Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le etichette di avvertimento grafiche sui pacchetti della sigaretta potrebbero evitare migliaia di morti in relazione con

Un bambino con una maschera di ossigeno. Un polmone malato. Una donna con un urto enorme sul suo collo.

L'aggiunta delle etichette di avvertimento come questi con i dipinti grafici delle conseguenze negative di salubrità del tabagismo potrebbe evitare migliaia di morti in relazione con se approvato come originalmente pianificazione nel 2012, secondo un'analisi nuova dai ricercatori e dai colleghi dell'università del Michigan dal gruppo del polmone della rete di modellistica di intervento e di sorveglianza del Cancro (CISNET).

Se gli Stati Uniti Food and Drug Administration richiedono le società di tabacco di comprendere le etichette di avvertimento grafiche sui pacchetti della sigaretta nell'ottobre 2022, poichè hanno pensato fare, fra 275.000 e 794.000 morti fumare-attribuibili potrebbe essere evitato da ora al 2100 e fra 4 milione - 11,6 milione vita anni potrebbe essere guadagnato durante quel periodo.

Mentre FDA pianificazione applicare le etichette di avvertimento grafiche nove anni fa, è stato impigliato nella controversia con l'industria del tabacco sopra l'emissione. Le norme per aggiungere i contrassegni includono gli avvisi testuali e le grafiche a colori con le immagini fotorealistiche che descrivono le conseguenze negative di salubrità del tabagismo, quali gli avvisi che fumare può causare la disfunzione erettile o il cancro di collo e capo e possono piombo a COPD.

“La controversia e le more dell'industria ad applicare i regolamenti del tabacco hanno alti costi alla salute pubblica,„ ha detto Rafael Meza, professore dell'epidemiologia e della salute pubblica globale al School di U-M. della salute pubblica ed autore senior dello studio pubblicato nel forum di salubrità di JAMA. “Questa ricerca indica che dobbiamo muoverci in avanti con l'entrata in vigore per massimizzare i vantaggi di aggiunta degli avvisi grafici di salubrità all'imballaggio della sigaretta.„

Per il loro studio, i ricercatori hanno simulato i risultati della mortalità e di fumo connessi con gli avvisi di salubrità facendo uso del modello della popolazione del generatore di tabagismo di CISNET e precedentemente hanno pubblicato la ricerca degli impatti previsti degli avvisi grafici di salubrità su prevalenza e su cessazione di fumo. I presupposti nel modello sono basati in parte su che cosa è stato veduto in altri paesi come il Canada e l'Australia che già hanno srotolato questi avvisi grafici.

Tutti i modelli del cancro polmonare di CISNET sono basati sugli input dal generatore di tabagismo, che simula la vita determinata determinato dettagliata ed i tabagismi: nascita, probabilità dell'inizio di fumo, cessazione di fumo e morte. Poiché gli avvisi grafici di salubrità non sono stati applicati mai negli Stati Uniti, i ricercatori non potrebbero realizzare la convalida esterna degli scenari di polizza.

I ricercatori riconoscono che mentre la letteratura sugli avvisi grafici di salubrità dimostra il loro vantaggio di salute pubblica, l'incertezza rimane circa la grandezza vera del loro effetto su comportamento di fumo, particolarmente riguardo all'inizio di fumo.

I ricercatori in primo luogo hanno modellato uno scenario di base con lo status quo corrente e poi hanno calcolato le morti attribuibili di fumo in scenari grafici vari di avvisi di salubrità. Il gruppo diverso più esattamente il periodo dell'entrata in vigore degli avvisi e del loro impatto sull'inizio di fumo e della cessazione al bloccaggio l'incertezza negli effetti reali che gli avvisi di salubrità potrebbero avere sui comportamenti e sui risultati di fumo.

Nello scenario di base, la prevalenza di fumo è aggettata per diminuire nel 2022 da 20% nel 2012 a 13,6% e a 4,6% nel 2100. Negli scenari con gli avvisi grafici di salubrità applicati nel 2022, il modello ha stimato che la prevalenza di fumo diminuisse nel 2100 da 13,6% nel 2022 fra a 4% e a 4,4%.

Se gli avvisi fossero stati applicati nel 2012, il preventivo dei ricercatori circa 365.000 - 1.060.000 morti potrebbe essere impedito e 5,7 milione - 16,6 milione vita anni potrebbero essere guadagnati, approssimativamente 40% più alto. La polizza imminente ed i sui impatti simulati su salubrità della popolazione possono essere esplorati più dettagliatamente online tramite lo strumento di polizza di controllo del tabacco.

“Questo mostra il costo della salute di ritardo dell'applicazione di questo regolamento entro 10 anni dovuto la controversia dell'industria e more procedurali,„ ha detto Meza, che è egualmente il ricercatore principale del gruppo di lavoro del cancro polmonare di CISNET e del centro per la valutazione dei regolamenti del tabacco.

Più di 120 paesi hanno richiesto gli avvisi grafici di salubrità sui terrapieni della sigaretta e le vite salvate in tal modo, hanno detto il primo autore dello studio, Jamie Tam, un assistente universitario al banco di Yale della salute pubblica.

“Gli Stati Uniti stanno ritardando dietro il resto del mondo quando si tratta di questa emissione, in modo da siamo lungamente in ritardo,„ ha detto.

Oltre a Meza e a Tam, gli autori includono Jihyoun Jeon del dipartimento dell'epidemiologia al School di U-M. della salute pubblica; Teodoro II Holford del banco di Yale University della salute pubblica; James Thrasher dell'università di banco del Arnold di Carolina del Sud della salute pubblica; David Hammond dell'università di Waterloo, Canada; e David Levy del centro completo del Cancro di Lombardi al centro medico di Georgetown University.