Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il ricercatore del centro del Cancro di Hollings ha assegnato la concessione di NSC per perseguire gli studi iniziali del ricercatore nella leucemia

Il ricercatore Haizhen (Jen) Wang, Ph.D. del centro del Cancro di MUSC Hollings, ha ricevuto all'anno una concessione quinquennale $344.000 dall'istituto nazionale contro il cancro (NCI) per perseguire i suoi studi iniziali del ricercatore nella leucemia.

Wang, assistente universitario nel dipartimento della cella e della terapeutica sperimentale molecolare e di farmacologia, originalmente ha presentato la concessione come applicazione tradizionale R01. “Sono stato entusiasmato quando ho scoperto che la mia concessione era ben ricevuta ed il meccanismo di finanziamento è stato convertito in R37 più desiderabile. Un R37 è più prestigioso a causa dell'opzione di estensione di tempo. Ciò concede il tempo significativo di sviluppare la mia ricerca mentre però coltivando un nuovo laboratorio,„ ha detto.

La comprensione della comunicazione biologica complessa fra le cellule tumorali e le celle in buona salute di un paziente contribuisce a migliorare le opzioni del trattamento. La ricerca di Wang mette a fuoco sullo scoprire la connessione fra il metabolismo del cancro e l'immunologia del cancro. La sua ricerca ha indicato che una molecola chiamata chinasi cyclin-dipendente 6 (CDK6) può essere una molecola regolatrice chiave nei cancri quale la leucemia.

La leucemia linfoblastica acuta a cellula T, un cancro aggressivo delle celle immuni nel sangue, ha un tasso di sopravvivenza globale meno di di 25% per la malattia ricaduta. La progressione del Cancro accade quando le cellule T cancerogene si infiltrano in, o diffondono, negli organi. La diffusione delle cellule di leucemia è una delle cause principali della mortalità di ricaduta e del paziente del cancro.

Uno degli scopi della mia ricerca è di capire come utilizzare il sistema immunitario per diminuire la progressione di leucemia. Non sappiamo le cellule T di leucemia sfuggono alla rilevazione dalle celle immuni in buona salute del paziente. Lo scopo della concessione è di provare se CDK6 d'inibizione potrebbe essere una strategia terapeutica del trattamento per fermare la diffusione della leucemia a cellula T.„

Haizhen (Jen) Wang, Ph.D., ricercatore del centro del Cancro di MUSC Hollings

I risultati che sono stati pubblicati ad agosto nel giornale di ricerca clinica hanno fornito i dati che preliminari quello piombo al finanziamento di concessione. Wang ha dimostrato che CDK6 svolge un ruolo importante nella leucemia a cellula T.

“Il mio lavoro iniziale ha indicato che la chinasi proteica CDK6 ha attività molto più alta nella leucemia linfoblastica acuta a cellula T. Ciò è perché le proteine dell'inibitore che diminuiscono l'attività CDK6 sono subite una mutazione in più di 50% dei pazienti. Pensiamo che bloccare l'attività della chinasi CDK6 possa impedire la proliferazione delle cellule di leucemia, indurre morte delle cellule e fermare diffusione,„ abbiamo detto Wang.

Wang ha trovato che l'attività aumentata CDK6 girata su un'altra molecola ha chiamato PFKP, che promuove la diffusione a cellula T di leucemia nel midollo osseo, nella milza e nel fegato. I campioni dai pazienti indicati hanno aumentato PFKP nei tumori invasivi ma non nei linfonodi benigni. La presenza di PFKP nucleare in questi campioni pazienti ha correlato con la sopravvivenza difficile nei pazienti a cellula T di leucemia. Il gruppo di ricerca spera che PFKP nucleare possa essere un indicatore prognostico per identificare i casi di leucemia a cellula T più aggressivi.

Il progetto costituito un fondo per dalla concessione R37 spiegherà questi dati iniziali. In primo luogo, il gruppo di Wang studierà come CDK6 regolamenta le molecole a valle che promuovono l'invasione di leucemia negli organi. La comprensione delle interazioni molecolari aiuta i ricercatori ad identificare i nuovi obiettivi del trattamento. La concessione egualmente comprende una componente di traduzione critica, che è di studiare il valore prognostico di PFKP nella rilevazione dei casi aggressivi della leucemia linfoblastica acuta a cellula T. Ulteriormente, il gruppo svolgerà gli studi preclinici sull'effetto terapeutico del blocco del CDK6 nei modelli acuti a cellula T dell'animale di leucemia linfoblastica.

Questo finanziamento aiuterà Wang ad aggiungere i membri del gruppo di ricerca al suo laboratorio per accelerare gli studi. “Voglio applicare la conoscenza che abbiamo guadagnato finora in modo da possiamo sviluppare un indicatore per trovare la malignità a cellula T più aggressiva e preclinically per verificare la nostra strategia terapeutica novella per impedire l'infiltrazione cellorgan di leucemia,„ Wang ho detto.

Il finanziamento di concessione dal NSC ha cominciato il 1° agosto. Questo metodo per estendere la ricerca nel premio di tempo (R37) è un premio quinquennale con l'opzione unica per estendere il contributo ai due anni supplementari.