Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli scienziati identificano il trattamento potenziale per la circostanza precedentemente sconosciuta che pregiudica i bambini

I ricercatori dall'agenzia per scienza, istituto del genoma della ricerca e della tecnologia (A*STAR) di Singapore (GIS) e l'istituto dei bambini di Rady per medicina genomica hanno identificato una circostanza precedentemente sconosciuta che pregiudica i bambini, che hanno scoperto potrebbero essere impediti amministrando una droga durante la gravidanza.

Con una collaborazione mondiale, i ricercatori hanno identificato i bambini dall'Egitto, India, Emirati Arabi Uniti, Brasile e U.S.A. influenzato dagli stessi condiziona. Sebbene differente medici stessero occupando di questi bambini, essi tutti i simili sintomi indicati ed hanno avuti mutazioni del DNA nello stesso gene.

La circostanza, che medici hanno nominato “sindrome di Zaki„ dopo uno dei medici che in primo luogo lo hanno identificato, urta lo sviluppo di parecchi organi dell'organismo compreso gli occhi, il cervello, la cifra, il rene, i capelli ed il cuore. Facendo uso di intero sequenziamento del genoma, medici potevano trovare le mutazioni in un gene precedentemente misterioso chiamato “senza WNT„, WLS abbreviato. Il gene di WLS gestisce il livello di segnalazione di una proteina del tipo di ormone chiamata WNT (wint pronunciato).

Sorprendente, una droga che neutralizza la perdita del WLS poteva principalmente riparare lo sviluppo normale sia nel modello di prova preclinico che in un modello della cellula staminale della sindrome di Zaki. Muovendosi in avanti, i ricercatori sperano di scoprire come la droga potrebbe essere amministrata alle madri incinte per aiutare corretto il termine in feti di sviluppo.

Siamo stati sconcertati per molti anni da questo stato pediatrico. Abbiamo osservato i bambini dall'altro lato del globo con le mutazioni del DNA nel gene senza WNT, ma non abbiamo riconosciuto che interamente hanno avuti la stessa malattia finché medici non confrontassero le note cliniche. Poi abbiamo realizzato che stavamo occupando di nuova sindrome che può essere identificata dai clinici e potenzialmente impedito.„

Dott. Joseph Gleeson, autore senior e neurogeneticist pediatrico all'istituto dei bambini di Rady per medicina genomica e l'università di California, San Diego

Prof. Bruno Reversade, autore co-senior, testa del laboratorio della genetica umana e della terapeutica ai GIS e direttore di ricerca all'istituto di molecolare e di biologia cellulare (IMCB), di cui il gruppo ha contribuito ad identificare parecchie famiglie ed ha studiato i sintomi di malattia facendo uso delle celle dei pazienti, si è domandato se una tal circostanza può essere favorevole ad intervento terapeutico. Ha commentato, “mentre abbiamo indicato che è possibile imitare la WNT-carenza con le droghe dedicate, la vera sfida dovevamo sormontare e possibilmente salvare, questa malattia congenita.„

Per tentare questo, i ricercatori hanno generato le cellule staminali ed i modelli del mouse per la sindrome di Zaki e lo hanno trattati con una droga artificiale che amplifica la segnalazione di WNT, che è difettosa una volta senza WNT è mutata. In ogni modello, hanno trovato che la droga, chiamata CHIR99021, poteva amplificare i segnali di WNT e riparare lo sviluppo. Gli embrioni hanno ricresciuto le parti del corpo che mancavano (per esempio vertebre) e gli organi hanno cominciato a crescere quasi normalmente.

“I risultati erano molto sorprendenti a noi perché precedentemente è stato presupposto che i difetti di nascita strutturali come la sindrome di Zaki non potrebbero essere impediti con una droga,„ ha detto il primo Dott. Guoliang Chai, un membro dell'autore del gruppo all'istituto dei bambini di Rady per medicina genomica e corrente all'università medica capitale a Pechino. “Potremmo finalmente vedere questa droga, o le droghe, essendo usando per impedire i difetti di nascita se i feti sono diagnosticati abbastanza presto.„

Prof. Patrick Tan, direttore esecutivo dei GIS, ha detto, “la ricerca sugli scienziati rari di guide di malattie capisce i disturbi più comuni. I risultati da tale ricerca a volte provoca i risultati inattesi che possono informare meglio le diagnosi o le terapie per i pazienti che soffrono da queste malattie. Ritiene sempre rewarding affinchè i GIS fa parte di tali collaborazioni che contribuiscono a migliore salubrità ed a risultati sociali per Singapore e di là.„

Source:
Journal reference:

Chai, G., et al. (2021) A Human Pleiotropic Multiorgan Condition Caused by Deficient Wnt Secretion. New England Journal of Medicine. doi.org/10.1056/NEJMoa2033911.