Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il cibo più frutta e veg si è collegato per migliorare il benessere mentale fra i bambini

I bambini che mangiano una migliore dieta, imballati con frutta e le verdure, hanno migliore benessere mentale - secondo la nuova ricerca dall'università di East Anglia.

Un nuovo studio pubblicato oggi è il primo per studiare l'associazione fra frutta e assunzioni della verdura, scelte del pranzo e della prima colazione e benessere mentale negli scolari BRITANNICI.

Mostra come mangiare più frutta e veg è collegato con migliore benessere fra gli allievi della scuola secondaria in particolare. Ed i bambini che hanno consumato cinque o più parti di frutta e di veg un il giorno hanno avuti gli più alti punteggi per benessere mentale.

Lo studio piombo dai partner di salubrità di UEA e di cura sociale in collaborazione con il Consiglio della contea di Norfolk.

Il gruppo di ricerca dice che le strategie di salute pubblica e le polizze del banco dovrebbero essere sviluppate per assicurarsi che la nutrizione di buona qualità sia a disposizione a tutti i bambini prima e durante il banco ottimizzare il benessere mentale e per autorizzare i bambini per compiere la loro piena capacità.

Sappiamo che il benessere mentale difficile è una questione importante per i giovani ed è probabile avere conseguenze negative a lungo termine.

Le pressioni dei media sociali e della cultura moderna del banco sono state sollecitate come ragioni potenziali per una prevalenza aumentante di benessere mentale basso in bambini ed in giovani.

E c'è un riconoscimento crescente di importanza della salute mentale e del benessere in vita iniziale specialmente perché i problemi sanitari di salute mentale adolescenti persistono spesso nell'età adulta, piombo ai risultati ed al risultato più difficili di vita.

Mentre i collegamenti fra nutrizione e salubrità fisica sono capiti bene, finora, non molto è stato conosciuto circa se la nutrizione fa una parte nel benessere emozionale dei bambini. Così, abbiamo precisato per studiare l'associazione fra le scelte dietetiche ed il benessere mentale fra gli scolari.„

Prof. Ailsa Welch, ricercatore del cavo, facoltà di medicina di Norwich di UEA

I dati studiati del gruppo di ricerca da quasi 9.000 bambini in 50 banchi attraverso la Norfolk (7.570 della scuola primaria 1.253 e secondari bambini) catturata dalla salubrità dei bambini della Norfolk e dei giovani e dall'indagine di benessere.

Questa indagine è stata affidata dal dipartimento di salute pubblica del Consiglio della contea di Norfolk e la Norfolk che salvaguarda i bambini imbarca. Era aperta a tutti i banchi della Norfolk durante ottobre 2017.

I bambini coinvolgere nello studio auto-hanno riferito le loro scelte dietetiche ed hanno partecipato alle prove appropriate all'età di benessere mentale che hanno coperto l'allegria, il rilassamento ed avere buone relazioni interpersonali.

Prof. Welch ha detto: “In termini di nutrizione, abbiamo trovato che soltanto intorno ad un quarto dei bambini del secondario-banco e a 28 per cento degli scolari ha riferito il cibo le frutta e delle verdure cinque un giorne raccomandate. Ed appena sotto uno in dieci bambini non stavano mangiando alcune frutta o verdure.

“Più di uno in cinque bambini della scuola secondaria e si in 10 bambini primari non hanno mangiato la prima colazione. E più di uno in 10 bambini della scuola secondaria non ha mangiato il pranzo.

Il gruppo esaminato l'associazione fra i fattori nutrizionali ed il benessere mentale ed ha considerato altri fattori che potrebbero avere un impatto - quali le esperienze avverse di infanzia e le situazioni domestiche.

Il Dott. Richard Hayhoe, anche dalla facoltà di medicina di Norwich di UEA, ha detto: “Abbiamo trovato che mangiando bene è stato associato con migliore benessere mentale in bambini. E quello fra i bambini della scuola secondaria in particolare, c'era un collegamento realmente forte fra il cibo della dieta nutriente, imballata con frutta e le verdure ed avere migliore benessere mentale.

“Egualmente abbiamo trovato che i tipi di prima colazione e di pranzi alimentari sia dagli allievi della scuola secondaria primaria che egualmente sono stati associati significativamente con benessere.

“I bambini che hanno mangiato una prima colazione tradizionale hanno avvertito il migliore benessere che coloro che ha avuto soltanto uno spuntino o una bevanda. Ma i bambini della scuola secondaria che hanno bevuto le bevande di energia per la prima colazione hanno avuti specialmente punteggi mentali bassi di benessere, anche inferiore per quei bambini a non consumare prima colazione affatto.

“Secondo i nostri dati, in una classe A di 30 allievi della scuola secondaria, intorno 21 avranno consumato una prima colazione convenzionale tipa ed almeno quattro non avranno avuti niente mangiare o bere prima di iniziare le classi di mattina.

“Similmente, almeno tre allievi entreranno in classi di pomeriggio senza mangiare alcun pranzo. Ciò è di preoccupazione e probabile pregiudicare non solo la prestazione accademica al banco ma anche alla crescita e sviluppo fisica.

“Un'altra cosa interessante che abbiamo trovato era quella nutrizione ha avuta tanto o più di un impatto su benessere quanto i fattori come testimonianza la discussione o della violenza regolare a casa.

Prof. Welch ha detto: “Come fattore potenzialmente modificabile ad un livello determinato e sociale, nutrizione rappresenta un obiettivo importante di salute pubblica affinchè le strategie indirizzino il benessere mentale di infanzia.

“Le strategie di salute pubblica e le polizze del banco dovrebbero essere sviluppate per assicurarsi che la nutrizione di buona qualità sia a disposizione a tutti i bambini entrambi prima e durante il banco per ottimizzare il benessere mentale ed autorizzare i bambini per compiere la loro piena capacità.„

“Associazioni a sezione trasversale del consumo della frutta e della verdura degli scolari e scelte del pasto, con il loro benessere mentale: uno studio rappresentativo„ è pubblicato nella nutrizione, nella prevenzione & nella salubrità del giornale BMJ.

Source:
Journal reference:

Hayhoe, R., et al. (2021) Cross-sectional associations of schoolchildren’s fruit and vegetable consumption, and meal choices, with their mental well-being: a cross-sectional study. BMJ Nutrition Prevention & Health. doi.org/10.1136/bmjnph-2020-000205.