferimento nazionale è un approccio diretto per tenere i prezzi del lancio della droga in conformità con i prezzi storici, prezzi che hanno generato l'innovazione che farmaceutica vediamo oggi.„

Il prezzo di riferimento nazionale è stato basato sul prezzo medio del lancio delle terapie clinicamente comparabili, come determinato da un gruppo dei farmacisti. Questo prezzo medio del lancio era regolato per inflazione e poi è stato aumentato da un premio presunto dell'innovazione basato sull'età delle terapie del comparatore, con un più alto premio per innovazione nelle più vecchie aree terapeutiche.

Delle 66 droghe valutate, 49 hanno avuti prezzi del lancio più superiore al modello nazionale di fissazione dei prezzi di riferimento. Una volta applicata alle droghe con i prezzi più elevati del lancio, la fissazione dei prezzi fornente di rimandi nazionale è stata aggettata per diminuire i prezzi del lancio da 34%, in media. Questa riduzione dei prezzi del lancio avrebbe provocato un risparmio di $7 miliardo ad Assistenza sanitaria statale e di un $1,2 miliardo supplementare nel risparmio ai beneficiari di Assistenza sanitaria statale. Mentre meno comuni, 17 droghe sono state lanciate ai prezzi sotto il prezzo di riferimento nazionale calcolato e nei casi limitati applicare il modello a queste droghe può diminuire il risparmio di Assistenza sanitaria statale. Con noncuranza, durante il periodo di approvazione, ci ancora sarebbe stato un risparmio netto di $4,7 - $6,5 miliardo (18-30%).

“Poichè il congresso considera le politiche dei prezzi della droga che risparmiano la moneta senza limitare l'innovazione, la fissazione dei prezzi nazionale di riferimento deve essere allo studio,„ ha detto Inmaculada Hernandez, Pharm.D., Ph.D., professore associato a Uc San Diego e co-author dello studio. “Senza un limite sui prezzi futuri del lancio, produttori della droga continuerà ad abusare la loro potenza del monopolio.„

La fissazione dei prezzi nazionale di riferimento è basata sui farmacisti clinici del lavoro fa ogni giorno. I nostri prezzi elevati del lancio della droga di limiti di modello mentre ancora permettendo che le compagnie farmaceutiche utile gli utili coerenti con le pratiche storiche, non i prezzi oversize fanno pagare oggi.„

Lucas Berenbrok, Pharm.D., professore associato, banco di Pitt della farmacia e co-author dello studio